21 novembre 2018

5 motivi per trascorrere il Natale a Cipro

L’isola di Afrodite è un mix di tradizioni, opportunità di divertimento, natura, enogastronomia e cultura
L’isola di Cipro, la più a est del Mediterraneo, regala un’atmosfera unica per vivere appieno lo spirito delle festività natalizie, grazie all’intensità di tradizioni che hanno saputo conservare intatta la loro autenticità e a una speciale aria di gioia che pervade sia le città principali sia i borghi rurali dell’entroterra. Se si desidera vivere il Natale in modo diverso da quello abituale, godersi un break dalla morsa del freddo invernale e scoprire un territorio capace di soddisfare gourmet, amanti della natura, cultori di storia, arte e archeologia, non c’è dubbio, Cipro è la meta ideale. Senza dimenticare le gioie del wellness che l’isola di Afrodite è capace di regalare.
 
  Larnaca. © Sisterscom.com, Shutterstock
 
Tradizioni vere, emozioni autentiche
Due settimane di festa con riti (12 giorni, per la precisione), ricette, usanze e tanta allegria. Ogni momento clou del periodo tra Natale e l’Epifania a Cipro ha le sue particolari tradizioni e viverle insieme alla popolazione locale è veramente emozionante. I bambini travestiti da San Basilio, patrono del Capodanno, iniziano ad andare in giro per le strade muniti di triangolo e tamburello, bussando a ogni porta per cantare le “kálanda”, canzonette in rima che annunciano l’Avvento. Il loro arrivo è atteso in quanto augurio di gioia e di prosperità, e le persone donano volentieri l’obolo che raccolgono a fine esibizione porgendo. In cucina si preparano pani speciali e pizze cosparse di sesamo con sopra disegnato il segno della croce. In pianura le chiamano “yennòpittes”,  vale a dire le “pizze della nascita”, e hanno forme diverse, ora di esseri umani, ora di animali o di strumenti agricoli. Qualcuna viene appesa come portafortuna sulla trave portante del soffitto di casa o davanti alle sacre icone, dove resterà fino a Capodanno o addirittura fino al Natale successivo. Il Capodanno coincide con la festa di San Basilio, in greco Aghios Vassílis, immaginato come un uomo anziano, dalla barba lunga e imbiancata, vestito con un mantello rosso e con alti stivali neri fino al ginocchio ed è ritenuto il portatore dei regali alle famiglie e in particolare ai bambini. In suo onore sarà tagliata, al suonare della mezzanotte o al mattino presto del primo giorno dell’anno, la “vasilópitta”, l’immancabile grande torta simile a un pane dolce con all’interno nascosta una monetina portafortuna. Le festività culminano il 6 gennaio con l’Epifania, celebrata a Cipro con grande partecipazione religiosa, e chiamata dal popolo “Fóta”, il “giorno della Luce”; molto suggestive le processioni sul mare, o nei pressi di corsi d’acqua, per il battesimo cerimoniale della Santa Croce.
 
Mercatini vista mare (o città)
Chi l’ha detto che i mercatini natalizi debbano per forza essere accompagnati da abeti, vischio, marciapiedi innevati e atmosfere tipicamente alpine? Gli acquisti delle feste, a Cipro, sono belli anche in riva al mare o in una delle piazze della capitale Lefkosia (Nicosia), scrigno di antichi tesori architettonici e artistici. L’artigianato dell’isola è fiorente, così come le sue produzioni eno-gastronomiche: prodotti che rappresentano l’essenza di un vero mercatino natalizio. Sul lungomare di Larnaka, solo per fare qualche esempio, prendono il via a fine novembre: le bancarelle sono più di 100 e ci si può deliziare, perché no, anche con una corroborante tazza di vino caldo, perfetta a ogni latitudine. Grande festa, a partire da circa meta novembre, anche per la Christmas Fairyland di Lefkosia con attività per tutte le età, musica e un concerto che raggruppa band popolari cipriote e greche. Perfetto per gli acquisti, nella parte ovest dell’isola, a Pafos, The Place, centro localizzato nel cuore della città vecchia interamente dedicato alle produzioni artigianali e alle squisitezze caratteristiche dell’isola. Un must da visitare non solo a Natale.
 
