15 ottobre 2019

La verde Bergamo

Per avventurosi e buongustai in cerca di relax
Voi che cercate un luogo dove immergervi nella natura, fare sport, scoprire l'arte di una cultura millenaria e mangiare bene, non cercate oltre: Bergamo è la vostra destinazione.
Venite con noi a scoprire il rigoglio dei suoi giardini e dei suoi parchi, molti dei quali storici: partendo dalla magnifica Città Alta, lasciatevi abbracciare dal Parco dei Colli, nato nel 1977 e da allora polmone di Bergamo con la sua fauna e la sua flora.
 
Foto Copyright © Visit Bergamo
 
Per scoprirlo imboccate uno dei numerosi sentieri ciclopedonali che lo attraversano e – dopo aver visitato gioielli come l'antico Monastero di Astino e il Santuario di Sombreno – dirigetevi verso l'ex-Monastero di Valmarina, dove ogni 1° sabato del mese si tiene il Mercato dei Colli.
Qui potrete gustare prodotti tipici ottenuti con metodi bio dalle aziende del parco: miele, frutta, salame di pecora, scarola di Bergamo, olio extravergine, Brut, vino Valcalepio e vino IGT tipico bergamasco.
 
Foto Copyright © Visit Bergamo
 
Cercate altri prodotti a km 0?
Natura e alimentazione sostenibile si incontrano anche al Mercato della Terra ogni 2° e 4° sabato, presso il parco cittadino di Piazza Cavour. Le Condotte Slowfood del territorio selezionano per questi mercati i prodotti di 35 aziende locali secondo gli alti standard del Coordinamento dei Mercati a Filiera Corta, ponendo Bergamo in rilievo a livello nazionale per le sue politiche su biodiversità e salute dei consumatori.
Proseguendo verso nord sarete accolti dalle nostre montagne, unite da valli le cui eccellenze eguagliano quelle cittadine.
 
Foto Copyright © Visit Bergamo
 
Amanti dell'aria aperta?
Seguite il panoramico Sentiero delle Orobie dallo Stabina alla Presolana, pernottando in un rifugio a media o alta quota, oppure montate sul vostro cavallo d'acciaio e scoprite le piste per bici o mountain bike, approfittando di un sano agriturismo per ristorarvi.
 
Foto Copyright © Visit Bergamo
 
Golosi di prodotti tipici?
La produzione casearia è uno dei fiori all'occhiello delle nostre valli, patria di ben quattro dei nove D.O.P della provincia, numero record in Italia. Fra una passeggiata e un resort spa, in Alta Val Brembana conoscerete il Bitto e il Formai de Mut (etichetta blu se d'alpeggio).
 
Foto Copyright © Visit Bergamo
 
La Val Taleggio offrirà il medievale Strachitunt, dal sapore e storia incredibili, prodotto insieme all'omonimo formaggio.
Non basta? Appassionati e intenditori hanno un appuntamento imperdibile in autunno: dal 17 al 20 ottobre i padiglioni della Fiera di Bergamo e Città Alta ospiteranno la rassegna "Forme - Bergamo capitale europea dei formaggi", quest'anno sede anche dei World Cheese Awards, i cui esperti saranno pronti a conferire nuovi "Oscar" di eccellenza casearia.
 
Foto Copyright © Visit Bergamo
 
Con più di 3000 formaggi, 2500 aziende e oltre 40 nazioni partecipanti, non mancheranno degustazioni e prodotti rari, primi fra tutti quelli bergamaschi. E la kermesse sarà forse coronata, a distanza di due anni dall'ingresso delle Mura Venete nel Patrimonio dell'Umanità, dalla nomina di Bergamo capofila delle Cheese Valleys a Città Creativa UNESCO per la Gastronomia, cui è attualmente candidata.
Con un programma così, non potete mancare!
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte Testo: Copyright © Ufficio Stampa Visit Bergamo
Foto solo per uso editoriale - Copyright © Visit Bergamo
Pubblicato su Avion Tourism Magazine Special Edition for Milan Bergamo Airport N72
Riproduzione riservata. Copyright © Sisterscom.com
 
Trova un volo
 
Cerca un Hotel a Bergamo
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
Avion Tourism Magazine
Scarica Avion Tourism Magazine
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo Tel AvivBuenos Aires, Kharkiv, Stoccarda e LondraScopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!