20 febbraio 2020

Santiago de Compostela gli eventi del 2020

Aspettando l'Anno Santo Giacobeo 2021
Il 2020 sarà un anno di preparazione, dal momento che nel 2021 si celebrerà l’Anno Giacobeo, ovvero l’anno Santo Compostelano. Viene considerato Anno Santo perché si apre la Porta Santa della Cattedrale di Santiago di Compostela e questo avviene tutte quelle volte che la celebrazione del Patrono cade di domenica. La celebrazione dell’Anno Giacobeo concede l’indulgenza plenaria ovvero il perdono dei peccati ed avviene ogni sei, cinque e undici anni.
 
Panoramica della città di Santiago e del monte Gozo. Monumento ai Peregrini © Ente Spagnolo del Turismo -Turespaña
 
Lo sviluppo della destinazione per il 2021 si contraddistingue per alcuni elementi innovativi: l’intenzione di integrare alla comunità locale i pellegrini e rendere la comunità locale più partecipe alla creazione dell’evento; decentralizzazione dal momento che il cammino di Santiago si dirama su tutto il territorio galego è importante che vengano sviluppate le realtà rurali; destagionalizzazione che con la creazione di eventi durante tutto il corso dell’anno, consenta una gestione più semplice e sostenibile per il territorio; sostenibilità ambientale, consci dell’impatto che il turismo ha sul territorio, le parole chiave saranno salvaguardia del paesaggio, gestione dei rifiuti e il riciclaggio ed ultimo ma non meno importante è il piano dell’accessibilità, ovvero rendere fruibile il Cammino Francese per 800 km, lavorando alla creazione di un percorso sensoriale per persone con deficit visivi e cognitivi.
 
Santiago de Compostela - Plaza del Obradoiro © Ente Spagnolo del Turismo -Turespaña
 
Già a partire dalla primavera di quest’anno, come annunciato dal Ministro della Cultura e dello Sport, in qualità di Presidente del Consiglio Giacobeo, sarà presentato un programma con lo svolgimento di circa trenta attività, volte alla preparazione dello svolgimento dell’Anno Santo previsto per il 2021. Il programma elaborato è il risultato di una forte collaborazione tra diversi enti e territori inseriti nel circuito del Cammino di Santiago, in modo da poter diffondere al meglio la straordinarietà di questo evento.
 
Fra gli eventi in programma, oltre 180 progetti e 7.600 attività spiccano la mostra “Galicia, un relato del mundo”, la prima grande mostra del Xacobeo, inaugurata lo scorso mese di novembre e aperta fino al prossimo 12 aprile alla Ciudad de la Cultura di Santiago e il festival di musica “O Son do Camiño” che si celebrerà dal 18 al 20 giugno a Santiago.
 
È stato disposto, inoltre, parallelamente al programma ufficiale, lo sviluppo del “Programma Giacobeo di conservazione e salvaguardia dei beni culturali”. Dall’altro lato, anche il Consiglio Giacobeo promuoverà un insieme di azioni volte alla diffusione turistica di questo itinerario culturale e l’accoglienza di turisti pellegrini. L’obiettivo è il miglioramento dei servizi e la riduzione dell’impatto ambientale. La celebrazione dell’Anno Santo faciliterà, inoltre, l’apertura di monumenti attraverso accordi con la Chiesa.
 
Per concludere, verranno distribuiti dépliant informativi riguardanti sia la bellezza paesaggistica delle regioni attraversate dal Cammino sia informazioni riguardanti l’enogastronomia del territorio.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte e Foto: Copyright © Ente Spagnolo per il Turismo
Foto: Visual: Copyright © Sisterscom.com / Umomos / Shutterstock
Video: www.turismo.gal/inicio
Copyright © Sisterscom.com
 
 
 
Enti del Turismo
www.consejojacobeox21.es
www.turismo.gal/inicio
www.spain.info
 
Cerca un volo per Santiago de Compostela
 
Dove Dormire a Santiago de Compostela 
Santiago de Compostela. Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 

Santiago de Compostela  accoglie i pellegrini e i visitatori della città in strutture dotate di ogni confort per offrire un confortevole soggiorno.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o luoghi d'interesse.  

 

Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
Scarica AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!