04 novembre 2022

Nuovi collegamenti di Wizz Air da Venezia e Verona

Dal 12 gennaio volo tra Venezia e Yerevan in Armenia. Dal 14 gennaio voli da Verona per le città polacche di Danzica e Poznań
Wizz Air, la compagnia aerea in più rapida crescita e più sostenibile d’Europa, ha annunciato il lancio di 3 nuove rotte in partenza dagli aeroporti internazionali di Venezia Marco Polo e Valerio Catullo di Verona, generando nuove opportunità di viaggio a bassissimo costo per tutti i clienti italiani. I biglietti per tutte le rotte sono già acquistabili sul sito di Wizz Air e tramite l’app WIZZ.
 
Sembra proprio che anche il 2023 possa continuare a riservare grandi sorprese per tutti i viaggiatori in partenza dal principale hub veneziano. Dal 12 gennaio, infatti, sarà possibile raggiungere l’elegante capitale dell’Armenia Yerevan, e lasciarsi incantare dalle bellezze e dalla storia della “Città Rosa”, grazie a un nuovo collegamento a frequenza bisettimanale che opererà tra Venezia e l'aeroporto di Yerevan Zvartnots.
 
Inoltre, dal 14 gennaio e per tutta la stagione invernale, saranno attivate altri due nuove rotte che collegheranno Verona alle città polacche di Danzica e Poznań. Le nuove rotte rappresentano un’importante aggiunta al già ricco portfolio di destinazioni della stagione invernale 2022 - 2023 della compagnia aerea.
 
Oltre alla possibilità di personalizzare la propria esperienza di viaggio, Wizz Air offre ai viaggiatori un'elevata flessibilità attraverso il servizio WIZZ Flex. Aggiungendolo alla loro prenotazione i passeggeri hanno un ulteriore livello di protezione e possono scegliere di viaggiare in una data diversa o verso una destinazione diversa, oltre ad avere la possibilità di cancellare il volo fino a 3 ore prima della partenza senza alcuna tassa e ottenere il 100% della tariffa originale immediatamente rimborsato in credito aereo.
 
La flotta ultra-moderna ed efficiente, inoltre, rafforza la posizione della compagnia aerea come una delle più sostenibili e consentirà a Wizz Air di ridurre ulteriormente il suo impatto ambientale del 25% per passeggero/chilometro entro la fine del decennio.
 
Paulina Gosk, Corporate Communications Manager di Wizz Air, ha dichiarato: “L’annuncio dimostra come Wizz Air si impegni quotidianamente per offrire a tutti i suoi passeggeri sempre più rotte internazionali e opportunità di viaggio a basso costo. Siamo entusiasti di queste integrazioni alla nostra offerta: non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri italiani a bordo dei nostri aerei per guidarli verso mete unica dove poter dimenticare lo stress della vita quotidiana e godere appieno delle meraviglie che le caratterizzano.”
                                                                                        
Wizz Airla compagnia aerea europea a bassissimo costo in più rapida crescita e più sostenibile, opera con una flotta di 171 aeromobili Airbus A320 e A321. Un team di professionisti dell'aviazione offre un servizio superiore e tariffe molto basse, rendendo Wizz Air la scelta preferita da oltre 27,1 milioni di passeggeri nell'anno finanziario F22 conclusosi il 31 marzo 2022. Wizz Air è quotata alla Borsa di Londra con il simbolo WIZZ. La compagnia è stata recentemente nominata una delle dieci compagnie aeree più sicure al mondo da airlineratings.com, l'unica agenzia di valutazione della sicurezza e dei prodotti al mondo, e Compagnia aerea dell'anno 2020 da ATW, l'onorificenza più ambita che una compagnia aerea o un individuo possano ricevere, che riconosce gli individui e le organizzazioni che si sono distinti grazie a prestazioni eccezionali, innovazione e servizio superiore.
 
A cura della Redazione di Avion Tourism Magazine
Fonte testo e foto: © Ufficio Stampa Wizz Air
 

Voli
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio