Scopri

Varna

Terza città della Bulgaria dopo la capitale Sofia e Plovdiv 
Varna è oggi un attivo centro commerciale, adagiata sul suo organizzatissimo porto, il più importante del Mar Nero.  Le sue attività principali sono da sempre state quelle del commercio e dei trasporti, oltre che dell’industria navale.
Crocevia tra il Medio Oriente e l’Europa occidentale, la sua prosperità deriva anche dall’essere una rinomata meta turistica estiva fin da tempi antichissimi. Infatti la temperatura è sempre molto mite anche d’inverno e le sue spiagge sono di sabbia dorata.
 
 
Il nome Odessos che si ritrova in vari quartieri riporta al primitivo nome della città, che significa ‘città dell’acqua’, fondata dagli antichi greci nel 580 a. C. come colonia commerciale proprio per la sua privilegiata posizione e infatti sono ancora visibili e visitabili i resti archeologici degli ex bagni pubblici dell’antica città.
 
Centro di Varna
Lo Shopping
La vivacità della vita è oggi palpabile nei numerosi ed eleganti centri di shopping, ma anche nei locali notturni, sempre affollati e non solo nella stagione estiva; nei mercati pittoreschi, che espongono non solo frutta e verdure, ma anche generi di abbigliamento e prodotti tipici: tra questi da non perdere una visita al Mercato Centrale, o al Chataldja, o al Mercato Clock, un vero piacere per gli occhi per le invitanti coloratissime bancarelle.
 
L’architettura di Varna presenta aspetti quanto mai vari, a causa delle molte dominazioni che si sono succedute nell’arco di svariati decenni fino alla conquista ottomana nel XIV secolo: non solo si notano chiare influenze europee, ma anche bizantine, arabe, moresche, armene e perfino egiziane.
 
Teatro Soyan Bachvarov
Teatro Soyan Bachvarov
Cuore della città è Piazza Indipendenza, dove si trova il Teatro Soyan Bachvarov, uno degli edifici più imponenti e belli, teatro dove si svolge una stagione ricchissima di opere, concerti, balletti: in mezzo alla Piazza Indipendenza una fontana spara una colonna d’acqua alta 41 metri e viene illuminata con ben 2000 combinazioni di colore, davvero uno spettacolo da non perdere.
 
In definitiva una città affascinante per tutte le varietà di cose interessanti da vedere, dai musei alle residenze regali, fino ai suoi straordinari parchi: notevole il Seaside Park, noto anche come il più bel Parco dei Balcani, uno dei simboli della città di Varna, con i suoi tranquilli vicoli freschi anche d’estate, con una variata vegetazione naturale e con numerosi monumenti adagiati sul suo territorio.
 
 
Ma forse il più significativo è il Park Asparuchovo, dedicato al grande sovrano Khan Asparuh, fondatore nel 680-81 del I° Impero bulgaro, e il cui nome si ritrova a più riprese in città: qui sono da ammirare i bei viali pavimentati, la statua dedicata al sovrano e soprattutto una scenografica illuminazione notturna.
 
Scenografiche anche le chiese, per lo più di confessione ortodossa, anche se non mancano chiese cattoliche e perfino una moschea.
 
 
Musei
Davvero ad ampio raggio sono i musei: il Museo Archeologico che riporta alla luce le origini della città, e dove è conservato il più antico tesoro d’oro di tutto il mondo, risalente a 4000 anni a.C.; l’interessante Museo Etnografico del Rinascimento fino al Museo Navale, gloria delle attività passate della città.
 
Museo di Storia Naturale
Straordinario è anche il Museo di Storia Naturale, che promuove la conoscenza del mondo organico e della costa bulgara del Mar Nero. E davvero singolare il Perpetuum Mobile, dove grandi e piccoli possono imparare elementi di scienza divertendosi. Da visitare soprattutto il grandioso Complesso Evksinograd, un tempo residenza estiva dei monarchi bulgari, una elegante costruzione circondata da un curatissimo parco.
 
Il Monastero di Aladzha riporta a un mondo Medievale: infatti in quello che è definito ‘il più antico monumento di roccia Medievale sulla costa bulgara’ abitavano nel XIII e XIV secolo monaci in ritiro.
 
A pochi chilometri dalla città di Varna si può assistere allo straordinario spettacolo della Foresta fossile, una serie di colonne di roccia calcarea uniche al mondo. E infine, per chi ama emozioni estreme, si consiglia di recarsi sul Ponte Asparuhov, da dove ci si può lanciare nel vuoto, imbragati in tutta sicurezza, secondo le regole del bungee jumping.
 
Dove dormire a Varna

Varna è una città accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.  

 
STELLE
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
 
LUOGHI DI INTERESSE
Hotel nelle aree turistiche
AEROPORTO
Hotel vicino all'aeroporto 
 
 
 
Testi di Anna Glik
Testi e Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
Video: www.visit.varna.bg
Copyright © Sisterscom.com
 
 
 
Enti del Turismo
Scarica l'articolo di Varna
in versione digitale
Scopri la città, le principali attrazioni turistiche, i più importanti musei da visitare e i tour da non perdere, selezionati per te dalla Redazione di Avion Tourism.
Dove andare
Monumenti
MONASTERO DI ALADZHA
Il Monastero di Aladzha è la più famosa grotta monastero Medievale sulla costa bulgara del Mar Nero. E' stato abitato da monaci eremiti nel corso dei secoli XIII-XIV. Le grotte del monastero sono scavate su due livelli in un’alta roccia calcarea di quasi 40 metri. Il primo livello è costituito dalla chiesa del monastero, le celle monastiche, un’area pranzo e cucina, una piccola chiesa del cimitero, una cripta e dei locali agricoli. Il secondo livello è un incavo formato da una grotta naturale e, nella parte orientale, vi è la cappella del monastero.
 
FONTANA DEL CANTO
La Fontana del Canto si trova nella Piazza Nezavisimost di Varna. È stata inaugurata nell’agosto del 2015 durante la festa religiosa bulgara dell’Assunzione di S. Maria Vergine (nota anche come "Goliama Bogoroditsa"). Il suo imponente getto d'acqua raggiunge un'altezza di 41m che la rende la fontana più alta in Bulgaria. In combinazione con l'imponente getto d'acqua, colpisce la sua illuminazione notturna e lo spettacolare suono, tanto da diventare il punto attrattivo per i residenti e turisti.
CHIESA ORTODOSSA S. NICOLA
La Chiesa Ortodossa di S. Nicola a Varna eretta come voto da uno scampato pericolo in mare dal ricco mercante Paraskeva Nicolau. Infatti, costruita con grande dispendio di fondi e con le pareti riccamente dipinte, è considerata l’unico tempio del mare a Varna.
 
CATTEDRALE DELL'ASSUNZIONE DELLA MADRE DI DIO
È una spettacolare chiesa ortodossa, nel cuore della città, simbolo tra i più rappresentativi di Varna, dall’aspetto tipicamente orientale all’esterno, con cupole di rame ricoperte di patina d’oro. L’interno è davvero suggestivo e ricchissimo di decorazioni come i lampadari in legno intarsiato.
 
Musei
MUSEO ARCHEOLOGICO
È uno dei più antichi in Bulgaria e comprende anche due musei all’aperto: i bagni romani, su una superficie di 7000 metri quadrati, e il Monastero di Aladzha, dove si possono ammirare mosaici paleocristiani e una collezione di icone del XI secolo. Ma l’attrazione principale è quella dedicata all’oro più antico del mondo, con più di 3000 oggetti, tra cui splendidi gioielli, rinvenuti nella necropoli vicino a Varna, alcuni risalenti al V secolo a.C.
MUSEO DI STORIA NATURALE
Il Museo di Storia Naturale di Varna, conserva e promuove la geologia, la paleontologia, la flora e la fauna del Mar Nero e della costa bulgara del Mar Nero. L’esposizione si articola nelle seguenti sezioni: Geologia e Paleontologia, Botanica, vertebrati e invertebrati Zoologia.
MUSEO ETNOGRAFICO
Il Museo Etnografico di Varna si trova in un elegante edificio del Rinascimento e presenta lo stile di vita delle popolazioni della regione di Varna a partire dalla seconda metà del XIX secolo. Al primo piano sono presentati i mestieri dediti all'agricoltura, zootecnia, pesca, viticoltura e artigianato, mentre al secondo piano si trova una larga esposizione di coloratissimi costumi tradizionali.
 
 
MUSEO NAVALE
Il Museo Navale di Varna offre una panoramica del patrimonio marino della città, oltre alla storia della marina militare e commerciale bulgara, con modelli di navi, uniformi, strumenti di navigazione, raccolte di antiche ancore, pistole e mine marine, ed espone anche opere di artisti marini.
MUSEO DELLE MARIONETTE
Il Museo delle Marionette di Varna è una delizia non solo per i bambini questo luogo che ospita 140 burattini, oltre a molti esemplari di bambole che vengono richieste anche per Fiere internazionali.
GRAFFIT GALLERY
Graffit Gallery esprime l'atmosfera e il carattere della zona più nuova di Varna, dedicato alle arti e la cultura. È stata costruita sulle fondamenta del Centro per l'Arte Moderna e combina diversi stili e messaggi d'arte. È un centro culturale aperto al pubblico, sensibile alle tendenze globali e locali.
 
Escursioni
DELFINARIO
Collocato in un avveniristico edificio di vetro e alluminio, con una splendida vista sul mare, questo singolare complesso ospita numerosi delfini, gli unici in cattività che si siano riprodotti, provenienti da Cuba.
FORESTA DI PIETRA
La Foresta di Pietra, o Foresta Fossile, è paesaggio assolutamente unico che presenta delle formazioni di roccia simili ad alberi, che raggiungono un’altezza anche di 7 metri. Si trova a circa 15 chilometri dal centro della città di Varna.
 
ZOO DI VARNA
Lo Zoo di Varna dispone di 72 diversi tipi di animali, tra i quali: struzzo, pantera, lama, cammello, leoni, tigri, pellicano rosa, pavone, canguri, cigni neri, etc. Qui si può passeggiare in un verde parco anche con tante zone d’acqua ed osservare i voli degli uccelli acquatici.
RESIDENZA EUXINOGRAD
A 8 Km a Nord di Varna si trova la residenza estiva dei monarchi bulgari che hanno governato dopo la fine della dominazione ottomana, avvenuta nel 1878. L’architettura ricorda i palazzi Rinascimentali francesi del XVIII secolo. All’interno vaste camere sontuosamente decorate, con camini in marmo, eleganti mobili inglesi, lampadari francesi, orologi da parete e da camino incrostati in oro. Il nome deriva dall’antico nome greco del Mar Nero Evksinos Pontos. Vi si trova un’attrezzata cantina dove poter gustare e acquistare gli eccellenti vini del luogo.
 
Destinazioni che puoi trovare nelle vicinanze
Aeroporti nelle vicinanze di Varna
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo AmmanFaroRoma, Tangeri e Johannesburg Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!