21 aprile 2021

Travel Pass IATA e i test Covid-19 efficaci e affidabili

Firmato un accordo per incorporare la rete mondiale di test Covid-19 di Unilabs nel Travel Pass IATA
Unilabs, il principale fornitore europeo di servizi diagnostici, e l'International Air Transport Association (IATA), l'associazione di categoria delle compagnie aeree mondiali, hanno firmato un accordo per incorporare la rete mondiale di test Covid-19 di Unilabs nel Travel Pass IATA.
 
L'accordo renderà Unilabs uno dei primi grandi gruppi di laboratori ad essere integrato nell'app Travel Pass della IATA. La prova di un test Covid-19 negativo è richiesta da molti governi come condizione per l'ingresso e l'app rende il processo fluido, sicuro e facile.
 
“I test Covid-19 giocheranno un ruolo nel riavviare i viaggi internazionali. I viaggiatori dovranno comprendere i requisiti dei test, individuare i laboratori, verificare la loro identità al laboratorio e trasferire i risultati dei test alle parti interessate - compagnie aeree e governi - secondo necessità. La nostra partnership con Unilabs consentirà ai viaggiatori di accedere alla vasta rete di Unilabs e li aiuterà a gestire in modo sicuro ed efficiente i risultati dei loro test", ha affermato Willie Walsh, Direttore generale della IATA.
 
"Siamo lieti che IATA ci abbia scelto per questa iniziativa", ha affermato Michiel Boehmer, Presidente e COO di Unilabs. "Quando i viaggi internazionali iniziano a tornare, siamo pronti a fare la nostra parte, offrendo test Covid-19 rapidi, efficaci e affidabili che faranno tornare le persone a muoversi".
 
IATA Travel Pass fornisce informazioni sui requisiti di ingresso, indirizza i viaggiatori a laboratori affidabili e consente ai passeggeri di ricevere e gestire certificati digitali per i test o le vaccinazioni Covid-19. Unilabs sarà in grado di caricare in modo sicuro i risultati dei test in IATA Travel Pass, che vengono poi controllati rispetto al registro globale IATA Timatic dei requisiti sanitari nazionali, per produrre uno stato "ok per viaggiare".
 
Attraverso l'app, i passeggeri possono condividere il loro stato e i certificati di prova digitale con autorità, aeroporti e compagnie aeree. Unilabs e IATA stanno attualmente conducendo un programma pilota negli Emirati Arabi Uniti. Una volta che i processi saranno attivi e funzionanti, l'iniziativa verrà estesa ad altre entità della rete Unilabs in molti paesi.
 
Oltre ai test PCR, Unilabs esegue anche test antigenici e sierologici. Dall'inizio della pandemia Covid-19, il gruppo di laboratorio ha eseguito quasi 10 milioni di test Covid-19 nella sua rete in 17 paesi.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo: Ufficio Stampa International Air Transport Association (IATA)
Foto visual: Copyright International Air Transport Association (IATA)
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.
Copyright © Sisterscom.com
 

Trova un volo
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio