27 luglio 2020

Il Mare di Wadden

Vivere in mezzo alla natura selvaggia nel Nord dei Paesi Bassi
Il mare di Wadden è un paradiso per gli amanti della natura e dei grandi spazi all'aperto. Nel 2009 il “Waddenzee” è stato inserito nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO poichè si che si tratta di un luogo speciale dove il paesaggio cambia continuamente grazie alle maree, facendo sì che non lo si vive mai due volte allo stesso modo. Il Mare di Wadden è una delle aree più importanti al mondo per gli uccelli migratori: ogni anno ne passano in media 10-12 milioni e in nessun'altra parte del mondo esiste un paesaggio così, con una moltitudine di habitat, modellati dal vento e dalle maree
 
Mare di Wadden, Olanda
Il Mare di Wadden. Olanda. Foto: Copyright © Viaggiare in Olanda.
 
Si tratta di un luogo dove gli amanti della natura hanno davvero molto da scoprire. L’avventura nella natura inizia sulla bella Isola di Terschelling, dove, per preservare la natura, diverse aree sono chiuse alle automobili.
 
Case sull'Isola di Terschelling. Olanda. Foto: Copyright © Viaggiare in Olanda.
 
Il mezzo ideale per esplorare l’sola è pertanto la bicicletta. Sull’isola si possono noleggiare anche biciclette elettriche dalle gomme particolarmente larghe per poter pedalare nella sabbia.
 
Isola di Terschelling. Olanda. Foto: Copyright © Viaggiare in Olanda.
 
In spiaggia mertita una visita il vecchio rifugio per naufraghi Drenkelingenhuisje che proprio qui hanno trovato la loro salvezza. Si tratta di una piccola casetta in legno sorretta da lunghi pali piantati nella sabbia.
 
Drenkelingenhuisje. Isola di Terschelling. Olanda. Foto: Copyright © Viaggiare in Olanda.
 
Pedalando lungo l’argine della diga si raggiunge la zona Noordsvaarder famosa per le sue dune particolarmente alte, ideali per lunghe escursioni nella pace assoluta della natura.
 
Faro Brandaris.
Faro Brandaris. Mare di Wadden. Olanda. Foto: Copyright © Viaggiare in Olanda.
 
Con la bassa marea la spiaggia si trasforma in una vera e propria opera d’arte della natura, dove il faro Brandaris domina il paesaggio e funge da punto di riferimento per trovare la strada del ritorno.
 
Mare di Wadden
Mare di Wadden. Olanda. Foto: Copyright © Viaggiare in Olanda.
 
Oltre ad essere amata per le sue bellezze naturalistiche, l’Isola di Terschelling viene anche apprezzata per la particolare gentilezza dei suoi abitanti che ancora dedicano molto tempo e attenzione ai visitatori.
 
Dove si trova il Mare del Wadden?
Il Waddengebied si estende da Den Helder, in Olanda, lungo la costa della Germania, fino a Esbjerg, in Danimarca. Una catena di isole crea una protezione naturale fra il Mare del Nord e il Waddenzee (Mare del Wadden). La zona del Wadden olandese ha cinque isole abitate: Texel, Vlieland, Terschelling, Ameland e Schiermonnikoog.
 
Quali sono gli aeroporti più vicino per raggiungere il Mare del Wadden e l'Isola di Terschelling?
Gli aeroporti più vicini sono quello della città di Amsterdam e Groningen. Arrivati ad Amsterdam con un auto a noleggio il percorso per raggiungere l'Isola di Terschelling è di circa 4:00 mentre da Groningen circa 3:40 ore. Il tempo di percorrenza comprende anche il traghetto da prendere a Harlingen. La traversata in barca tra Harlingen e Terschelling dura circa 1 ora e 45 minuti mentre con barche veloci 45 minuti ed è possibile portare a bordo le auto e le biciclette.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo e foto: © Ufficio stampa Viaggiare in Olanda
Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione. Copyright © Sisterscom.com

Trova un volo
 

 
Dove dormire sull'Isola di Terschelling
Isola di Terschelling
Isola di Terschelling. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
Sull'Isola di Terschelling si soggiorna in case vacanzaBed & Breakfast o hotel dotati di tutti i confort. Oppure si può pernottare a Harlingen e recarsi sull'isola con le imbarcazioni veloci, per fare delle escursioni in giornata. 
 
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!