Scopri

Nancy

La capitale dell'Art Nouveau
Nancy, la capitale dei duchi di Lorena, è uno straordinario esempio di testimonianze artistiche ed architettoniche perfettamente armonizzate con le note di modernità che concorrono a creare il patrimonio di cultura e stile di vita che la contraddistinguono.
 
La città di Nancy
 
Cuore della città è la maestosa place Stanislas, dedicata al re polacco Stanislao Leszczynski, suocero di Luigi XV, che governò Nancy dal 1738 al 1766 realizzando grandi opere urbane e favorendo la diffusione del sapere, della scienza e delle arti. La piazza, ristrutturata e rinnovata nel 2005, è il punto di ritrovo degli abitanti di Nancy. Circondata da cinque palazzi, uno dei quali sede del Museo delle Belle Arti, e due edifici a un solo piano, nel 1983 è stata inserita dall’UNESCO nel Patrimonio mondiale dell’umanità.
 
La place Stanislas a Nancy
 
Tra i tanti monumenti ne ritroviamo due presenti anche a Parigi. Si tratta dell’Arco di Trionfo, costruito oltre 250 anni fa in onore di Luigi XV, la cui facciata principale rivolta su piazza Stanislas richiama l’arco di Settimio Severo a Roma, e della maestosa Cattedrale di Notre-Dame, risalente alla prima metà del XVIII secolo.
 
L'Arco di Trionfo a Nancy
 
Anche il Teatro dell’Opera si ispira all’Opèra Garnier di Parigi. La tomba di Stanislao si trova invece nella Chiesa Notre-Dame-de-Bon-Secours, luogo di pellegrinaggio.
 
Notre-Dame-de-Bon-Secours a Nancy
 
La Croce di Lorena, simbolo della città e della casa ducale, è ancora ben presente sulla facciata della Porte de la Craffe, unica rimasta della fortificazione trecentesca.
 
La Porte de la Craffe a Nancy
 
Da percorrere e ammirare la Pepinière, il parco esteso su 23 ettari che in principio era il vivaio delle piante e oggi ospita anche un giardino zoologico. Una straordinaria collezione di fiori e piante ornamentali è custodita nel giardino botanico della città, dove si trova un antico e magnifico esemplare di Ginko biloba.
 
Padiglione nel giardino botanico in stile Art Nouveau a Nancy
 
Il centro storico è ricco di chiese, edifici monumentali e palazzi privati di stile rinascimentale. Nel Palazzo Ducale, oggi sede del Museo Storico della Lorena, lo stile gotico convive con quello rinascimentale. Nancy possiede molti edifici Art Nouveau, in cui si cimentarono gli architetti di inizio Novecento. Il quartiere commerciale e il quartiere della stazione sono gli esempi più rappresentativi del genere Art Nouveau.
 
All’inizio del 1900 risale la Maison Biet, prima costruzione a gradini di Francia, situata in rue Pasteur, a poca distanza dal Museo dell’Ecole de Nancy, che custodisce una ricca collezione di opere caratteristiche dello straordinario movimento di rinnovamento delle arti decorative sviluppatosi nella città fra il 1885 e il 1914. La scuola di Nancy è famosa anche per la pratica dell’ipnosi, introdotta dal farmacista Emile Coué come metodo di autosuggestione per favorire la guarigione da malattia.
 
Da non perdere la Maison des Soeurs Macarons in rue Gambetta, la casa dei famosi amaretti, morbidi biscotti rotondi a base di mandorle creati nel Settecento, senza trascurare le altre specialità come i Berg’amour, gelatine al bergamotto, e le perle della Lorena, gelatine con cuore di acquavite di prugna mirabella. Maestri confettieri sono Alain Bitt e Au Duchè de Lorraine, che in rue Hanri-Poincarè affianca alle leccornie una serie di fine vasellame d’arte.
 
Macarons
Gelatine di frutta
Amaretti
 
 
Dove dormire a Nancy
 
Nancy è una città accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.

 
STELLE
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
STELLE
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
 
LUOGHI DI INTERESSE
Hotel nelle aree turistiche
AEROPORTO
Hotel vicino all'aeroporto
 
 
Testi di Luca Lembi
Foto: Sisterscom.com, Shutterstock

Riproduzione riservata. Copyright © Sisterscom.com

Pubblicato su Avion Tourism N23.

Aggiornamento Luglio 2019.

 

 

Ente del Turismo

www.nancy-tourisme.fr

www.atout-france.fr

Destinazioni che puoi trovare nelle vicinanze
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo Tel AvivBuenos Aires, Kharkiv, Stoccarda e LondraScopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!