17 agosto 2020

Aeroporto di Cagliari: atterrato il primo volo da Bucarest

Per la prima volta un collegamento diretto tra il principale scalo sardo con la Romania
SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, ha annunciato che domenica 16 agosto nel pomeriggio è atterrato alle 14:47 il volo della compagnia Wizz Air proveniente da Bucarest, che avvia per la prima volta un collegamento diretto tra il principale scalo sardo con la Romania.
 
La nuova rotta è stata inaugurata con la tradizionale cerimonia del water arch, a segnare l’avvio della collaborazione con la compagnia ungherese, che opererà il volo di linea con una frequenza settimanale (la domenica), dal 16 agosto al 18 ottobre 2020, per poi proseguire anche durante la stagione invernale.
 
Wizz Air all'Aeroporto di Cagliari.
Wizz Air all'Aeroporto di Cagliari. Foto: Copyright © SOGAER, Cagliari Airport.
 
Grande compiacimento per il 43esimo collegamento internazionale nella stagione estiva in corso da parte dei vertici della SOGAER.
 
Wizz Air all'Aeroporto di Cagliari.
Wizz Air all'Aeroporto di Cagliari. Foto: Copyright © SOGAER, Cagliari Airport.
Renato Branca amministratore delegato SOGAER ha dichiarato: "Accogliamo con grande soddisfazione la prima rotta di Wizz Air sull'Aeroporto di Cagliari da Bucarest. Il traffico passeggeri e gli scambi commerciali tra il Sud Sardegna e la Romania, già oggi intensi in entrambe le direzioni, beneficeranno ora di un collegamento diretto tra il capoluogo sardo e la capitale rumena, che supporterà attivamente un mercato in forte crescita."
 
E prosegue: "La nostra soddisfazione deriva anche dal fatto che questo nuovo volo è una conferma di quanto il nostro territorio sia diventato appetibile a livello internazionale, pur in un periodo ancora critico per l’industria del trasporto aereo, che sta tentando con forza la ripresa. Pertanto, consideriamo di grande valore la nuova partnership con Wizz Air, tra le principali compagnie low fare europee, in grande sviluppo globale e che sta investendo considerevolmente sul nostro Paese. Ci auguriamo che il volo per Bucarest sia solo il primo tassello di una ulteriore espansione verso Oriente della nostra rete di destinazioni: l'Est Europeo infatti rappresenta un mercato molto interessante per i flussi turistici, sia in ingresso che in uscita, oltre che per i viaggi d'affari e il segmento MICE."
 
SOGAER, che gestisce l’Aeroporto di Cagliari dal 1992, si impegna quotidianamente per garantire servizi aeroportuali ai massimi livelli di qualità e sicurezza, progettare la crescita delle strutture e degli impianti aeroportuali e incentivare lo sviluppo delle attività economiche sia interne allo scalo che del territorio. Dopo aver ottenuto nel 2007 la gestione totale dello scalo cagliaritano per 40 anni, si è assicurata nel 2012 il benestare dell’ENAC per il contratto di programma. Dal 2016 partecipa all’‘Airport Carbon Accreditation’, programma indipendente e volontario che punta alla progressiva riduzione delle emissioni di CO2 in ambito aeroportuale. Il management aziendale è correntemente impegnato nell’ampliamento del network di voli e nella realizzazione di importanti opere infrastrutturali che miglioreranno sensibilmente il comfort e l’efficienza dell’aeroporto. L’Aeroporto ‘Mario Mameli’ di Cagliari-Elmas è la più importante aerostazione della Sardegna sia per volumi di traffico che per dimensioni. Nel 2019 il traffico passeggeri è stato pari a 4.739.077 unità, mentre quello aeromobili ha raggiunto quota 34.921 movimenti. Attualmente Cagliari è collegata con voli diretti di linea alle principali destinazioni europee e nazionali.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo e foto: © Press Office SOGAER, Cagliari Airport
Tutti i diritti riservati. Vietata la riporoduzione.
Copyright © Sisterscom.com
 

Trova un volo
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!