15 settembre 2022

Blue Air e la ripresa delle operazioni di volo

Tutti i passeggeri sono stati informati della cancellazione dei voli e hanno ricevuto opzioni per riprogrammare il volo o ottenere il rimborso
La ripresa delle operazioni di trasporto aereo passeggeri di Blue Air, prevede la stretta collaborazione e il supporto di tutti i partner commerciali, ma anche di tutte le istituzioni e autorità pubbliche in Romania, gli sforzi profusi dalla direzione esecutiva, dal Consiglio di amministrazione e dal soci della società, essendo insufficienti in mancanza di tale collaborazione.

Blue Air esprime la disponibilità permanente della dirigenza aziendale, a trasmettere tutte le informazioni e le informazioni necessarie, e a partecipare assolutamente a ogni necessario confronto con i fattori decisionali all'interno delle istituzioni e delle autorità pubbliche che possono aiutare la ripresa dell'azienda, in una via unitaria e organizzata.

La compagnia aerea precisa che fino a questo momento, a seguito delle discussioni tenute dalla direzione esecutiva di Blue Air, può confermare il supporto ricevuto dalla maggior parte degli aeroporti esteri, inclusi gli aeroporti in Italia, Israele, Spagna, Gran Bretagna, oltre ai fornitori di carburanti in questi aeroporti, per poter riprendere l'erogazione dei servizi verso Blue Air, a condizione del pagamento anticipato dei servizi offerti, e continua sullo stesso supporto dagli aeroporti in Romania delle città di Bacau, Cluj (Napoca), Bucarest (Otopeni) e Iasi.

Considerata la sospensione dell'attività di trasporto aereo passeggeri dal 6 settembre al 9 ottobre 2022, informa che il numero totale di passeggeri interessati dalla cancellazione dei voli in questo periodo è di circa 230.000, pari a circa 77.000 prenotazioni di biglietti di viaggio.

Il rimborso di tutti gli importi dovuti ai passeggeri per i biglietti acquistati dipende in modo determinante dalla ripresa delle operazioni e dell'attività di vendita di Blue Air e un altro fattore critico è il contributo in denaro di uno dei due investitori con cui è in discussione.

Tutti i passeggeri sono stati informati della cancellazione dei voli e hanno ricevuto 3 opzioni disponibili:
  • riprogrammazione del viaggio sul prossimo volo disponibile,
  • rimborso nel portafoglio elettronico (Blue Air offre un bonus del 25% del valore del biglietto acquistato come compensazione del disagio causato ai passeggeri),
  • rimborso dei biglietti acquistati.

Negli ultimi giorni sono stati creati più di 17.500 e-wallet, per un totale di 1.900.000 euro, e i passeggeri che hanno scelto questa opzione potranno utilizzare gli importi per acquistare i biglietti non appena averrà riattivato il processo di vendita.
 
Blue Air
Blue Air è la più grande compagnia aerea rumena per numero di passeggeri trasportati, con un modello di business Ultra-Low-Cost (ULC) e con un approccio incentrato sulle esigenze dei passeggeri. Con un team di oltre 1.000 appassionati di aviazione, ha un impeccabile record di sicurezza del volo. La compagnia gestisce aerei Boeing 737. Nei suoi 16 anni di attività, Blue Air ha trasportato più di 32 milioni di passeggeri e ha percorso oltre 340 milioni di chilometri. La società è certificata IATA Operational Safety Audit (IOSA) dall'International Air Transport Association (IATA) per gli standard operativi eccezionali ed è un membro IATA a pieno titolo. 
 
A cura di Alisè Vitri
Avion Tourism Magazine
Fonte testo e foto: © Ufficio Stampa Blue Air
 

Voli

Cosa vedere a Bucarest
Bucarest
Bucarest. Foto: Copyright © Sisterscom.com, Shutterstock
 

Hotel a Bucarest
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio