Scopri

Toronto

La capitale multietnica dell’Ontario

Una delle città più multiculturali del mondo con 140 quartieri tutti da esplorare, di cui oltre 74 sono vivaci aree business. L’Ontario, il grande lago dalle acque luminose, dà il nome anche alla grande provincia canadese dal cuore industriale e dall’affascinante cornice naturale, il cui centro nevralgico è Toronto, una delle città più globali al mondo con abitanti che rappresentano oltre 200 diverse origini etniche.

 

 

Terra e acque di confine con gli Stati Uniti, l’Ontario richiama ogni anno 10 milioni di visitatori. A Toronto i grattacieli vertiginosi convivono con gli edifici storici di York Old Town, un angolo di metropoli calato nel passato, dove il tempo pare fermo e l’atmosfera piena di ricordi è il clima giusto per passeggiare a piedi.

 

La CN Tower, una delle più alte torri autoportanti del mondo

 

Simbolo indiscutibile di Toronto è la CN Tower che si regge in piedi da sola, senza bisogno di sostegno. La funzione principale sarebbe la trasmissione di segnali radiofonici e televisivi, ma ospita anche un ristorante, un bar e due terrazze panoramiche, con vista spettacolare sul lago e ancora più suggestiva di sera, quando la città si accende di mille luci.

Accanto alla torre si erge lo Skydome, detto anche The Dome, il famoso stadio con il tetto a cupola retrattile, unico al mondo. Nel quartiere Distillerym Historic District, con le strade in mattoncini rossi proclamate patrimonio nazionale, si trova il più bell’esempio di architettura industriale di età Vittoriana del Nord America, dedicato interamente all’arte, alla cultura e all’intrattenimento. Toronto offre molteplici svaghi: dai musei, tra cui il Bata Shoe Museum e il Museo Royal Ontario, al Toronto Zoo, fino ai centri commerciali come l’Eaton Center.

 

 

Toronto è costituita da una parte più antica, quella più interessante dal punto di vista turistico, e una dall’aspetto più moderno e commerciale. Inoltre la città è una delle più multietniche di tutto il Canada, a seguito dell’arrivo, negli ultimi due secoli, di immigrati da ogni parte del mondo, con una folta rappresentanza di italiani e cinesi.

In una città variamente ricca di culture come Toronto, c’è vastità di scelta tra ristoranti e shopping alimentare di gusto esotico. Non si può però non parlare dei venditori ambulanti di hot dog. Che si tratti di carni di vitello, maiale o pollo, di salsiccia polacca o italiana, di prodotti vegetariani, i carretti di hot dog trasportano tutto ovunque.

 

Lo spettacolo naturale delle cascate del Niagara

È sufficiente un’ora e mezza di auto perché le forme moderne della città lascino spazio alla potenza della natura: tra le mete turistiche più visitate d’America, attrattiva ogni anno per innumerevoli visitatori e coppie in luna di miele, le Cascate del Niagara (Niagara Falls) regalano uno spettacolo impressionante. “Mi sembrava di essere sollevato da terra e di osservare quello spettacolo dal cielo”: così Charles Dickens descrisse il grande salto d’acqua originato 12 mila anni fa dalla confluenza delle acque del Lago Erie nel Lago Ontario.

 

 

Le Canadian Falls (o Horseshoe Falls) sono alte 53 metri, le American Falls 51 metri e sono divise dalla Goat Island, che è parte del territorio dello Stato di New York. I punti di osservazione sono posti sulle sponde del fiume, su torri di osservazione, sulla Goat Island e dal Rainbow Bridge, situato poco a valle delle cascate. Il punto più suggestivo si trova nella Cascata di Horseshoe, così chiamata per la sua forma caratteristica a ferro di cavallo.

Si possono fare gite in battello, per vederle da sotto, vivere appieno il contatto con la forza selvaggia dell’acqua e assaporarne il fragore da vicino. Si assiste al rombo delle cascate, al mistero della nebbia che sale e la vista di arcobaleni.

È possibile prendere un ascensore nel tunnel roccioso dietro le cascate, o esplorare il rombo dell’acqua sui nuovi hornblower niagara cruises, oppure osservarle dall’alta torre skylon, o ancora dalla più grande ruota panoramica del Canada ma anche in elicottero.

 

La cucina canadese
La cucina di Toronto è multiculturale e nei suoi quartieri ci sono diverse specialità, come la cucina coreana a Koreatown, quella greca sul Danforth, la cucina italiana a Little Italy e Corso Italia, l'indiana a Little India o la cinese e la vietnamita a Chinatown.
Ma anche altre cucine come giapponese, portoghese, ungherese o caraibica. Toronto ha molti ristoranti famosi come quello in cima alla Torre CN che offre non solo piatti gustosi ma anche splendide viste.
 
 
 

 

Dove dormire a Toronto

 

Toronto è una città accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.  

 

 

Testi di Luca lembi
Foto: Sisterscom.com, 123Rf, Shutterstock

Video: www.seetorontonow.comCanada Explore

Copyright © Sisterscom.com

Pubblicato su Avion Tourism N66,N67; N1/2018

 

 

Ente del Turismo

www.seetorontonow.com

Scarica l'articolo di Toronto
in versione digitale
Scopri la città, le principali attrazioni turistiche, i più importanti musei da visitare e i tour da non perdere, selezionati per te dalla Redazione di Avion Tourism.
Dove andare
Monumenti

CASA LOMA
Arroccata in cima ad una collina nella parte nord di Toronto, Casa Loma attira migliaia di visitatori ogni anno. È stata costruita dal finanziere canadese Sir Henry Pellatt e non ha perso il suo fascino maestoso grazie ai passaggi segreti, le torri mozzafiato, la scalinata, il tunnel, le scuderie e i giardini immensi. È una delle maggiori attrazioni di Toronto e location per eventi privati.

TORRE NAZIONALE CANADESE

Costruita tra il 1973 e il 1976 con i suoi 553 metri di altezza è stata la torre più alta del mondo per 31 anni. Costruita dalla compagnia televisiva canadese, la CBC, ha diverse piattaforme panoramiche per l’osservazione della città e del Lago Ontario dall’alto. Oltre ad ammirare il panorama, è possibile cenare in uno dei tre ristoranti della torre, tra cui il premiato ristorante rotante 360.

 
ROGERS CENTRE
Non lontano dalle sponde del Lago Ontario ed ai piedi della mastodontica CN Tower, il Rogers Centre ha una copertura a cupola semovente ed è lo stadio apribile più grande del mondo. Al suo interno oltre alle partite di baseball si svolgono concerti, mostre ed esposizioni.
MERCATO SAN LAWRENCE

Uno dei migliori 25 mercati per la vendita di prodotti alimentari, situato nel cuore dello storico quartiere Old Town, ospita più di 120 venditori gourmet e molte tavole calde. Al piano superiore si trova la Market Gallery, uno spazio espositivo dedicato alla cultura della città di Toronto.

 
Musei
MUSEO ROYAL ONTARIO 
Con milioni di oggetti nelle sue collezioni e gallerie d’arte (archeologia e scienze naturali) il Museo Royal Ontario offre un intero mondo da esplorare. Il Michael Lee-Chin Crystal è composto da forme prismatiche luminose ad incastro. L’Hands-on Biodiversity Gallery offre una divertente esperienza interattiva sull’interdipendenza di persone, animali e piante. Il Liza’s Garden è un giardino contemporaneo segreto verde e sostenibile. Il museo include anche la Galleria delle Gemme e oro, mentre la galleria dei Tesori della Terra espone rare gemme, cristalli e pietre preziose, gioielli e monete d’oro.
MUSEO DELLA SCARPA 

La costruzione sembra un’immensa scatola di scarpe e al suo interno il visitatore può scoprire tutto sul mondo delle scarpe.

Si parte da impronte che risalgono a milioni di anni fa fino ad ammirare calzature di ogni genere.

Il Museo espone oltre un migliaio di scarpe e manufatti correlati (da una collezione che conta oltre 13.000) nella struttura pluripremiata dell'architetto Raymond Moriyama.

 

 
 
POWER PLANT
GALLERIA D’ARTE CONTEMPORANEA 

Power Plant è la galleria pubblica del Canada dedicata esclusivamente alla presentazione dell’arte contemporanea, attraverso mostre innovative, premiate pubblicazioni e programmi pubblici. Power Plant è l’attrazione principale dell’Harbourfront Center, un luogo di ritrovo culturale sul lungomare di Toronto.

GALLERIA D’ARTE DELL’ONTARIO 
L’Art Gallery dell’Ontario è uno dei più grandi musei d’arte nel Nord America, con una struttura fisica di 583.000 metri quadrati. Al suo interno sono presenti più di 95.000 opere che spaziano dal 100 d.C. ad oggi.
Tra la collezione Canadese, che valorizza il patrimonio artistico nazionale, è esposta la più grande collezione Inuit del mondo.
Aeroporti nelle vicinanze di Toronto
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo Tel AvivBuenos Aires, Kharkiv, Stoccarda e LondraScopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!