Scopri

Pechino

Il fascino di Pechino, tempio a cielo aperto
 
La Cina è vicina. Più di quanto non si creda. E il contatto con la cultura ultramillenaria della grande nazione d’Oriente non può che avvenire recandosi a Beijing, capitale, centro politico, culturale e di scambio internazionale del paese.
 
Panorama della città di Pechino. Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
 
La sua storia risale all’Homo Peki­nensis, vissuto 700mila anni fa nell’era pleistocene. Questo spiega perché questa capitale d’Oriente vanti numerosi siti di interesse storico e grandi monumenti come la Città Proi­bita con il suo vasto complesso di edifici, la Grande Muraglia, nota per essere una delle otto meraviglie del mondo.
 
La Grande Muraglia Cinese. Foto: Sisterscom.com, Shutterstock 
 
Il Tempio del Cielo, le tombe Ming, il Palazzo d’Estate. Simboli dell’antica cultura cinese e allo stesso tempo luoghi di richiamo turistico.
 
Il Tempio del Cielo a Pechino. Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
 
Conosciuta anche come Museo di Palazzo, la Città Proibita fu la residenza imperiale di 24 imperatori delle dinastie Ming e Qing. Edificata nel 1406, ha quattro portali di accesso: il Portale Meridiano a sud, il Portale Fiorito Orientale, il Portale Fiorito Occidentale e il Portale della Prodezza Divina a nord. Ogni angolo della Città Proibita è caratterizzato dalla presenza di una torre di vedetta. Circondata da un alto muro di cinta di colore rosso porpora, la Città Proibita ha 9.999 stanze.
 
Città Proibita a Pechino. Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
 
Situata nel cuore di Pechino, Piazza Tienanmen si estende su una superficie di 440.000 mq, con al centro il Monumento agli Eroi del Popolo e a sud il Mausoleo del Presidente Mao Ze Dong e due imponenti portali. All’epoca delle dinastie Ming e Qing la Porta Tienanmen era l’entrata principale di accesso al palazzo imperiale. La cerimonia dell’alza-bandiera al mattino presto è diventata una delle attrazioni più importanti di Piazza Tienanmen.
 
 Piazza Tienanmen a Pechino. Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
 
Circondata da colline e vette piuttosto elevate, la perife­ria di Pechino presenta uno scenario naturale incantevole costituito da alberi sempreverdi, templi antichi, corsi d’acqua, cascate e villaggi contadini rimasti semplici e naturali. Inoltre con lo sviluppo della città, i luoghi culturali e per il tempo libero sono aumentati come germogli di bambù dopo una pioggia primaverile, come i parchi di divertimenti, gli zoo, i giardini botanici, le piazze e i parchi che arricchiscono Beijing di ulteriore fascino.
 
Tempio antico nella perieria di Pechino. Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
 
Il Parco delle Colline Profumate, nella periferia occidentale di Pechino, è uno dei luoghi panoramici più suggestivi ed è noto come montagna Occidentale innevata al sole. Il parco è più bello durante la stagione autunnale, quando le foglie dei 100.000 alberi presenti al suo interno si tingono di rosso. Tra gli altri numerose superfici verdi, circondate da laghi e piscine naturali, va ricordato il Parco urbano di Bambù Viola che presenta un vasto e raffinato giardino di bambù e rocce.
 
Gli hutong a Pechino. Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
Gli hutong, stretti vicoli dell’antica struttura urbana, sono una peculiarità della capitale. Ve ne sono di diversi tipi sparsi nella città, ognuno con una sua caratteristica. Il giro per hutong a bordo di risciò a pedali è un modo per visitare l’area storica della città e avere una visione delle tradizioni pechinesi.
 
Il Gran Teatro Chang’An ospita gli spettacoli dell’Opera di Pechino, quintessenza della cultura cinese e tra le principali attrazioni. Gli avventori della Casa da tè Laoshe possono assistere a spettacoli di opera mentre sorseggiano il loro tè. Gli spettacoli di arti popolari alla Casa da tè Tianqiao affascinano completamente i suoi clienti. Il tè aromatico e le opere pre­sentate nelle case da tè di Beijing attraggono numerosi visitatori ogni giorno. Ed anche la cerimonia del tè presentata in diverse nuove case da tè è fonte di attrazione per molti.
 
Testo di Luca Lembi
Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
Copyright © Sisterscom.com
Pubblicato su Avion Tourism Magazine
Aggiornamento Luglio 2019
Video: www.travelchina.gov.cn
 
 
 
Ente del Turismo
www.turismocinese.it
 
 
Dove dormire a Pechino
Foto: Sisterscom.com, Shutterstock

Pechino offre diverse e particolari possibilità di soggiorno tra hotel, appartamenti e residence.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.

 
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio