Scopri

Belfast

Il capoluogo più accogliente d'Europa
Belfast è un’elegante città portuale, famosa per le sue costruzioni navali, ma nel contempo culla di tradizioni tipicamente irlandesi e di un positivo dinamismo che regala un’atmosfera di vitalità ricca di valori umani.
 
 
Questa è Belfast, che ama definirsi “il capoluogo più accogliente d’Europa”, pronta ad accogliere i passeggeri che sbarcano dalle navi da crociera e invitare i turisti a salire sulle tipiche barche fluviali oppure saltare in sella alla bicicletta per raggiungere i luoghi della campagna circostante fino alla cima di Cave Hill, la grande montagna che offre una straordinaria vista panoramica dalla parte orientale.
 
 
Waterfront Hall lungo il fiume Lagan
Waterfront Hall
Lungo il fiume Lagan spicca il Waterfront Hall, principale luogo di eventi, insieme ad una serie di alti edifici.
Una scultura in ceramica a forma di pesce, il cosiddetto Big Fish, individua il punto di partenza per le gite in barca, ma anche il giorno in cui il salmone, da pesce combattivo qual è, fece ritorno nel fiume di Belfast.
Seguendo il corso d’acqua si ammirano i magnifici parchi e la lussureggiante vegetazione che contornano la città.
 
Belfast è stato uno dei principali motori della rivoluzione industriale, che intorno alla metà del XIX secolo fece affluire migliaia di irlandesi dalle campagne trasformandoli in operai. La popolazione della città quadruplicò tra il 1851 e il 1911. La crescita straordinaria di Belfast si verificò grazie alla grande industria navale e metalmeccanica.
 
Museo Titanic
Titanic
Nel cantiere di Harland & Wolff venne costruito e varato il Titanic, la magnifica nave protagonista del tragico naufragio, alla cui breve e drammatica epopea è dedicata una mostra, con oltre 600 immagini e un percorso multimediale.
 
 
Emblemi del patrimonio industriale sono anche i mulini sulle rive del fiume e i resti delle prime fabbriche tessili. La qualità della tessitura è ancor’oggi una specialità irlandese.
 
 
Shopping
Durante lo shopping tra le vie cittadine di Belfast si va innanzitutto alla ricerca di tessuti in lino damascati e tweed fatti a mano. Luoghi rinomati sono la City Hall, Wellington Place, Bedford Street e Lisburn Road.
Dopo il grande ospedale giallo, per quasi tre km si incontrano boutique di tendenza e abiti antichi che si alternano a negozietti con prodotti artigianali, gallerie d’arte private, coffee shop, enoteche, locali tradizionali che offrono birre speciali e musica dal vivo.
Appuntamenti da non mancare il venerdì mattina allo storico St. George’s Market e ogni sabato al Food and Garden Market.
La vita notturna di Belfast, famosissima per i suoi pub, si svolge al ritmo dei Dj, mentre nel Queen’s Quarter, nella zona universitaria, ci sono club alla moda come lo Shine e l’Empire, specializzato in bande dal vivo.
 

Testi di Angela Trivigno

Foto: Sisterscom.com, Shutterstock

Video: titanicbelfast.com

Copyright © Sisterscom.com

Riproduzione riservata
Pubblicato su Avion N24

 

 

 

Ente del Turismo

www.ireland.com 

www.visitbelfast.com

 

 

Dove dormire a Belfast

Una città accogliente come Belfast offre diverse possibilità di soggiorno in strutture confortevoli.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.  

 
STELLE
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
QUARTIERI
Hotel nei quartieri
 
AEROPORTO
Hotel vicino all'aeroporto 
 
DOVE ANDARE
Monumenti
Cattedrale di Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
CATTEDRALE DI BELFAST
La Cattedrale di Belfast, nota anche come Chiesa Cattedrale di Sant'Anna, risale al 1899 ed è un luogo di culto cristiano nel cuore storico di Belfast: il Quartiere della Cattedrale. La Cattedrale custodisce i mosaici delle sorelle Gertrude e Margaret Martin, lavori in pietra scolpiti dagli scultori Rosamond Praeger, Morris Harding ed Esmond Burton, vetrate colorate e la Cappella dello Spirito Santo. Mentre la Spire of Hope in acciaio di 40 metri è stata aggiunta nel 2007.
www.belfastcathedral.org
Municipio di Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
MUNICIPIO DI BELFAST
Il Municipio di Belfast, aperto nel 1906, si trova in Piazza Donegall ed è caratterizzato da antiche vetrate colorate nella Grand Staircase, East Staircase, Principal Rooms o Chamber che ritraggono leggende e miti celtici, come la Razzia di vacche di Cooley. Il nuovo municipio è stato progettato da Alfred Brumwell Thomas in stile Barocco Revival e costruito in pietra di Portland. Nel parco del Municipio si possono visitare i Titanic Memorial Gardens dove su targhe in bronzo sono incisi i nomi delle persone che morirono a bordo della nave Titanic.
 
Opera House di Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / Willy Barton / Shutterstock
OPERA HOUSE
Dal 1895 il teatro Grand Opera House ha ospitato alcuni dei più grandi nomi del teatro e della musica. Progettato dall’architetto teatrale Frank Matcham, è il teatro più importante dell'Irlanda del Nord ed offre una ricca programmazione per opera, teatro, pantomima, commedia o musical. La facciata originale, ampliata nel 2006, è stata affiancata da uno spazio di esibizione più piccolo: il Baby Grand Studio
Queen's University Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
QUEEN UNIVERSITY
La Queen University di Belfast è stata istituita da Royal Charter nel 1845 ed è una delle principali università nel Regno Unito e d’Irlanda. È anche nota come Lanyon Building dal nome dell’architetto Sir Charles Lanyon che progettò il principale edificio: il Palazzo Lanyon. Il fulcro della Queen University è l'edificio originale, completato nel 1849. L’architettura ha un carattere gotico e tudor, tipico delle grandi università medievali come ad esempio il Magdalen College di Oxford. 
 
Musei
Titanic Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / Robert Mullan / Shutterstock
TITANIC BELFAST
Il Titanic Belfast non è solo un museo ma anche un monumento al patrimonio marittimo di Belfast e si trova proprio su sito dell'ex cantiere navale Harland & Wolff nel Titanic Quarter della città dove fu costruito il RMS Titanic. Ospita gallerie, esposizioni interattive, un cinema sottomarino, un ristorante e un negozio. Qui si scopre la leggenda del Titanic e si può visitare il tender originale Titanic RMS SS Nomadic
titanicbelfast.com
Museo Ulster di Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / riccar / Shutterstock
METROPOLITAN ARTS CENTRE BELFAST
Il Metropolitan Arts Centre Belfast (MAC), aperto nel 2012 nel quartiere della cattedrale di Belfast, è un centro dedicato a musica, teatro, arte, danza, documentari, mostre d'arte ed esibizioni. È dotato di un teatro dall’ottima acustica e con una particolare architettura. Da non perdere anche diverse gallerie d'arte, l’opera scultorea The Permanent Present dell'artista irlandese Mark Garry e il ristorante Native by Yellow Door.
themaclive.com
Metropolitan Arts Centre, Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / Claudio Divizia / Shutterstock
MUSEO ULSTER
Al Museo Ulster si possono ammirare fossili, ossa di dinosauro, opere d'arte asiatiche, africane, europee e del pacifico oltre alla famosa mummia egiziana Takabuti. Le gallerie permanenti ospitano manufatti storici, reperti del mondo naturale, collezioni di arte irlandese con sculture, opere su carta, arte contemporanea, moda, ceramica, vetro, argento e mobili. Le gallerie di storia raccontano la storia del popolo irlandese. 
www.nmni.com
 
Escursioni
Cave Hill Country Park.
Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
CAVE HILL COUNTRY PARK
Cave Hill Country Park, a pochi minuti dallo zoo di Belfast, è un parco per le attività all'aperto con cinque caverne lungo le scogliere di Belfast, sentieri, itinerari e un'area giochi. Il parco ospita il Castello di Belfast del XIX secolo e il McArt's Fort in cima alla roccia basaltica del Napoleon's Nose, un antico forte in pietra che offre un bel panorama. La Cave Hill assomiglia ad un gigante addormentato che protegge Belfast e, si dice, ispirò Jonathan Swift per il personaggio di Gulliver ne ‘I viaggi di Gulliver’.
Castello di Belfast.
Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
CASTELLO DI BELFAST 
Il Castello di Belfast, in stile baronale scozzese, risale alla fine del XIX secolo e fu costruito dai Normanni sulle pendici di Cave Hill. All’interno dell’edificio ci sono diverse stanze che rievocano la storia del castello come la Shaftesbury Room, la Donegall Room o la sala principale, l'elegante Chichester Room con pavimento in acero lucido, carta da parati in stile del 18° secolo, lampadari e viste panoramiche. È anche una location ideale per ricevimenti, conferenze, mostre e cene. 
www.belfastcastle.co.uk
 
Causeway Coast Route.
Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
CAUSEWAY COASTAL ROUTE
La Causeway Coastal Route si raggiunge con un'auto a noleggio. In alternativa, si può esplorare la costa con i mezzi pubblici, seguendo 243 km da Belfast a Derry~Londonderry. Magici panorami, altissime scogliere, accoglienti pub e inconfondibili paesaggi. Da non perdere: il sentiero dei Gobbins, il ponte di corda di Carrick-a-Rede, la Giant's Causeway, passeggiate sulle scogliere o ponti che attraversano l'oceano. 
Strangford Lough.
Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
STRANGFORD LOUGH
Strangford Lough è un’area di straordinaria bellezza naturalistica a soli 20 minuti da Belfast con prati verdi che delimitano le sponde del “mare interno” della Contea di Down. Qui i paesaggi sono caratterizzati da acque ricche di vita selvatica, colline, fonti sacre e antiche abbazie. Un luogo naturale di biodiversità per ammirare uccelli, tassi, foche, storni e colline verdi ricche di ginestre, timo selvatico, millefoglio e acetosa.
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio