17 giugno 2019

Occhiali da sole: la scelta corretta per ogni destinazione

Mini-guida per scegliere l’occhiale da sole perfetto
Sponsored by Serengeti
 
Che siate diretti al mare, in montagna o in città, una cosa è certa: dovrete attrezzarvi di tanta crema solare e di un buon occhiale da sole per non nuocere alla salute ed alla serenità della vacanza.
 
Mentre la consapevolezza per la protezione solare cresce, con la scelta di creme sempre più ecosostenibili e Bio, l’occhiale da sole viene ancora spesso considerato come un accessorio stilistico, sottovalutando la sua funzione protettiva.
 
Ecco una mini-guida che vi aiuterà nella scelta dell’occhiale da sole perfetto per ogni esigenza o destinazione.
 
I consigli di Serengeti per non sbagliare e scegliere
l'occhiale da sole perfetto per ogni destinazione
Protezione visiva
Ovviamente, il criterio più importante per un occhiale da sole, è quello del filtro protettivo. Tutte le lenti dovrebbero proteggere dai raggi ultravioletti, ma alcune filtrano anche la luce blu, molto dannosa per l’occhio.
Le categorie di un occhiale da sole variano da 0 a 4, e possono essere fisse o variabile (è il caso delle lenti fotocromatiche che cambiano colore con l’intensità dei raggi UV).
 
Scelta di montature e lenti
Se state pianificando una vacanza sportiva, magari con bici a seguito, allora la scelta migliore è quella di un occhiale avvolgente per proteggere anche lateralmente da vento o polvere, e con lente fotocromatica (ovvero che cambia colore per adattarsi all’intensità dei raggi UV). Un fattore importante quanto l’uso è prolungato, perché consente alla lente di adattarsi ad ogni giornata e condizioni meteo. 
 
Per chi preferisce la montagna invece, è importante scegliere un occhiale con filtro protettivo alto. La categoria 4 è quella indicata per la montagna perché oltre a proteggere dai raggi UV, protegge anche dagli infrarossi che sono più intensi in alta quota.
 
Infine, per chi ha scelto mare o città la categoria 3 è quella consigliata. Altre tecnologie importanti da prendere in considerazione, e che fanno la differenza soprattutto per un uso sportivo, sono i vari trattamenti della lente che consentono di mantenere una visione impeccabile in ogni circostanza. Per la lente sono importanti trattamenti come anti-appannamento, antiriflesso, oleo/idrofobico e polarizzazione; mentre per la montatura la forma e la stabilità sono fondamentali (Fit, naselli antiscivolo, aste curve e regolabili). Infine, le lenti polarizzate sono utili per eliminare ogni tipo di riflesso.
 
 
Per i travel addicted
Foto modelli Ceriale e Vernazza di Serengeti
Per chi fa del viaggio il proprio stile di vita, Serengeti ha pensato a tutto. Fra le novità 2019 vari modelli pieghevoli dotati di lenti fotocromatiche, polarizzate, anti UV e anti-luce blu. Un vero traguardo tecnologico per queste novità che offrono aste pieghevoli ultra-ergonomiche che consentono a chi li indossa di riporre facilmente via l’occhiale dopo l’utilizzo, piegandolo per una soluzione salva spazio garantita.
 
 
Modello Holman Black/red.
Novità a prova di acqua
 
L’HOLMAN è il nuovo modello di Bollé dedicato agli appassionati di acquaticità.
 
Non lo perderete di vista, grazie alla sua struttura galleggiante ed ai colori accesi.
 
Le lenti, rigorosamente anti UV, sono pensate per ottimizzare il relax visivo e la visione grazie a vari trattamenti come filtri: antiriflesso, idro/oleofobico e polarizzazione.
 
Modello COBALT di Bollé con paraocchi amovibili e doppio ponte in metallo
L'opzione versatile
 
Per chi ricerca un occhiale tecnico e stiloso: il nuovo COBALT di Bollé  è l’occhiale giusto.
 
Grazie ai suoi paraocchi amovibili, questo modello è ideale sia per un uso in condizioni di estrema luminosità come nei deserti o in montagna, che in città.
 
Disponibile con varie tipologie di lenti: categoria 3, 4 o fotocromatica.
 
 
Bimbi protetti
Nel bambino la protezione visiva è molto importante, perché fino ai 12 anni di età il cristallino ancora in fase di sviluppo, consente all’occhio di filtrare solo il 50% dei raggi. Perciò, qualsiasi sia la destinazione per le vacanze, ricordatevi di scegliere un occhiale da sole adatto anche per i bambini. Fra i brand più amati, da bambini e genitori, c’è l’azienda francese Cébé che deve il suo successo ad una linea di occhiali da sole Junior pensati per fornire la massima protezione e comfort. Vengono indossati volentieri dai bambini grazie a montature gommate in materiali atossici, e ai colori vivaci che risvegliano nel bambino la percezione del gioco. Il tutto con massima protezione visiva grazie a lenti anti UV e anti-luce blu.
 
Occhiali Cébé da sinistra modello Chouka Skimo
 
 
Occhiali Cébé da sinistra modello Avatar Ella
 
 
 
 
 
 
Pubbliredazionale
Testo e Foto: Serengeti
Copyright © Sisterscom.com
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo Tel AvivBuenos Aires, Kharkiv, Stoccarda e LondraScopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!