Scopri

New York

L'intramontabile fascino della "Grande Mela"
Nessuna città al mondo è in grado di emozionare e di trasmettere l’energia di New York City, che ogni anno accoglie più di 54 milioni di turisti. C’è sempre qualcosa di divertente, interessante e stimolante da vedere o da fare: gli show di Broadway, i concerti, i musei e le mostre, le attrazioni storiche e i migliori ristoranti del mondo.
 
 
La città si estende in parte sul continente e in parte su isole ed è divisa in cinque distretti amministrativi: The Bronx, Brooklyn, Manhattan, Queens e Staten Island e in ogni distretto ci sono tantissime opportunità per scoprire sempre qualcosa di nuovo.
 
THE BRONX
Bronx
 
Il Bronx è il distretto più settentrionale di New York City ed è una destinazione vivace dove i visitatori possono soggiornare in hotel a prezzi convenienti, assistere alle partite di baseball nel celebre Yankee Stadium, cenare in alcuni dei migliori ristoranti della città, visitare il più grande zoo urbano del mondo e immergersi nella cultura hip hop o nelle atmosfere italo-americane di Arthur Avenue. Il territorio del Bronx include più spazi verdi di qualsiasi altra area urbana degli Stati Uniti. Per maggiori informazioni: www.nycgo.com/bronx e www.ilovethebronx.com
 
BROOKLYN
Il ponte di Brooklyn
 
E' il distretto più popoloso di New York City. Dalle boutique e ristoranti alla moda di Williamsburg, alle tipiche brownstone di Brooklyn Heights, Park Slope e Cobble Hill, fino al Brooklyn Bridge Park lungo l’East River, il distretto offre tante cose da fare e da vedere. Negli ultimi anni Brooklyn ha assistito a un significativo aumento del numero di alberghi di diverso tipo dai bed & breakfast, ai boutique hotel fino agli hotel full-service.
 
MANHATTAN
Manhattan
 
Tutto ciò che rende New York City famosa nel mondo si trova a Manhattan: le luci e i taxi gialli di Times Square, i paesaggi di Central Park, l’eleganza Art Déco del Chrysler Building e molto altro. Da Uptown a Downtown, da Broadway a Off Broadway, dall’East Village al West Village, Manhattan offre il meglio in fatto di hotel, ristoranti, shopping, divertimento e spettacoli teatrali. Per maggiori informazioni: www.nycgo.com/manhattan
 
QUEENS
Queens
 
Il Queens è il distretto più ricco di culture ed etnie di New York City, dove gustare le migliori specialità culinarie da tutto il mondo: cucina indiana e dall’Estremo Oriente a Jackson Heights e Flushing, piatti dalla Grecia e dal Brasile ad Astoria, specialità messicane a Corona e pietanze irlandesi e tailandesi a Woodside. Ricco di attrazioni sportive e culturali, il Queens ha assistito negli ultimi anni a un notevole incremento del numero di hotel. In particolare a Long Island City, il quartiere affacciato sull’East River e collegato a Manhattan dal Queensboro Bridge, sono stati aperti numerosi nuovi alberghi. Per maggiori informazioni: www.nycgo.com/queens 
 
STATEN ISLAND
Staten Island
 
Staten Island, il distretto meno conosciuto tra i cinque di New York City, si raggiunge con lo Staten Island Ferry, da cui ammirare una delle più belle viste su Lower Manhattan. Il traghetto, gratis, arriva nel quartiere di St. George, dove perdersi tra le gallerie d’arte, prendere un caffè nei numerosi bar e assistere a uno spettacolo al St. George Theater. Staten Island ospita inoltre campi da golf, spiagge e lo stadio degli Staten Island Yankees. Nel distretto ci sono numerosi hotel come l’Hilton Garden Inn New York/Staten Island e l’Hampton Inn & Suites Staten Island, entrambi a 20 minuti di automobile dal Newark Liberty International Airport. Per maggiori informazioni: www.nycgo.com/boroughs-neighborhoods/brooklyn e www.visitstatenisland.com
 
I piatti della cucina di New York
Essendo una città cosmopolita, la cucina di New York è influenzata da tantissime culture diverse. La colazione per i newyorkesi (e in generale per gli americani) è il pasto più importante della giornata e si mangiano contemporaneamente latte con cereali, yogurt, spremute, toast, frittelle, uova strapazzate, bacon, pancetta e naturalmente non può mancare un fumante caffè americano
 
Hamburger
Insalata Waldorf
 
 Clam Chowder
Corned Beef on Rye
 
A pranzo in genere si consuma un pasto veloce come un l'hot dog, la famosa salsiccia con le salse, un hamburger, la pizza o un Pretzel gigante. A cena invece si degustano piatti tipici come l'insalata Waldorf (con lattuga, mele e noci), la Clam Chowder (zuppa di vongole accompagnata con crostini), iCorned Beef on Rye (manzo ricoperto di pane di segale con mostarda e sottaceti). Tra i dolci c'è la famosa Cheesecake e i Dim Sum, dolci cotti al vapore.
 
Dove fare Shopping a New York
(SoHo, NoHo, East Village)
 
 
SoHo è il paradiso degli amanti dello shopping con negozi luxury come Prada, Saint Laurent, Alexander Wang e altri brand. I grandi magazzini Bloomingdale's SoHo e Opening Ceremony offrono negozi di designer, mentre il paradiso del vintage The Reformation rielabora l'abbigliamento usato. NoHo, nelle vicinanze, fa parte del quartiere ed ha un grande appeal culturale: ex parco di artisti come Andy Warhol e Jean-Michel Basquiat è ideale per ascoltare musica dal vivo, andare a teatro o ammirare l'arte alla galleria del quartiere The Hole. Adiacente a NoHo, l'East Village il quartiere che ha reso famosi Blondie, i Ramones e i New York Dolls alla fine degli anni '70. Qui si trovano negozi di dischi e boutique di abbigliamento punk-rock.
 
