01 settembre 2022

La mostra Kingdom of the Ill a Bolzano

Dal 1° ottobre 2022 al 5 marzo 2023 l'esposizione indaga la relazione tra l'individuo e i sistemi contemporanei che influenzano la guarigione e il benessere
Di fronte al burnout, all’esaurimento, alla diminuzione del sostegno alla salute pubblica, allo sfruttamento capitalista dilagante e alla mancanza di distinzione tra mondo online e offline, si può ancora essere veramente sani e sane? Inaugura il 30 settembre 2022 Kingdom of the Ill, a cura di Sara Cluggish e Pavel S. Pyś, secondo capitolo di Techno Humanities, il programma di ricerca a lungo termine avviato dal Direttore Bart van der Heide, mostra collettiva internazionale che interviene su tutti gli spazi dell'intero edificio di Museion a Bolzano.
 
Ian Law
Ian Law, The wait is over. Exposed waiting room chair backs with picked home-dried flower shadows. 44 x 310 x 44 cm, 2015. Installation view, Ian Law: you’re adjusting, Rodeo, London, 2015. Photo: Lewis Ronald.
 
Kingdom of the III indaga la relazione tra l'individuo e i sistemi sociali, aziendali e istituzionali contemporanei che influenzano la nostra esperienza di guarigione e benessere. La mostra cerca di rispondere all'attuale dibattito su salute e malattia, contaminazione e purezza, cura e abbandono chiedendosi come e da chi un corpo sia definito sano o malato.
 
Lynn Hershman Leeson
Lynn Hershman Leeson: Twisted,” 2021, exhibition view: New Museum, New York, Twisted Gravity, 2021, etched plastic, LED lights, Aqua Pulse system, water, wood, cables, wire, and metal hardware, photo: Dario Lasagni, image courtesy of the artist and Bridget Donahue, NYC.
 
In che modo i sistemi di welfare e l'assistenza aziendale determinano l'assistenza sanitaria e come possiamo mettere in discussione le definizioni comuni di buona salute? In tempi di pandemia globale, crescente ansia sociale, aumento dei costi sanitari, maggiore monitoraggio delle informazioni mediche e crescente precarietà sotto la classe creativa, possiamo ancora dire di essere veramente sani?
 
P. Staff
P. Staff
P. Staff. Acid Rain for Serpentine North Gallery, 2019. Steel drums, galvanised steel pipes and fixtures, mild steel tanks, fibreglass, acid, various materials, dimension variable. Exhibition view: "P. Staff: On Venus", Serpentine North Gallery, London, 2019. Image courtesy of the artist and Commonwealth and Council, Los Angeles. Photo: Hugo Glenndinning.
 
La mostra è composta dai lavori di: Enrico Boccioletti, Brothers Sick, Shu Lea Cheang, Julia Frank, Sharona Franklin, Barbara Gamper, Nan Goldin and Prescription Addiction Intervention Now, Ingrid Hora, Adelita Husni-Bey, Ian Law (P.A.I.N.), Carolyn Lazard, Lynn Hershman Leeson, Mary Maggic, Mattia Marzorati, P. Staff e Lauren Youden.
 
Lynn Hershman Leeson
Lynn Hershman Leeson: Twisted,” 2021, exhibition view: New Museum, New York, Twisted Gravity, 2021, etched plastic, LED lights, Aqua Pulse system, water, wood, cables, wire, and metal hardware, photo: Dario Lasagni, image courtesy of the artist and Bridget Donahue, NYC.
 
Kingdom of the Ill codifica un momento significativo in cui sono diventate evidenti le iniquità, che ci ha portato a re-immaginare i metodi di cura fondamentali, le reti di sostegno, benessere e amicizia.
 
Kingdom of the Ill è a cura di Sara Cluggish e Pavel S. Pyś; allestimento a cura di Diogo Passarinho Studio. Una mostra di Museion, Bolzano con il supporto di Embassy of Canada to Italy/Avec le soutien de l’Ambassade du Canada en Italie.
 
Ian Law
Ian Law. There was a body, I was there, was a body. Medical privacy screens with soft toy fur fabric and curtain netting, gift wrapped. 171 x 108 cm, 2015.
Installation view, Ian Law: you’re adjusting, Rodeo, London, 2015. Photo: Lewis Ronald.
 
Informazioni sulla mostra Kingdom of the Ill a Bolzano
Al Museion - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea dal 1° ottobre 2022 al 5 marzo 2023 in Piazza Piero Siena 1 a Bolzano. Orari di apertura: martedì - domenica ore 10-18. Lunedì chiuso. Giovedì: ore 10-22, con entrata libera dalle ore 18. Visita guidata gratuita alle ore 19. Ingresso: intero 10 €, ridotto 5,00 €. Il Museo Museion dista circa 15 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria della città di Bolzano.
 
A cura di Nicolò Villa
Avion Tourism Magazine
Fonte testo e foto: Copyright © Ufficio stampa Museion
Foto Bolzano: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 

Cosa vedere a Bolzano
Bolzano
Bolzano. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 

Dove dormire a Bolzano
Bolzano
Bolzano. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 
Gli alberghi di Bolzano propongono interessanti offerte per soggiorni all’insegna del comfort.
 
Stelle
Hotel per stelle e per servizi offerti:
Quartieri
Hotel nei quartieri
 
 
Aeroporto
Hotel vicino all'aeroporto
 
 
 
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio