08 settembre 2020

Covid-19. I paesi a rischio con divieto di ingresso e transito in Italia

Le nuove misure in Italia per i viaggiatori, in vigore fino al 7 ottobre 2020
Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 sull’intero territorio nazionale, le misure di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 agosto 2020 sono prorogate e si applicano dall'8 settembre 2020 sino al 7 ottobre 2020
 
Sono confermate e restano efficaci, sino al 7 ottobre 2020, le disposizioni contenute nelle ordinanze del Ministro della salute 12 agosto 2020 e 16 agosto 2020. È fatto obbligo a chiunque di osservare il decreto e di farlo osservare.
 
In questo ultimo Dpcm è stata apportata la seguente modifica:
la possibilità per chi si trova all'estero di entrare in Italia per raggiungere il domicilio/abitazione/residenza di una persona (cittadino europeo e di Stato terzo soggiornante di lungo periodo), anche non convivente, con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva.
 
I Paesi a rischio con divieto di ingresso e transito in Italia
 Armenia (divieto dal 9 luglio)
 Bahrein (divieto dal 9 luglio)
 Bangladesh (divieto dal 9 luglio)
 Bosnia Erzegovina (divieto dal 9 luglio)
 Brasile (divieto dal 9 luglio)
 Cile (divieto dal 9 luglio)
 Colombia (divieto dal 13 agosto)
 Kosovo (divieto dal 16 luglio)
 Kuwait (divieto dal 9 luglio)
 Macedonia del Nord (divieto dal 9 luglio)
 Moldova (divieto dal 9 luglio)
 Montenegro (divieto dal 16 luglio)
 Oman (divieto dal 9 luglio)
 Panama (divieto dal 9 luglio)
 Perù (divieto dal 9 luglio)
 Repubblica Dominicana (divieto dal 9 luglio)
 Serbia (divieto dal 16 luglio).
 
Chi è stato negli ultimi 14 giorni in questi territori (soggiornatotransitato) ha il divieto di ingresso e transito in Italia. Al fine di garantire un adeguato livello di protezione sanitaria, il Ministro ha sospeso anche i voli diretti e indiretti da e per i Paesi sopra indicati.
 
Eccezione percittadini UE (anche italiani) e loro familiari che abbiano la residenza anagrafica in Italia da prima della data del divieto di ingresso. Sono esclusi dal divieto di ingresso anche equipaggi e personale viaggiante dei mezzi di trasporto e funzionari e agenti diplomatici e personale militare.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo: Governo Italiano
Foto visual: Copyright © Sisterscom.com, Shutterstock
Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione.
Copyright © Sisterscom.com
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!