05 giugno 2020

La Tunisia apre i confini dal 27 giugno

Ready and Safe: la Tunisia è pronta ad accogliere i visitatori in sicurezza
La Tunisia ha implementato una politica sanitaria che la classifica tra i migliori paesi al mondo nella gestione della crisi COVID-19 in termini di efficienza, anticipazione e sicurezza.

Va notato che la Tunisia ha registrato un eccellente tasso di guarigione, cure efficaci per le persone ricoverate in ospedale e misure sanitarie rigorose. Tra le misure e gli exploit sanitari citiamo:
 l’attuazione di una strategia per isolare i viaggiatori, che ha impedito almeno 25.000 contaminazioni,
 la ricerca genetica presso il laboratorio Charles Nicolle di Tunisi
 l’istituzione di team dedicati alla ricerca sul vaccino.
 
La Tunisia ha inoltre implementato moderne tecnologie per garantire la sicurezza dei propri concittadini:
 robot per monitorare le strade,
 droni dotati di microfoni e telecamere termiche,
 disinfezione UV ricorrente,
 camion da laboratorio per prelevare campioni e analizzarli in breve tempo, ecc.
 
Continuando su questa linea, la Tunisia è pronta oggi ad accogliere i visitatori in sicurezza. Per questo motivo, al fine di rassicurare i viaggiatori e prepararsi alla ripresa, il Ministero del Turismo e dell’Artigianato Tunisino ha creato un’etichetta «Ready and Safe». Questa etichettatura è obbligatoria per tutte le parti interessate del turismo in Tunisia: gli stessi standard saranno richiesti e applicati da tutti. Per ottenerla, è indispensabile seguire l’attuazione di un protocollo interno secondo le raccomandazioni dell’OMS. Queste raccomandazioni saranno seguite e applicate da tutte le parti interessate nel turismo tunisino al fine di garantire igiene e pulizia preventiva e quindi mantenere il controllo sul COVID-19 e garantire la salute e la sicurezza dei turisti.
 
Questo è un motivo in più e non ultimo per visitare la Tunisia. Il suo clima meraviglioso, la deliziosa gastronomia, le sue bellissime regioni, le sue bellissime spiagge, i suoi bellissimi hotel e ristoranti, pronti con tutte le precauzioni necessarie, ready and safe, per rendere il soggiorno del turista un’esperienza rilassante e serena.  
 
In Tunisia scopri: Djerba, Hammamet, Tunisi e Monastir.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo, foto: Ufficio stampa Ente Nazionale Tunisino per il Turismo in Italia
Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione.
 
 
Trova un volo
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
Scarica AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!