26 aprile 2021

Vietato l’ingresso in Italia a chi è stato in India

A causa della nuova variante indiana del Covid-19, chi è stato in India negli ultimi 14 giorni non potrà entrare in Italia
Ieri il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato in India. I residenti in Italia potranno rientrare con tampone in partenza e all’arrivo e con obbligo di quarantena.
 
Chiunque sia stato in India negli ultimi 14 giorni e si trovi già in Italia è tenuto a sottoporsi a tampone contattando i dipartimenti di prevenzione.

Il Ministro Speranza specifica che gli scienziati italiani sono al lavoro per studiare la nuova variante indiana e conferma che non si può abbassare la guardia sul Covid-19 e tutte le nuove varianti. Venerdì 23 Aprile 2021 è stato il giorno record per casi a livello mondiale con 893.000 positivi di cui 346.000 proprio in India.
 
Per ulteriori informazioni su come viaggiare sicuri all'estero, si rimanda al sito viaggiaresicuri.it
 
A cura della Redazione di Avion Tourism Magazine
Fonte testo: Ministero della Salute
Foto visual: Copyright © Sisterscom.com / GekaSkr / Depositphotos
Riproduzione riservata. Copyright © Sisterscom.com
 

Voli
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio