Scopri

Il Cammino di Sant'Agostino

Il Cammino della Rosa del Santo della Grazia
 
Il Cammino di Sant’Agostino è un pellegrinaggio mariano di 620 + 150 chilometri nel nome di Sant’Agostino, il Santo della Grazia. Il tracciato è a forma di rosa, per questo è anche conosciuto come "Cammino della Rosa". 
 
Durante il Cammino di Sant’Agostino si scoprono i luoghi agostiniani, i 50 Santuari mariani e, lungo la strada, i più importanti siti artistici del territorio lombardo e ligure (chiese, monasteri, monumenti antichi e moderni, parchi o ville). Oltre al significato religioso e spirituale, il Cammino di Sant’Agostino può essere praticato anche come un momento di svago intelligente a piedi o in bicicletta, quindi come un percorso di turismo sostenibile in Italia.
 
Sant'Agostino è uno dei più grandi Santi Cristiani e uno dei padri del pensiero filosofico della cultura occidentale. Come si evince dal suo libro "Confessioni", per lui l’uomo è incapace di trovare in autonomia il Cammino della propria vita. Secondo Sant'Agostino l’uomo riesce a trovare l’orientamento nella propria vita solo grazie all’illuminazione della Grazia di Dio. 
 
 
 
 
ll percorso collega in diverse tappe 50 Santuari mariani della Lombardia e tocca anche 3 località lombardeCassago Brianza (luogo della conversione di Sant’Agostino), Milano (dove è stato battezzato Sant’Agostino) e Pavia, (che custodisce le reliquie di Sant’Agostino). Sant’Agostino, nato e morto in Africa, ha lasciato le sue più importanti testimonianze in queste 3 città della Lombardia.
 
 
Le tappe "Cammino della Rosadi Sant’Agostino
26 giorni - 620 km da Monza a Pavia
I primi 5 giorni del Fiore del Cammino agostiniano: giorno da Monza a Triuggio; giorno da Triuggio a Cesano Maderno; 3° giorno da Cesano Maderno a Cantù; giorno da Cantù a Mariano Comense; giorno da Mariano Comense a Monguzzo.
 
 
Dal 6° al 10° giorno: da Monguzzo a Bevera di Barzago
 
Dal 11° al 15° giorno: da Bevera di Barzago a Monza
 
Il Cammino di Sant'Agostino parte dalla città di Monza (speculare alla città di arrivo: Pavia). Da Monza parte "il Fiore della Rosa", un percorso circolare chiuso di 346 km, da percorrere idealmente in 15 giornate di cammino che inizia e si conclude a Monza, raggiungendo 30 Santuari mariani.
 
 
Dal 16° al 19° giorno: da Monza a Milano per Busto Arsizio
 
Dal 20° al 23° giorno: da Milano a Monza per Caravaggio
 
"La Foglia Occidentale" è percorso di 98 km che parte da Monza fino a Milano, lungo il canale Villoresi e le Vie d’Acqua della valle dell'Olona. Dura 4 giorni durante il quale si visitano 8 Santuari mariani e garantisce il collegamento a piedi al percorso ai pellegrini che giungono all’Aeroporto Malpensa.
 
 
Dal 24° al 26° giorno: da Monza Pavia per Milano
 
"La Foglia Orientale" è un percorso di 107 km che parte da Milano per raggiungere Monza, lungo i due canali (Villoresi e Martesana) e il fiume Adda. Della durata di 4 giorni, il cammino tocca 8 Santuari mariani e garantisce ai pellegrini che giungono all’aeroporto di Milano Bergamo il collegamento a piedi al percorso.
 
"Il Gambo genovese" è un'ulteriore percorso del Cammino di Sant'Agostino di 150 km che parte da Genova e arriva a Pavia. Il cammino, da percorre re idealmente in 10 giorni, segue la strada delle reliquie del santo che fecero da Genova a Pavia lungo l'antica Via del Sale, nella traslazione medioevale voluta dal re longobardo Liutprando.
 
Le tappe "Cammino della Rosa"di Sant’Agostino
10 giorni - 150 km da Pavia a Genova
 
Dal 27° al 36° giorno: da Pavia a Genova, lungo la Via del Sale.
 
"Il Gambo pavese" è un percorso rettilineo di 69 km che unisce le tre città di Monza, Milano e Pavia lungo il Naviglio Pavese. Dura 3 giorni e raggiunge 4 Santuari mariani ed è il percorso di chiusura del Cammino, che conduce il pellegrino alle reliquie di Sant'Agostino.
 
L'Associazione Culturale Cammino di Sant'Agostino rilascia la Credenziale del Pellegrino con un timbro specifico rilasciato presso i 50 Santuari Mariani del percorso, il sito storico-archeologico di Rus Cassiciacum a Cassago Brianza, il Duomo di Milano, la Basilica di Sant'Ambrogio a Milano, la Basilica di San Pietro in Cieldoro a PaviaLa Credenziale del Pellegrino è disponibile presso la portineria del convento dei frati francescani al Santuario di Santa Maria delle Grazie a Monza, dove il Cammino di Sant'Agostino ha inizio, presso la segreteria della Basilica di Sant'Ambrogio a Milanopresso la Cappella dell'Aeroporto Malpensa (Terminal 1, al primo piano).
 
Il Cammino di Sant'Agostino è collegato a quattro aeroporti internazionali: Milano Malpensa, Milano Linate, Milano Bergamo e Genova. Arrivato negli aeroporti, il pellegrino parte direttamente da questi scali e procede in direzione del percorso del Cammino. 
 
Libri di approfondimento
Per conoscere in modo approfondito la storia di Sant'Agostino e il Cammino di Sant'Agostino si possono leggere libri specifici sull'argomento. In qualità di sito affiliato Amazon, consigliamo alcuni libri a tema acquistabili on line come Il cammino di Sant' Agostino. Un pellegrinaggio in Brianza o  Il cammino della rosa. Guida al cammino di sant'Agostino da Monza a Pavia.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo: Associazione Culturale Cammino di Sant'Agostino
Video: Copyright © Brianzolitudine.
Libri: link consigliati in qualità di sito affiliato Amazon
Visual e foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione.
 
 
Dove dormire durante il Pellegrinaggio in Lombardia
Reggia di Monza.
 Reggia di Monza. Foto Copyright © Sisterscom.com / Danyskar / Shutterstock
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio