Scopri

Bruxelles

Cuore d’Europa e città cosmopolita
Bruxelles è straordinariamente ricca di storia e cultura ed offre un eccezionale patrimonio naturalistico con 600 ettari di parchi.
 

Grand’Place, piazza principale di Bruxelles e vero gioiello dell’architettura belga, su cui si affaccia il palazzo del Municipio in stile Gotico quattrocentesco, è una culla di edifici principeschi e il punto di partenza di ogni visita. Il profumo del verde diventa più intenso negli anni pari, come il 2008, quando sulla Grand’Place, intorno a ferragosto, viene srotolato un tappeto di begonie multicolori.
 
La Grand’ Place
A poche decine di metri dalla splendida pizza c’è la statuina del Manneken Pis, mascotte della città, il birichino brussellese che continua a fare pipì.
 
Bruxelles conserva molte testimonianze della storia dell’architettura. La duecentesca cattedrale, con la facciata della tarda epoca quattrocentesca, ricorda molto le grandi cattedrali del nord della Francia, mentre il resto della chiesa è in tipico stile Gotico.
 
La Cattedrale di Bruxelles
 
Gli edifici di Victor Horta, maestro del Liberty, sono i più famosi. Alcuni sono stati trasformati in musei e possono essere visitati, come il Centro Belga del Fumetto e il Museo David et Alice Van Buuren, autentico gioiello di Art Déco. Le serre reali di Laeken, con le loro splendide vetrate, sono senza dubbio uno degli edifici più spettacolari in stile Art Nouveau ospitati dalla città di Bruxelles.

La Galerie Saint Hubert è senz’altro uno dei posti più frequentati del centro di Bruxelles: qui è possibile acquistare articoli di lusso e libri interessanti, gustare ottimi dolci e pralines o fermarsi in un bar a sorseggiare un “hasselts café”.
 
Dove dormire a Bruxelles
Bruxelles è una città accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.  

 

 

Testo di Luca Lembi

Foto: Sisterscom.com, Shutterstock

Video: visit.brussels

Copyright © Sisterscom.com
Pubblicato su Avion N28

 

 

Ente del Turismo

visit.brussels

www.belgioturismo.it

Dove andare
Monumenti e Musei
GRAND-PLACE

Il Grand-Place di Bruxelles è il cuore di Bruxelles dove sono concentrati, in un perimetro a misura d’uomo, gli edifici antichi più interessanti e ricchi di fascino. A nord si snoda il quartiere dell’Ilot Sacré, con le sue stradine pittoresche che portano i nomi delle antiche corporazioni. Numerosissimi sono i locali pittoreschi dove si possono gustare i menu tipici della cucina belga. Ad esempio, il Café de Vaudeville, Chez Léon, Aux Armes de Bruxelles e tanti altri ancora.

ROYAL SAINT-HUBERT GALLERIES

Le storiche Gallerie Reali Saint-Hubert furono costruite nel 1847 dall'architetto Clysenaer e costituiscono un insieme unico di cultura e anima commerciale. Sono senza dubbio le più belle gallerie coperte d'Europa. Le gallerie sono divise in 3 parti: la Galleria della Regina, la Galleria del Re e la Galleria dei Principi. Persino un teatro e un cinema hanno trovato spazio in questo eminente luogo della cultura Bruxellese.

www.galeries-saint-hubert.com

 

QUARTIERE SABLON

È uno dei cuori pulsanti di Bruxelles, conosciuto in tutto il mondo dagli appassionati dell’antiquariato di qualità. Nel Quartiere Sablon si trovano infatti i migliori negozi di “antiquités” ma anche le gallerie d’arte moderna e contemporanea più prestigiose, i negozi di decorazione d’interni dedicati al design del XX secolo, così come il celebre gioielliere di corte Leysen&Hl e i migliori creatori di praline come Marcolini. Sulla Place du Grand Sablon dalla tipica forma triangolare, ogni sabato e domenica mattina si svolge l'affascinante mercatino dell’antiquariato.

BOZAR

L'edificio è un gioiello del patrimonio architettonico del Belgio. È stato realizzato da Victor Horta in stile Art Nouveau nel 1920. Il Bozar è un centro d'arte attivo e dinamico che accoglie ogni anno più di un milione di visitatori: 4.000 m² di spazi espositivi, una grandiosa sala concerti, una sala per musica da camera, due piccoli teatri, tre nuove sale multimediali, il Bozar Shop, la Bozar Brasserie e la Cinemateca Reale, famosa in tutto il mondo per la sua collezione di grande valore.
www.bozar.be

 

MUSEES ROYAUX DES BEAUX-ARTS - MUSEO FIN DE SIECLE

Il Museo Fin de Siècle subentra al Museo d'Arte Moderna con una nuova presentazione della collezione: un percorso artistico del XIX secolo contestualizzato nel quadro storico dell'epoca. La collezione del museo si articola attorno ai circoli artistici che a partire dal 1868, anno di creazione della Società libera delle Belle Arti, alimentarono un dibattito sulla modernità. Questo recente museo riunisce in partenariato varie istituzioni: i Musei Reali delle Belle Arti del Belgio, la Biblioteca Reale, il Teatro reale della Monnaie e la Regione di Bruxelles-Capitale.

www.fine-arts-museum.be

MUSEO DEL FUMETTO - CBBD

Il Museo del Fumetto CBBD è situato nel cuore storico di Bruxelles e riunisce su più di 4.000 m² tutto ciò che riguarda il fumetto. Ospitato in un edificio tempio dell'Art Nouveau disegnato da Victor Horta, il museo è il regno di celebri eroi dei fumetti belgi: Tintin, i Puffi, Lucky Luke, Gaston Lagaffe, Marsupilami, Blake et Mortimer. Le esposizioni organizzate, la biblioteca e il centro di documentazione, non solo rendono il museo vivo e dinamico ma sono veri e propri centri di documentazione sul fumetto.
www.cbbd.be

 
 
MUSEO E CASA MAGRITTE

II Museo che appartiene al Museo reale delle belle arti del Belgio raccoglie le opere principali  dell'artista surrealista René Magritte. Casa Magritte è una casa borghese in stile Art Nouveau molto in voga all'epoca che il padre di René Magritte fece costruire nel 1911 e che riflette la sua posizione sociale. Qui Magritte trascorse gli anni della sua giovinezza dove imparò a dipingere ed espose le sue opere per la prima volta. L'architettura interna è rimasta quella che conobbe l’artista e i muri della cucina sono interamente rivestiti con le maioliche di Bouffioulx, oggi ormai introvabili, che rendono questa stanza una vera eccezione.

www.musee-magritte-museum.be - www.chatelet.be

QUARTIERE EUROPEO
Fra il Parco Leopold, il rondò Robert Schumann e il Parco del Cinquantenario si sviluppa la nuova Bruxelles capitale d’Europa, dove hanno sede tutte le alte istituzioni europee. La Commissione Europea e il Parlamento Europeo, che i Belgi hanno soprannominato con un pizzico d’ironia “Caprice des Dieux” per la sua forma ovale che richiama quella del formaggio, si estendono su una superficie di 372.000 metri cubi e possono essere visitati. Il presente e il futuro di questa città sono mixati in grande armonia con il suo passato.

 

Escursioni
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo AmmanFaroRoma, Tangeri e Johannesburg Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!