Scopri il

Lago di Como

Itinerari alla scoperta di un mondo dalle mille emozioni.
Le crociere sul Lago di Como raggiungono ville storiche e borghi antichi ricchi di diverse espressioni dell’arte italiana.
Acque da solcare su un battello che avanza nella quieta atmosfera del lago, tra sponde che svelano incantevoli ambienti naturali e abitati che conservano meraviglie architettoniche e sono la culla di antiche tradizioni.
 
Menaggio
Il Lago di Como regala esperienze di rara suggestione. Da primavera agli inizi d’autunno il clima lacustre è un'invitante atmosfera per intraprendere itinerari alla scoperta di un mondo dalle mille emozioni.
La gita sulle acque del Lago di Como consente di scegliere fra vari itinerari per ammirare i giardini delle magnifiche ville che spuntano nella maestosa vegetazione rivierasca e inoltrarsi negli splendidi centri urbani. 
 
Piroscafo Concordia
Una delle seduzioni del Lario è l’antico piroscafo Concordia, con la sua magia in stile Liberty e spinto a ruota da una macchina a vapore, che fa parte di una flotta di battelli i cui nomi si ispirano in parte ai personaggi de “I Promessi Sposi” e nuovi aliscafi e catamarani.
La crociera classica, partendo da Como e da Lecco, raggiunge Bellagio, la città più incantevole del lago, con i negozi di artigianato sulle scalinate che tagliano il Borgo, dove sorgono le Ville Serbelloni e Melzi.
 
 
Bellagio
La lista dei luoghi da visitare sul lago lariano è smisurata: nel centro storico di Como il Duomo, le Chiese di Sant’Abbondio e di San Fedele, il palazzo del Broletto, il tempio Voltiano; Villa del Balbianello a Lenno e Villa Carlotta a Tremezzo; Villa Cipressi, Villa Monastero e il Castello di Vezio a Varenna; i luoghi manzoniani di Lecco; l’Isola Comacina, l’unica del lago con la Basilica Romanica di S. Eufemia e l’aristocratica Cernobbio.
 
Dove dormire sul Lago di Como
 
Como, Lecco e i paesi che si affacciano sul Lago di Como offrono diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle, per località ma anche per luoghi d'interesse.

 

STELLE IN CITTA'
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
 
LOCALITA' SUL LAGO
Hotel nelle più belle località del Lago di Como:
 
Testi di Angela Trivigno
Foto: Sisterscom.com, Shutterstock
Video: www.lakecomo.is by Yann Arthus Bertrand
Copyright © Sisterscom.com
Pubblicato su Avion Tourism Magazine
Aggiornamento maggio 2018
 
 
 
Ente del Turismo
www.lakecomo.is
 
 
Dove dormire sul Lago di Como
 
Como, Lecco e i paesi che si affacciano sul Lago di Como offrono diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle, per località ma anche per luoghi d'interesse.

 

STELLE IN CITTA'
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
 
LOCALITA' SUL LAGO
Hotel nelle più belle località del Lago di Como:
 
 
Dove andare
Le più belle ville sul lago di Como
VILLA DEL BALBIANELLO

Lenno
Costruita sul promontorio di Lenno per volere del Cardinale Durini nel 1700 incorporando un antico monastero, Villa del Balbianello è uno degli angoli più suggestivi del Lago di Como. Accolti dall’ospitale motto “Fay ce que voudras” (Fate ciò che volete) inciso sul pavimento del portico, gli ospiti salivano alla villa da una ripida scaletta a picco sul lago.

Al piano più alto della dimora si trova un museo che raccoglie le collezioni d’arte e i ricordi di viaggio dell’ultimo proprietario, l’esploratore Guido Monzino. Fu lui a destinare la villa al Fai.

Il giardino è caratterizzato da terrazze e balaustre e segue fedelmente l’andamento del terreno, scosceso con ripide rocce in alcuni punti e più dolce e digradante in altri.
www.fondoambiente.it 

 
VILLA MELZI D’ERIL

Bellagio
Fu realizzata tra il 1808 e il 1810, per volere di Francesco Melzi d’Eril, vicepresidente della napoleonica Repubblica Italiana e grande amico di Napoleone. Villa Melzi D'Eril è un magnifico esempio di stile Neoclassico e il parco che la circonda è considerato il primo giardino all’inglese del Lago di Como

Una sera del 1833, Franz Liszt, apprezzato musicista, incontra madame d’Agoult, già sposata. Tra i due scoccò la scintilla della passione; nel 1835 la nobildonna abbandonò il marito per seguire il suo grande amore. Nel novembre 1837 i due amanti giunsero sul Lago di Como e qui scoprono il fascino di Villa Melzi d’Eril. Il maestro Liszt a Villa Melzi amava passeggiare nel viale di platani, sostare e farsi leggere dall’amata la Divina Commedia nei pressi della grande scultura di Dante e Beatrice; qui compose opere come Sonata a Dante e Fantasia quasi sonata.
www.giardinidivillamelzi.it 

 
VILLA OLMO

Como
Villa Olmo è un’elegante dimora Neoclassica con giardino all’italiana a lago e parco all’inglese sul retro. L’edificio fu fatto costruire alla fine del Settecento per la famiglia Odescalchi su progetto di Simone Cantoni. A metà Ottocento con la famiglia Raimondi divenne sede d’incontri diplomatici e mondani.

Nel maggio del 1859 accolse anche Giuseppe Garibaldi dopo la vittoriosa battaglia di San Fermo che portò alla sconfitta degli austriaci.

L’imponente facciata è coronata dallo stemma dei Visconti di Modrone, proprietari della villa dal 1883 al 1925, quando fu venduta al Comune di Como, che la utilizza per convegni e mostre d’arte. 

www.villaolmocomo.it

VILLA CARLOTTA
Tremezzo
Alla magnificenza del giardino faceva eco la raffinatezza dell’edificio costruito sul finire del 1600 per la famiglia Clerici e lo splendore delle collezioni che vi furono raccolte per volontà di Gian Battista Sommariva, avvocato e mecenate che acquistò Villa Carlotta per farne uno dei musei all’epoca più celebri d’Italia. 
Ceduta nel 1843 alla principessa dei Paesi Bassi Marianna, moglie di Alberto di Prussia, la villa andò in dono alla figlia Carlotta per le nozze con il granduca Giorgio di Sassonia Meiningen, al cui interesse botanico si deve l’ampliamento del giardino e la stupefacente ricchezza di essenze. All’interno della villa sono custodite opere di grande pregio tra cui sculture del Canova e della sua scuola e quadri di Hayez e Wicar.
www.villacarlotta.it 

 

VILLA D'ESTE

Cernobbio 

Opera d'arte architettonica del Cinquecento, Villa d'Este è immersa in un parco con piante centenarie. Nei suoi saloni si trovano numerose opere d’arte, di scuola francese,  della scuola del Canova e decorazioni di Andrea Appiani. Oggi Villa d’Este è considerato tra i migliori hotel di lusso in Italia e nel Mondo per i servizi offerti e destinazione per eccellenza di Summit ed Eventi di portata internazionale.

www.villadeste.com

VILLA MONASTERO

Varenna

Originariamente Villa Monastero a Varenna fu un monastero femminile cistercense, mentre oggi è anche una casa-museo che ospita la collezione di beni e arredi dei diversi proprietari che si sono succeduti.
E' circondata da un giardino ricco di specie botaniche  rare  provenienti da tutto il mondo.
www.villamonastero.eu
 
Voli
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!