04 settembre 2019

Fiumicino: al via la settimana enogastronomica Argentina in aeroporto

In area di Imbarco E degustazione di ricette tipiche argentine con l’eccellenza dei prodotti italiani a beneficio dei viaggiatori
Un viaggio nei sapori della tradizione culinaria argentina che da oggi e fino al prossimo 11 ottobre allieterà i passeggeri in partenza e in transito dall’area di imbarco E del Leonardo da Vinci.
 
L’occasione è la settimana enogastronomica Argentina a Roma, iniziativa frutto della collaborazione tra l’Ambasciata de la Repubblica Argentina in Italia, Aeroporti di Roma e Plaza Premium Lounge, e  che conferma lo stretto legame che unisce Italia e Argentina avviato lo scorso anno con la donazione di un’opera di Alejandro Marmo – il primo creatore argentino a esporre nei Musei Vaticani con “Cristo obrero” e “Virgen de Luján” –, realizzata appositamente per lo scalo romano dallo scultore argentino, da parte dell’Ambasciata Argentina in Italia.
 
Aeroporto di Roma Fiumicino. In area di Imbarco E degustazione di ricette tipiche argentine con l’eccellenza dei prodotti italiani a beneficio dei viaggiatori. Foto fornite da: Ufficio stampa ADR
 
Per tutta la settimana la Lounge del gruppo Plaza Premium sarà la location dove i viaggiatori potranno deliziare il loro palato con alcuni piatti tipici della grande nazione del Sud America, rivisitati dalle sapienti mani degli Chef Cristiano Catapano, Laura Marciani, Dino De Bellis e il maestro pasticcere Giovanni Cagnazio, che coniugheranno l’eccellenza dei prodotti DOC della cucina italiana alle ricette tipiche argentine. Tra queste spiccano: il dulce de lece, un tipo di crema che si può consumare da sola, o come accompagnamento a pane e  biscotti;  empanadas; dulce de batata; dulce de membrillo y yerba mate.  
 
In alto: Ambasciatore Tomas Ferrari, General Manager Plaza Premium Lounge Analia Marinoff, Responsabile Marketing e sviluppo prodotto ADR Raffaele Pasquini.Foto fornite da: Ufficio stampa ADR
 
L’AD di ADR Ugo de Carolis ha commentato: “Siamo lieti di ospitare questa iniziativa enogastronomica in aeroporto. Si tratta di un ulteriore tassello che conferma il rapporto di sinergia che si è venuto a creare tra Italia e Argentina. Lo facciamo in una location di cui siamo orgogliosi, la Plaza Premium Lounge, una sala a elevato comfort, con servizi aperti a tutti i passeggeri che ha come peculiarità quella di offrire una scelta gastronomica di qualità grazie alla presenza di prodotti italiani DOC. Oltre ad ospitare ogni giorno passeggeri provenienti dai paesi del Sud America. Negli ultimi 3 anni – ha aggiunto – il traffico passeggeri tra Fiumicino e l’Argentina ha evidenziato un costante aumento dei volumi che, nei primi 8 mesi del 2019, ha sfiorato i 250.000 passeggeri. Un dato in crescita di oltre il 30% rispetto allo stesso periodo del 2016 grazie ai due voli giornalieri che collegano Roma con Buenos Aires operati da Alitalia e da Aerolineas Argentinas, a conferma del forte legame storico-culturale tra i due paesi”.
La General Manager di Plaza Premium Lounge, Analia Marinoff ha detto “Siamo orgogliosi di aver organizzato questo evento in collaborazione con ADR e con l’Ambasciata Argentina.  Evento che testimonia una relazione che si va rafforzando nell’interesse primario dei passeggeri dell’aeroporto Leonardo da Vinci e che conferma ancora una volta il rapporto di amicizia e vicinanza tra i due Paesi. I passeggeri provenienti dal Sud America, ad oggi, rappresentano per la nostra lounge una percentuale davvero significativa e in costante crescita”.
 
“Siamo lieti di essere qui oggi insieme all’addetto Economico Cecilia Castillo e la responsabile dell’Ufficio Promozione e Turismo, Vanesa Di Martino Creide, e accogliere gli ospiti a questa importante manifestazione di promozione turistica ed enogastronomica argentina, ha concluso l’Ambasciatore Tomas Ferrari.
 
Aeroporti di Roma
Aeroporti di Roma, Società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale.
Fiumicino dispone di due terminal passeggeri ed è dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali. 
Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale. Nel 2018 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, 48,8 milioni di passeggeri con oltre 230 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle circa 100 compagnie aeree operanti nei due scali. Nel 2019 l’Airports Council International Europe ha conferito al Leonardo da Vinci il premio “Best Airport 2018”. Per il secondo anno consecutivo Fiumicino si è confermato al primo posto nella classifica dei 20 scali europei con oltre 25 milioni di passeggeri per qualità dei servizi, innovazione tecnologica, efficienza delle infrastrutture. Il premio si aggiunge al riconoscimento di Airports Council International World che, sempre nel 2019, per il secondo anno consecutivo ha assegnato al Leonardo da Vinci il premio “Airport Service Quality” come aeroporto più apprezzato in Europa tra gli hub con più di 40 milioni di passeggeri. La capacità di gestione di ADR è confermata anche dai riconoscimenti ricevuti nel corso del 2019 da Skytrax, la principale società internazionale di rating e valutazione del settore aeroportuale, che ha confermato le 4 stelle Skytrax ottenute da Fiumicino nel 2017.
 
A cura di Alisè Vitri
Testo e Foto fornite da: Ufficio stampa ADR
Copyright © Sisterscom.com
 
 
Trova un volo
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo Tel AvivBuenos Aires, Kharkiv, Stoccarda e LondraScopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!