04 ottobre 2023

Volotea: nuove rotte da Napoli ad Atene e Lione

Salgono a 24 le destinazioni collegate dal vettore all’aeroporto di Napoli in diversi Paesi: Italia, Grecia, Francia, Spagna e Danimarca
Volotea, la compagnia aerea low-cost delle piccole e medie città europee, conferma l’importanza strategica nei propri piani di sviluppo della base di Napoli, annunciando ben due novità internazionali che andranno ad arricchire il suo bouquet di destinazioni presso il Capodichino: a bordo degli aeromobili del vettore dal 21 marzo 2024 sarà possibile decollare alla volta di Atene (con 2 frequenze settimanali, il giovedì e la domenica), mentre dall’11 aprile si volerà verso Lione (2 frequenze a settimana, il giovedì e la domenica).
 
Salgono così a 24 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Napoli, per un totale di 8 tratte domestiche e 16 internazionali. E le novità non sono ancora finite, infatti il vettore farà ulteriori annunci nelle prossime settimane, incrementando ancora di più l’offerta campana. Inoltre, non bisogna dimenticare che, a partire dal 20 dicembre 2023, decollerà da Capodichino il nuovo volo alla volta di Bordeaux per il periodo natalizio, per poi proseguire nella stagione estiva. Già annunciato quest’estate, il collegamento sarà operato in esclusiva da Volotea e avrà 2 frequenze settimanali.
 
NUOVE DESTINAZIONI PER NAPOLI
Grazie all’avvio delle nuove rotte, dalla primavera 2024 i passeggeri in partenza da Napoli avranno ancora maggiori possibilità di scelta: potranno decidere di organizzare uno short-break alla scoperta di Lione, città francese creativa e multiculturale, adagiata sulla confluenza dei fiumi Rodano e Saona, oppure optare per un weekend ad Atene, fra siti archeologici e celebrazioni culturali.
 
Diventano così 24 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Napoli:
 
“La nostra offerta da Napoli è diventata, volo dopo volo, sempre più ricca e variegata. Con i nuovi collegamenti per Atene e Lione, i passeggeri in partenza da Napoli non avranno che l’imbarazzo della scelta e potranno raggiungere comodamente, con tariffe concorrenziali, Grecia, Francia, Spagna, Danimarca, oltre a 8 destinazioni in Italia - ha dichiarato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea -. Allo stesso tempo con il nostro ventaglio di rotte, puntiamo a incrementare notevolmente i flussi di turisti incoming, supportando così l’economia napoletana e dell’intera Campania”. 
 
“Volotea si conferma un partner dinamico e attento alle richieste del mercato. Ha inaugurato la base a Napoli nel luglio 2020, in un periodo ancora critico per il trasporto aereo, arricchendo progressivamente l’offerta voli, sia con destinazioni balneari come la Grecia, che con mete a forte potenziale di crescita in Spagna, Francia e Danimarca. Contribuisce in maniera determinante allo sviluppo del traffico incoming e outgoing su tre diversi segmenti: short break in Europa, collegamenti domestici e mare estate” ha commentato Margherita Chiaramonte, Commercial Director Aviation di GESAC.
 
IL 2024 DELLA BASE DI NAPOLI IN NUMERI
Le 24 destinazioni – numero record in termini di offerta – verso 5 diversi Paesi europei permetteranno al vettore di consolidare la sua presenza presso la base operativa di Napoli. Infatti, per il prossimo anno Volotea punta ad operare più di 3.500 voli, con un’offerta di oltre 627.000 posti in vendita, dato che registra un +7% rispetto al 2023. Obiettivi ambiziosi che riflettono al meglio l’impegno della compagnia a livello locale. Infine, per il 2024 Volotea confermerà l’occupazione lavorativa generata dalla presenza della compagnia aerea presso la base di Napoli, che conta ad oggi più di 60 posti di lavoro diretti e oltre 340 posti indiretti.  
 
Tutte le rotte Volotea sono disponibili sul sito www.volotea.com e nelle agenzie di viaggio.
 
A cura della Redazione di Avion Tourism Magazine
Fonte testo e foto: © Ufficio Stampa Volotea
Foto Napoli: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock

Compagnia aerea
volotea
Foto: Copyright © Volotea.
 

Cosa vedere a Napoli 
napoli
Napoli. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 

Hotel a Napoli
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Su questo numero: I siti del Patrimonio Mondiale della Basilicata e della Puglia
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio