07 novembre 2019

I ristoranti stellati in Irlanda

Nella guida Michelin 2020 le stelle culinarie irlandesi brillano luminose
L’edizione 2020 della guida Michelin conta il numero più alto di sempre di ristoranti irlandesi premiati per la qualità del loro cibo. La guida si è dimostrata la più favorevole di sempre per la gastronomia irlandese, con Irlanda e Irlanda del Nord che insieme raggiungono il traguardo mai raggiunto prima di ben sei new entries nella guida gastronomica più prestigiosa al mondo. Scopriamo quali sono i ristoranti stellati in Irlanda nelle principali città e nelle Contee.
 
Ristoranti irlandesi stellati
Contea di Kildare (novità)
Tra le sei nuove aggiunte si contano l’elegante Aimsir nella Contea di Kildare, che a neanche cinque mesi dall’inaugurazione, ha compiuto la difficilissima impresa di debuttare nella bibbia della ristorazione di qualità con ben due stelle. 
 
Ox Restaurant, Belfast - © Ufficio Stampa di Turismo Irlandese (Tourism Ireland Limited)
 
Dublino
  • The Greenhouse a Dublino passa da una a due stelle nella guida 2020.
  • Il ristorante Variety Jones a Dublino ha una stella nella guida 2020.
Nessun ristorante irlandese perde la sua dotazione di stelle quest’anno, ad esempio: 
  • Il Restaurant Patrick Guilbaud mantiene due stelle.
  • Il Chapter One mantiene una stella.
  • L’Ecrivain conserva una stella Michelin.
 
Blackrock, Contea di Dublino
Liath, nella cittadina costiera di Blackrock, Contea di Dublino, conserva una stella che lo chef Damien Grey aveva all’Heron & Grey.
 
Muddler's Club, Belfast - © Ufficio Stampa di Turismo Irlandese (Tourism Ireland Limited)
 
Belfast (novità)
  • L’apprezzatissimo Muddler’s Club a Belfast si assicura la sua prima stella.
Nessun ristorante irlandese perde la sua dotazione di stelle quest’anno: ad esempio:
  • Deanes EIPIC a Belfast conserva una stella
  • OX a Belfast mantiene una stella Michelin.
 
Cork
L’Ichigo Ichie, ristorante a Cork da una stella.
 
West Cork
  • Ristorante Mews a Baltimore, una stella
  • Chestnut nella vicina Ballydehob, ristorante a una stella.
 
Kinsale, Contea di Cork
Altro ristorante da una stella nella guida 2020 Bastion a Kinsale, Contea di Cork
 
Muddler's Club, Belfast - © Ufficio Stampa di Turismo Irlandese (Tourism Ireland Limited)
 
Contea di Limerick
Ristorante da una stella nella guida 2020 è The Oak Room presso l’Adare Manor nella Contea di Limerick.
 
Contea di Kilkenny
Nel resto dell’isola, tra i ristoranti a una stella ricordiamo: 
  • Campagne a Kilkenny,
  • Lady Helen nel Mount Juliet Hotel a Thomastown, Contea di Kilkenny.
 
The Oak Room, Adare Manor - © Ufficio Stampa di Turismo Irlandese (Tourism Ireland Limited)
 
Galway
Nel resto dell’isola, tra i ristoranti a una stella ricordiamo: 
  • Aniar a Galway,
  • Loam a Galway.
 
Lisdoonvarna, Contea di Clare
Il Wild Honey Inn di Lisdoonvarna, Contea di Clare, ristorante a una stella.
 
Contea di Waterford
L’House Restaurant del Cliff House Hotel nella Contea di Waterford, una stella.
 
Lead - Balloo House dish - © Ufficio Stampa di Turismo Irlandese (Tourism Ireland Limited)
 
 
Bib Gourmand
In aggiunta alle stelle Michelin, ben 26 ristoranti in tutto il paese hanno conservato o guadagnato l’ambito status di Bib Gourmand nella guida Michelin 2020. Tra i cinque nuovi locali che si sono guadagnati il riconoscimento di Bib Gourmand per il cibo di qualità eccezionale a prezzi contenuti, ci sono: 
 
Killinchy, Contea di Down (novità)
Balloo House a Killinchy, Contea di Down - status di Bib Gourmand
 
Dingle, Contea di Kerry (novità)
Land to Sea a Dingle, Contea di Kerry - status di Bib Gourmand
 
Athlone, Contea di Westmeath (novità)
Thyme in Athlone, Contea di Westmeath - status di Bib Gourmand.
 
Balloo House - © Ufficio Stampa di Turismo Irlandese (Tourism Ireland Limited)
 
La rivelazione del numero senza precedenti di locali irlandesi accolti nella famiglia Michelin arriva proprio mentre in tutta l’isola impazzano le iniziative di Taste the Island, vera celebrazione autunnale del cibo e delle bevande prodotti in Irlanda. In aggiunta alle molte opportunità elencate dalla guida Michelin per gustare cibi eccellenti, Taste the Island offre più di 500 esperienze di natura gastronomica. Con gli entusiasmanti festival culinari di Taste the Island, i percorsi alla scoperta delle birre e dei whiskey artigianali, le iniziative che spaziano dal foraging alle lezioni di cucina e i menu che in tutta l’isola offrono una cucina fresca, creativa, ricca di sapore e che rispecchia la cultura e la storia locale, non c’è mai stato momento migliore per pianificare una visita gourmet nell’isola d’Irlanda.  
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo e foto: © Ufficio Stampa di Turismo Irlandese
© Tourism Ireland Limited. Tutti i diritti riservati.
Riproduzione proibita. Copyright © Sisterscom.com
 
 
Trova un volo per l'Irlanda
 
Trova un hotel in Irlanda
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo Tel AvivBuenos Aires, Kharkiv, Stoccarda e LondraScopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!