Scopri

Doha

La città dal fascino cosmopolita
Doha è la capitale del Qatar e, come molte altre città del Golfo Persico, ha avuto negli ultimi anni un boom immobiliare e lo Skyline della città sta completamente cambiando con la costruzione di nuovi uffici, hotel e grattacieli. Tra i grattacieli più alti figurano l’Aspire Tower (300 m), il Doha Media Center (286 m), Al Fardan Residences (254 m) e le Palm Tower (due torri da 245 m) ma anche il Doha Tower (232 m), progettato dall’archistar francese Jean Nouvel e simbolo della città.
 
 
Prima del XX secolo l'economia della città era prevalentemente basata sulla pesca ittica e delle perle ma, dopo la scoperta dei giacimenti petroliferi, l’economia si è trasformata puntando prevalentemente sul petrolio ed è proprio qui che hanno sede le principali industrie petrolifere del paese.
 
Museo di Arte Islamica
I Musei
Per gli amanti della cultura Doha offre numerosi musei come il Museo di Arte Islamica, progettato da IM Pei, famoso per la costruzione dell’ala moderna del Museo del Louvre di Parigi, che ospita preziose unità abitative e opere provenienti da più di 200 anni di civiltà islamica.
Il Museo Arabo d’Arte Moderna Mathaf, custodisce una collezione permanente di arte e design regionale sull’arte moderna, mentre il Katara Cultural Village, rappresenta un punto focale per le arti e la cultura di Doha con gallerie d'arte, un anfiteatro per l'opera, un teatro e un’area concerti.
 
Fort Zubarah
Fort Zubarah
Per coloro che desiderano esplorare i monumenti storici del Qatar facendo un viaggio nel XVIII secolo nel nord del paese, il Fort Zubarah, rappresenta un must e fa parte di un sito archeologico Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.
 
Aspire Park
I Parchi e le attività sportive
Pur essendo circondata dal deserto, Doha è la patria di molte aree verdi e parchi che offrono svago e relax, come l’Aspire Park, il Dahl Al Hamam Park, il Khairatiyat Park, l’Al Rumailah Park, e il Museum of Islamic Art Park luoghi ideali per rilassarsi sotto l'ombra degli alberi o fare jogging all'aperto, da praticare anche sul lungomare, dove le barche tradizionali aspettano i passeggeri per poi prendere il largo.
 
Doha offre diverse opportunità per sbizzarrirsi in tutti gli sport, da quelli più tradizionali a quelli più particolari come sciare sulle dune di sabbia, corse di cavalli e di cammello, o corse a motore sia nel deserto che sul mare con barche a vela o yacht.
 
Inoltre si possono fare escursioni in kayak, immersioni o sci d'acqua nelle splendide e limpide acque cristalline al largo delle coste del Qatar grazie a un litorale sabbioso lungo 563 chilometri con numerosi piccoli isolotti, banchi di sabbia e scogli. 
 
Il deserto del Qatar
Il deserto
La città di Doha è sorprendentemente circondata da un ambiente naturale coinvolgente, tutto da esplorare. Il deserto circostante è un punto d’interesse per l’avventura più estrema ma anche il luogo ideale per ammirare Dhal Al Misfir una profonda grotta di 40 metri a nord del Salwa Road o l’incredibile “Canto delle dune di sabbia“ creato dal vento e dal movimento dei granelli di sabbia.
 
Le riserve naturali
Per chi ama le escursioni particolari in mezzo alla natura, non può tralasciare Khor Al Adaid Natural Reserves a 60 km a sud Doha, conosciuto come il “Mare Interno“. È una riserva naturale riconosciuta dall'UNESCO, avvolta da dune di sabbia a forma di mezzaluna, uno dei tesori turistici più belli del Qatar raggiungibile con fuoristrada guidati da autisti esperti. Qui si gode lo spettacolare tramonto nel deserto, seguito da un tradizionale barbecue e dal pernottamento in tenda sotto le stelle in accampamenti in stile beduino. Anche la Umm Tais-Natural Reserves, costituita da piccoli isolotti e banchi di sabbia con foreste di mangrovie e un habitat vario brulicante di vita marina, uccelli e tartarughe, è assolutamente da non perdere.
 
Lo shopping
Infine, a Doha ci si può veramente sbizzarrire nello shopping con un’offerta strepitosa di numerosi centri commerciali moderni e innovativi. Il The Mall è stato il primo centro commerciale nato nel 1998, su due livelli con 74 negozi, tre cinema e ristoranti mentre il City Center Doha è il più grande centro commerciale di Doha su cinque livelli con 370 negozi e numerosi servizi.
 
Villaggio
Souq Waqif Al Wakra
The Pearl-Qatar
 
Da non perdere è il Villaggio, costruzione ispirata alla città di Venezia, con un canale di 150 metri dove si può fare un giro in gondola, con oltre 220 negozi, ristoranti, bar, cinema, pista di pattinaggio, parco divertimenti e un teatro 4D. Ma anche il The Pearl-Qatar, un’isola artificiale al largo della costa della West Bay, patria delle boutique di lusso di brand internazionali e ristoranti con cucina indiana, messicana, italiana, francese e americana.
Per chi invece vuole cimentarsi con lo shopping nei mercati di quartiere immancabile è una visita ai vari Souq, come il Souq Waqif Al Wakra, per acquisti speciali accompagnati da soste nei ristorantini locali per sperimentare l’emozionante cucina araba.
 
Machboos
La cucina del Qatar
La cucina del Qatar è varia grazie soprattutto al pescato locale, disponibile in abbondanza. Negli anni, i piatti locali hanno subito l'influenza della cucina del Subcontinente Indiano, dell'Iran, dell'Oriente e del Nord Africa. Come ad esempio il machboos, uno stufato di pesce o carne di montone accompagnato da riso molto speziato e servito con yogurt; il ghuzi, agnello arrosto su letto di riso e frutta a guscio; e ancora pecora o capra bollite ripiene servite con riso insaporito. La portata principale è accompagnata da contorni a base di pollo, pesce, verdure e insalata. E per completare un tipico pasto qatariota, datteri locali, frutta fresca e dolci come l'halwa o l'Umm Ali.
 
Dove dormire a Doha
 
Doha è una città accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.  

 
STELLE
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
 
 
Nella città ci si arriva attraverso il nuovo scalo, l'Aeroporto Internazionale Hamad, un grande aeroporto moderno pronto ad accogliere numerosi turisti.
 
Testi di Nicolò Villa
Foto: Sisiterscom.com; Shutterstock
Video: www.visitqatar.qa
Copyright © Sisterscom.com
Pubblicato su Avion Tourism N65,N67 - Aggiornamento giugno 2018
 
 
Enti del Turismo
Dove andare
Quartieri
Central Business District
Il Central Business District di Doha è un quartiere business e si trova alle spalle della Corniche sul promontorio Al Dafna che separa la Baia di Doha dalla West Bay. Quest’area è nota per l’architettura dei suoi grattacieli dove hanno sede ambasciate, ministeri, banche, hotel e centri commerciali come il City Center-Doha e The Gate.
Aspire Zone
Tra Salwa Road e Al Rayyan Road si estende l'Aspire Zone, un complesso dedicato alle attività sportive con stadi, palestre, piscine, cliniche di medicina sportiva, accademie, padiglioni per gli sport al coperto. Un’area amata dagli atleti, dalle squadre professioniste ma anche dai turisti. Vicino al principale Stadio Khalifa svetta The Torch, una torre con un albergo all’interno. Ad Aspire Zone si trovano due centri commerciali di Doha, Villagio e Hyatt Plaza.
 
 
Al Bidda
A sud della Corniche si ammira il quartiere Al Bidda, il cuore storico di Doha. Qui hanno sede tutte le più importanti attrazioni turistiche di Doha come Souq Waqif, il Museo di Arte Islamica, Emiri Diwan, il Porto dei Dhow, Gold Souq e l’edifico a spirale del Centro Islamico Al Fanar. Nel quartiere si trova anche il Msheireb Downtown Doha, restaurato per preservare il centro storico della capitale. Quest’area della città è anche un polo culturale, con il Centro Artistico Souq Waqif, la Galleria Al Markhiya e la Galleria Al Riwaq.
l Rayyan
Nel quartiere Al Rayyan, a ovest del centro, si trova il campus della Città dell’Istruzione della Qatar Foundation che ospita il Parco Scientifico e Tecnologico, il Centro Congressi Nazionale e le sedi di università straniere: Virginia Commonwealth, Weill Cornell Medical College, Texas A&M, Carnegie Mellon, Georgetown, Northwestern (statunitensi), HEC Parigi (francese) e UCL Qatar (inglese). Di particolare interesse turistico sono il Mathaf, il Museo Arabo di Arte Moderna, e Al Shaqab, un luogo dedicato all’allevamento del cavallo purosangue di razza araba.
 
Monumenti
Torri Barzan
Le Torri di Barzan si trovano nella periferia di Doha presso il villaggio di Umm Salal Mohammed. Costruite tra il 1910 e il 1916, probabilmente erano utilizzate come torri vedetta per proteggere i corsi d’acqua e come osservatorio per il calendario lunare.
Forte Al Koot 
Il Forte Koot, o Forte di Doha, fu eretto nel 1927 come stazione di polizia per proteggere l’adiacente Souq Waqif e utilizzato anche come prigione. È un forte bianco dalla forma quadrata, caratterizzato da una torre merlata in ciascun angolo, nel tradizionale stile del Qatar.
 
Musei
 
MIA - Museo di Arte Islamica
Il MIA, Museo di Arte Islamica, custodisce 14 secoli di arte islamica con esposizioni delle opere provenienti dal mondo islamico. Le collezioni sono ospitate in un ambiente architettonico moderno progettato dall’architetto IM Pei. Il museo propone interessanti mostre e l’ingresso alle gallerie permanenti è gratuito.
Msheireb Enrichment Centre
Il Msheireb Enrichment Centre, ubicato sulla Corniche, offre un viaggio nelle tradizioni del Qatar con rappresentazioni culturali che esprimono la vita e la storia della nazione in una proiezione futura ben delineata dalla National Vision 2030 del Qatar, un progetto per lo sviluppo futuro del paese che lo consolida come centro globale leader nell’eccellenza socio-economica sostenibile.
Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani
Il Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani è uno spazio espositivo privato dello Sceicco Faisal ad Al Samriya che ospita una collezione di oltre 15.000 pezzi tra opere d'arte, manufatti, utensili, oggetti domestici e tradizionali di uso quotidiano che ricordano la vita qatariota prima dell'era del petrolio. Il museo espone inoltre una vasta collezione di macchine d'epoca.
Escursioni
The Pearl-Qatar
L'isola artificiale al largo della costa della West Bay di Doha si chiama The Pearl-Qatar ed è caratterizzata da piccoli porti turistici in stile mediterraneo, aree residenziali, ville, alberghi e boutique di lusso di brand internazionali. Qui si può passeggiare sul lungomare e fermarsi nei caffè o ristoranti per un’esperienza culinaria che sposa i gusti anche più raffinati. Definita "Riviera Araba", The Pearl è un’attrazione rinomata per i turisti che si recano a Doha.
Al Zubarah
Al Zubarah è un sito UNESCO che si trova sulla costa nord occidentale del Qatar ed include il Forte Al Zubarah che è ben restaurato. In quest’area si può visitare inoltre l’antico porto utilizzato per la pesca e la raccolta delle perle, un esempio ben preservato di città mercantile del XVIII e XIV secolo. Al Zubarah si trova a circa 100 Km da Doha.
 
Al Jassasiya 
Al Jassasiya si trova sulla costa nord-est ed è famosa per le 874 incisioni rupestri note come "petroglifi", che sembrano risalire al Neolitico. Scoperto nel 1957, il sito racchiude diversi disegni e motivi come file di cunette circolari, rosette, barche e orme.
Deserto di sabbia
Il deserto di sabbia più esteso del Qatar si trova a sud-ovest della capitale Doha. Caratterizzato da alte dune, è una delle principali attrazioni per i safari o per godersi il paesaggio di giorno, al tramonto e di notte quanto il cielo s’illumina d’infinite stelle. Oltre alla corsa sulle dune di sabbia, le attività del safari comprendono passeggiate a dorso di cammello, discese sulle dune con la tavola, in quad o dune buggy. 
 
Khor Al Adaid
Khor Al Adaid o "Mare interno" si trova a circa 60 Km da Doha ed è una meraviglia naturale del Qatar, un’importante riserva naturale riconosciuta dall'UNESCO e con un proprio ecosistema. Qui il mare s'insinua in profondità nel cuore del deserto creando uno specchio d’acqua raggiungibile oltrepassando le alte dune di sabbia.
Forte Al Wajba 
Il Forte Al Wajba è stato costruito alla fine del XVIII e inizio del XIV secolo e si trova a 15 km ad ovest di Doha. Nel 1893 il Forte è stato sede di una famosa battaglia durante la quale le forze qatariote sconfissero gli Ottomani e, nel corso di vari periodi storici, è stato pure utilizzato come residenza degli sceicchi.
Destinazioni che puoi trovare nelle vicinanze
Aeroporti nelle vicinanze di Doha
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Per una vacanza di lungo raggio, ti consigliamo l'intramontabile New York. Per chi preferisce restare in Europa, proponiamo le affascinanti città di Vienna  e Sofia. Fatti incantare anche da Abu Dhabi o dalla magica Teheran. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!