08 ottobre 2020

Test Covid-19 per chi arriva in Italia da Belgio, Olanda, Gran Bretagna e Repubblica Ceca

Richiesta di autocertificazione e attestazione che certifichi di essersi sottoposti ad un test molecolare o antigenico con risultato negativo
A seguito dell'aumento dei numeri del contagio da Covid-19 in tutta Europa e anche in Italia, il Governo Italiano ha prorogato lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021 e introdotto l’obbligo di mascherine in Italia anche all’aperto.
 
Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha inoltre firmato un ordinanza che dispone test per chi arriva in Italia da Belgio, Olanda, Gran Bretagna e Repubblica Ceca, una novità rispetto alle precedenti disposizioni per la Francia e per gli altri Paesi
 
Come da Ordinanza del Ministro della Salute del 7 ottobre 2020, in vigore dall’8 ottobre e fino al 15 ottobre 2020, chi ha soggiornato o anche solo transitato nei 14 giorni precedenti all'ingresso in Italia nei paesi del BelgioRegno Unito, Paesi Bassi, Repubblica Ceca deve:
 compilare un’autodichiarazione
 presentare un’attestazione di essersi sottoposto, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso in Italia, ad un test molecolare o antigenico tramite tampone e con risultato negativo;
 
in alternativa
 
 sottoporsi ad un test molecolare o antigenico tramite tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine (dove possibile) o entro 48 ore dall’ingresso in Italia presso l’azienda sanitaria locale di riferimento.
 
Chi ha soggiornato o transitato nei quattro Paesi nei 14 giorni precedenti l’arrivo in Italia deve inoltre comunicare l'ingresso in Italia al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria competente. 
 
Inoltre, dall’8 ottobre, per chi arriva in Italia da Croazia, Grecia e Malta non è più richiesto il test molecolare o antigenico.
 
Informazioni prima di mettersi in viaggio
Vista la continua evoluzione della situazione pandemica, prima di mettersi in viaggio consultare il sito internet del Ministero della Salute (salute.gov.it) o chiamare il numero telefonico gratuito dedicato 1500 dall’Italia (dall’estero numeri +39 0232008345; +39 0289619015; +39 0283905385). Scaricare l'app Immuni e, per dubbi o difficoltà con l'app, è attivo il numero verde gratuito 800.912491 (tutti i giorni dalle 7 alle 22). Inoltre, informarsi sul Paese di interesse tramite ViaggiareSicuri, per conoscere quali sono le restrizioni all’ingresso da parte delle Autorità locali.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo: ViaggiareSicuri; Ministero della Salute
Foto visual: Copyright © Sisterscom.com, Shutterstock
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!