Scopri

Ginevra

Elegante città, con un'alta qualità della vita
La città svizzera di Ginevra, capitale dell’omonimo Cantone, la più popolosa della Svizzera dopo Zurigo, sa accogliere i turisti e dare il benvenuto ai suoi ospiti con variegate attività ludiche e culturali. Già la sua posizione è incantevole: situata sul Lago Lemano, chiamato abitualmente Lago di Ginevra, il più grande d’Europa, nel punto dove s’incontra con il Rodano, la città ha anche una vista stupefacente sul Monte Bianco.
 
Panorama dall'alto della città di Ginevra
 
Jet d’eau
L’acqua è una presenza importante a Ginevra, e uno dei simboli della città è il famoso ‘Jet d’eau’, che dalle acque del Porto si proietta verso il cielo con un’altezza di 140 metri, con un arcobaleno di colori dato di giorno dai riflessi del sole: per la sua altezza e la sua imponenza questo monumento d’acqua è chiamato anche la Tour Eiffel di Ginevra.
 
Jet d’eau
Per le sue caratteristiche e la sua alta qualità della vita Ginevra è stata insignita nel 2014 del prestigioso premio che la classifica come ‘la principale e migliore destinazione dei viaggi nel mondo’.
 
Il CERN
La Società delle Nazioni e la Croce Rossa
E dal 1919, dopo la fine della I Guerra mondiale, la città accoglie la Sede della Società delle Nazioni. Ma Ginevra è anche sede Internazionale della Croce Rossa, del CERN, il Consiglio Europeo per la Ricerca Nucleare.
 
Per essere il centro di numerose Associazioni Internazionali e per l’attivo benefico operato che ne deriva, Ginevra si è meritata anche l’appellativo di ‘Città della pace’.
 
L'Orologio fiorito
Gli orologi
Tuttavia il nome della città è legato soprattutto agli orologi di grande pregio e non a caso a Ginevra si tiene ogni anno l’esclusiva Fiera Internazionale dell’Alta Orologeria, e un altro singolare simbolo di questa fiorente attività è l’Orologio fiorito, il più grande del mondo con i suoi 5 metri di diametro, disteso sul limitare del Giardino degli Inglesi, e composto da ben 6000 piante diverse che cambiano a ogni stagione.
 
Attivissima ad accogliere il meglio che viene prodotto nel mondo, la città ospita anche il Salone dell’Auto, oltre a quello degli Inventori e a un’affollatissima Fiera del LibroNumerosi sono anche i parchi che danno una caratteristica impronta verde alla città: oltre al Giardino degli Inglesi, da visitare il Parco dei Bastioni, il ricchissimo Giardino Botanico, il Geneve Plage, dotato anche di una piscina olimpionica, e la possibilità di praticare surf sul lago antistante.
 
Mouettes
Mouettes
Per assaporare appieno l’atmosfera di Ginevra non c’è che da prendere una delle tante Mouettes, una sorta di taxi acquatici, che conducono comodamente da una sponda all’altra del lago, mentre i battelli più grandi invitano a rilassanti crociere con vista sulla città e sulle montagne che la circondano.
 
La città vecchia è affascinante, con la bella Cattedrale di San Pietro, sulla sommità, uno dei più visitati monumenti. A pochi passi la Place du Bourg-de-Four, che pullula di boutiques, negozi di artigianato e bistrot simpatici e accoglienti.
 
Il Muro dei Riformatori
La Riforma
Interessante il Museo della Riforma, nella Maison Mallet, un excursus molto approfondito nella storia della Riforma protestante (calvinista) avvenuta nel ‘500. Per ricordare la Riforma, di cui la Svizzera va fiera, a Ginevra sorge anche il Muro dei Riformatori, con i più importanti personaggi dell’epoca, a partire da Calvino, scolpiti in rilievo in misure monumentali.
 
Un’esperienza da non perdere è quella di salire, in cinque minuti con la funivia, sul Monte Salève, dove, dall’altezza di 1100 metri si può godere di una veduta fantastica sulla città, sul lago, sulla catena alpina, con il Giura e il Monte Bianco
 
Monte Salève
 
La città vanta anche un’ottima tradizione culinaria, che, unita a ricette e menu internazionali, ne fanno un centro gastronomico d’eccellenza. Dai ristoranti stellati ai simpatici bistrot, non c’è che l’imbarazzo della scelta: dal pesce persico del lago cucinato al forno o in carpione, alla fricassea di maiale, allo speciale cardo al gratin, senza trascurare gli squisiti formaggi Gruyère o il Vacherin della Vallée de Joux. Anche i vigneti ginevrini producono degli ottimi vini tra cui da segnalare sono senz’altro il bianco Perlan e il rosso Gamay.
 
Vini dei vigneti ginevrini
Fricassea
Formaggi tipici della Svizzera

Testo di Anna Glik
Foto: © Sisterscom.com, Shutterstock
Riproduzione riservata. Copyright © Sisterscom.com
Aggiornamento Febbraio 2019.
Video: www.myswitzerland.com
 
 
 
Enti del Turismo
www.ville-geneve.ch
www.myswitzerland.com
DOVE ANDARE
Monumenti e Musei
CATTEDRALE DI SAN PIERRE
GRAN TEATRO
 
MAUSOLEO BRUNSWICK
PALAZZO DELLE NAZIONI UNITE
 
MUSEO DI STORIA NATURALE
MUSEO SVIZZERO DELLA CERAMICA E VETRO
 
MUSEO ETNOGRAFICO
MUSEO DI ARTE E STORIA
 
Escursioni
JET D'EAU - LAGO DI GINEVRA
LAGO LEMANO
 
MONTE SALEVE
CAROUGE
 
Destinazioni che puoi trovare nelle vicinanze
Aeroporti nelle vicinanze di Ginevra
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo AmmanFaroRoma, Tangeri e Johannesburg Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!