Dove dormire a New York
 
New York è una città accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.  

 
 
Testi di Nicolò Villa
Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
Video: www.visittheusa.com
Copyright © Sisterscom.com
Pubblicato su Avion Tourism N69
 
 
 
Enti del Turismo
www.nycgo.com
www.visittheusa.com
Dove andare
Manhattan
Times Square è l’attrazione più visitata di Manhattan. Vicino si trova il Theatre District, dove vedere musical, commedie e drammi di Broadway.
A Midtown, c’è il Rockefeller Center, sede degli NBC Studios. Dall'altra parte della strada si erge la Cattedrale di San Patrizio la più grande cattedrale gotica degli Stati Uniti. Per viste sullo skyline di New York bisogna salire invece sul Top of the Rock e sull’Empire State Building. Verso nord si trova il Central Park, progettato da Frederick Law Olmsted e Calvert Vaux, un parco pubblico con piante, prati, specchi d'acqua, sentieri, ponti e archi. Tra i musei, meritano una visita: il Museo di Arte Moderna (MoMA) con una delle migliori collezioni al mondo di arte contemporanea e, in East 82nd Street, il Metropolitan Museum of Art con una collezione permanente di oltre 2 milioni di opere d'arte. Mentre il Museo Solomon R. Guggenheim presenta capolavori moderni e contemporanei, compreso l'edificio progettato da Frank Lloyd Wright. Immancabile, lo shopping nella famosa Fifth Avenue.
Lower Manhattan e Staten Island
Qui si ammira la Statua della Libertà in traghetto, dal Whitehall Terminal di Lower Manhattan, ma può anche essere vista da Battery Park, uno spazio verde alla base di Manhattan con vista sul Porto di New York.
Sull’isola si può visitare il St. George Theatre che propone spettacoli in una sala barocca inaugurata nel 1929. Prima di tornare a Manhattan con il traghetto si può sbarcare per visitare il Memoriale dell'11 Settembre accanto al terminal dei traghetti.
Il 9/11 Memorial & Museum, composto da due piscine gemelle ai piedi delle torri del World Trade Center, racconta la storia degli attacchi dell'11 settembre. Adiacente al sito, il nuovo One World Trade Center che, dalla sua altezza, offre vedute panoramiche.
 
Harlem 
Harlem è uno dei quartieri più vivaci della città e capitale mondiale della storia e della cultura afro-americana. Da visitare lo Studio Museum di Harlem, un museo che mette in risalto artisti neri provenienti dagli Stati Uniti e da tutto il mondo ma anche l'Apollo Theater che ha ospitato luminari come Billie Holiday e Ella Fitzgerald. Harlem è anche sede di numerosi ristoranti che servono una cucina deliziosa, l’ideale per una sosta dedicata alla degustazione di piatti tipici.
Bronx
Nel Bronx si trova il Giardino Botanico con oltre 1 milione di piante, lo Zoo con oltre 600 specie di animali e due bei parchi, il Franz Sigel Park e il Joyce Kilmer Park con tanti spazi verdi. Nella zona si possono ammirare notevoli edifici in stile Art Déco e bei palazzi d’architettura più moderna. Da non perdere, il Bronx Museum of the Arts che ospita una collezione di opere d’arte contemporanea. Diversi sono i ristoranti dove fermarsi per assaggiare un tipico spezzatino speziato o il pollo jerk.
 
Brooklyn
Uno dei luoghi più vivaci di Brooklyn è Coney Island con il Luna Park e le montagne russe Cyclone. Mentre il Prospect Park ospita uno zoo e vicino si trova anche il Brooklyn Museum, famoso per la sua collezione di manufatti egizi. A Brooklyn Heights si può visitare il New York Transit Museum che espone pure antiche carrozze della metropolitana. La zona di Smith Street è ricca di negozi e ristoranti. Immancabile, la classica passeggiata sul Ponte di Brooklyn che offre un panorama incantevole. Ma anche una camminata sulla Brooklyn Heights Promenade, con viste sul fiume e splendidi palazzi. A nord sull'East River, Dumbo ospita studi d'arte, gallerie, boutique di lusso e librerie indipendenti. Il Brooklyn Bridge Park, quartiere più recente, offre un panorama dello skyline di Lower Manhattan.
Queens
Il quartiere Queens si può ammirare facendo una passeggiata tra le strade di Flushing e la sua Chinatown, fino al Flushing Meadows Corona Park.
Da visitare c’è l'Unisphere, un globo d'acciaio alto 140 piedi nel mezzo di una piscina riflettente, che si erge come monumento dell'Esposizione Universale del 1964. Inoltre il Queens Museum che ospita il famoso modello in scala della città con 895.000 edifici costruiti prima del 1992. Con la Metro si può poi raggiungere Astoria per andare al Museum of the Moving Image o agli Kaufman Astoria Studios dove sono state girate famose serie televisive. Nella zona si trovano ristoranti che offrono ottimi piatti greci ed egiziani.
 
 
Testi di Nicolò Villa
Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
Copyright © Sisterscom.com
Pubblicato su Avion Tourism N69
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Per una vacanza di lungo raggio, ti consigliamo l'intramontabile New York. Per chi preferisce restare in Europa, proponiamo le affascinanti città di Vienna  e Sofia. Fatti incantare anche da Abu Dhabi o dalla magica Teheran. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!