Scopri

Linz

Linz, la città del Danubio
In questa città dell’Alta Austria, a metà strada tra Vienna e Salisburgo, si avverte subito una grande gioia di vivere e un palpabile amore per la cultura, che si esprime nei suoi numerosi teatri e musei; non a caso Linz è stata dichiarata nel 2009 Capitale della cultura.
 
Situata dove il Danubio compie una svolta, la città vive di questo fiume e su questo fiume, che a detta degli abitanti, qui si trasforma da blu in multicolore,  e non solo per le luci notturne, ma per i riflessi che la vita di questa vivace città trasmette al magico corso d’acqua, da secoli definito ‘la strada dei re e degli imperatori’. C’è a Linz amore per il passato, ma anche uno sguardo attento al futuro e al presente, con le sue molteplici attività artistiche e industriali.
 
 
L’atmosfera è magica ed emozionante, soprattutto se si arriva sul Monte Postlinberg: qui si può arrivare con il trenino sulla cima della montagna, dove nella vecchia fortezza si è accolti in un mondo di favola, incontrando perfino gli gnomi e i personaggi delle fiabe, una vera gioia per grandi e piccoli. E dalla terrazza panoramica si può godere di una vista incomparabile della città con il Danubio che l’attraversa. Ancora da ammirare la splendida basilica ‘Ai sette dolori della Madonna’, da sempre affollato luogo di pellegrinaggio.
 
Arrivando sulla Hautplatz, nel centro storico, la più movimentata piazza della città, si incontrano altri grandiosi monumenti: lo spettacolare Mariendom, ovvero il Duomo di Maria, in stile Neo-Gotico, la più grande Cattedrale dell’Austria, capace di ospitare più di 20000 persone a sedere, splendida anche al suo interno, con le vetrate artistiche - le finestre di Linz e le finestre dell’Imperatore -, e il monumentale organo dal suono eccezionale; e ancora il Laudhaus, il palazzo Rinascimentale sede della provincia, al cui interno si trova una sorta di monumento storico, un pozzo decorato con i pianeti, in ricordo di Keplero, scopritore del movimento dei pianeti, che in città visse e operò per svariati anni tanto che esiste ancora la sua Casa.
 
 
La  ricca storia di Linz è raccontata nello Schlossmuseum, il Museo del Castello, che ospita gli oggetti più importanti della Storia dell’Arte e della cultura dell’Alta Austria, oltre a collezioni di arte Gotica e di pittura del XIX secolo, che sono completate da interessanti raccolte di arte popolare; il Lentos Museum Linz, un edificio avveniristico,  ospita invece superbe collezioni di arte contemporanea, con nomi di artisti come Klimt, Schiele e Kokoschka.  
 
La vitalità della città danubiana si manifesta nei numerosi Festival che si susseguono durante l’anno: in primavera il Crossing Europe Film Festival, con presentazioni di film, cortometraggi, documentari realizzati dagli artisti europei, con ricchi premi in palio;  in estate il Pflasterspektakel, dove artisti di strada danno il meglio di sé con esibizioni acrobatiche, giochi di destrezza, danza e teatro; in settembre l’Ars Electronica, il principale festival di arte e cultura dei media a livello internazionale: del resto esiste in città il singolare Museo Ars Electronica, con tutte le tecnologie del futuro.  
 
 
Ma Linz è anche città della musica, di grandi orchestre, di grandi compositori e, ad accrescere il livello degli spettacoli, è stato inaugurato il Musiktheater Linz, il più moderno teatro dell’Opera in Europa, dotato di un palcoscenico girevole e con un’acustica eccezionale.  Il teatro è addossato a uno dei più grandi parchi di Linz: ma non è il solo spazio verde, dal momento che in questa città, una delle più verdi dell’Austria, vi sono ben 51 parchi, 10 sentieri escursionistici e chilometri di piste ciclabili lungo il Danubio.
 
Ma dopo aver vissuto esperienze varie nei Musei e nei parchi, non c’è che da assaporare la torta simbolo della città: la Linzer Torte, una vera squisitezza esportata in tutto il mondo: si dice anche che sia la più antica ricetta di torte pubblicata su un libro di cucina già nel 1653, una crostata fatta con farina di nocciole abbrustolite e tritate, farcita con marmellata di ribes  e arricchita sulle striscioline superiori di filetti di mandorle.

Testo di Anna Glik
Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
Copyright © Sisterscom.com
Riproduzione riservata
Video: www.austria.info
 
 
 
Ente del Turismo
www.linztourismus.at
www.austria.info
DOVE ANDARE
Monumenti e Musei
NUOVA CATTEDRALE
COLONNA DELLA SANTISSIMA TRINITA'
 
PIAZZA PRINCIPALE
CITTA' VECCHIA
 
VECCHIO MUNICIPIO
PALAZZO LINZER LANDHAUS
 
PONTE NIBELUNGEN SUL DANUBIO
ARS ELECTRONICA CENTER
 
MUSEO DEL CASTELLO - SCHLOSSMUSEUM
LENTOS ART MUSEUM
 
Escursioni
HALLSTATT
DANUBIO DELL'ALTA AUSTRIA
 
KRUMLOV
SALISBURGO
 
Aeroporti nelle vicinanze di Linz
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo AmmanFaroRoma, Tangeri e Johannesburg Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!