Pafos. © Sisterscom.com, Shutterstock
 
Il mare d’inverno 
Il clima a Cipro è mite tutto l’anno e anche se non si può parlare di temperature tropicali, di giorno ci sono circa 20°, e si possono davvero godere rilassanti ore in riva al blu. Il bagno in mare è fruibile per i più coraggiosi o meno freddolosi, ma i colpi d’occhio sono spettacolari e luoghi come Petra tou Romiou, scoglio che ha visto nascere Afrodite, o la penisola di Akamas, con le sue incredibili piscine naturali, si rivelano in tutta la loro abbagliante bellezza, privi della presenza dei bagnanti che ne offuscano nei mesi più caldi il fascino selvaggio. Lo stesso vale per spiagge fotografatissime come Nissi Beach o Fig Tree Bay, stabilmente nei top spot di Instagram per la meraviglia delle loro turchesi trasparenze. Per chi ama, invece, il mare in chiave mondana, da non perdere è la nuovissima marina di Lemesos (Limassol) in cui godersi un pranzo di pesce all’aperto, un caffè o un aperitivo. Aria cosmopolita, locali dal design raffinato e ristoranti in posizione sopraelevata, ospitati da costruzioni in metallo che richiamano i docks portuali, la rendono un luogo piacevolissimo in cui scoprire il lato internazionale di Cipro. Per respirare, invece, il profumo di infinito che solo il mare può infondere, luogo perfetto e di grande suggestione è la minuscola chiesetta di Agioi Anargyroi, che svetta sul promontorio di Capo Greko, nella zona di Agia Napa.
 
Benessere senza limiti
E come potrebbe essere diversamente? Il luogo che ha dato i natali ad Afrodite è anche ideale per prendersi cura di sé e della propria bellezza, preparandosi nel migliore dei modi per l’anno in arrivo. L’offerta in termini di wellness è davvero completa, varia e adatta a tutti i portafogli. Denominatore comune la qualità, la cura dei dettagli e la capacità di fare tesoro di una tradizione millenaria, testimoniata dal ritrovamento a Cipro di profumi risalenti all’età del bronzo già destinati all’esportazione. Vera chicca in chiave wellness, lo storico hammam Omerye di Lefkosia, risalente al periodo ottomano. Costruito alla fine del XVI secolo ha miracolosamente conservato intatto il suo aspetto originale e permette di fare un sontuoso viaggio all’indietro nel tempo. Si possono sperimentare trattamenti di coppia, a base di sostanze naturali come la creta e le olive, e farsi coccolare dalle differenti proposte che includono utilizzo della zona del bagno turco, scrub e massaggi. Bellissimo anche lo spazio esterno del piccolo giardino circondato dalle antiche mura in cui poter sorseggiare del tè o un bicchiere di vino. E se si è in gruppo, alcuni giorni della settimana possono essere riservati in esclusiva. Da non perdere.
 
Larnaca. © Sisterscom.com, Shutterstock
 
Capodanno
Se è vero che Capodanno va festeggiato in modo speciale a Cipro non mancano di certo le opportunità. Chi ama gli eventi di gala può scegliere il tradizionale cenone in grande stile in un ristorante o in un luxury hotel dove viziarsi con piatti raffinati, abbinamenti enologici da intenditori, terminando, comunque, con il tradizionale rito della vasilopita e con un dopocena danzante vista mare, acceso da raffinati dj set che coinvolgono nomi internazionali dell’intrattenimento. Per gli amanti dei bagni di folla, ci sono gli eventi dei beach bar in riva al mare come quelli del lungomare di Larnaka, i buffet sono ricchi, l’atmosfera è quella delle grandi feste: si beve, si mangia e si balla in compagnia, aspettando l’anno che verrà. Da tenere d’occhio anche i parties nella parte vecchia di Lefkosia che offre un’ampia scelta di bellissimi locali per tutti i gusti, anche per chi desidera arrivare fino alla mattina inoltrata del 1° gennaio. Per chi, invece, proprio non può fare a meno di un rito tradizionale come quello dei fuochi d’artificio, non mancano di certo le occasioni. Diversi sono gli spettacoli pirotecnici in più punti dell’isola: bellissimo godersi quelli in riva al mare con i riflessi che accendono la superficie dell’acqua.
 
Dove dormire a Cipro
Nicosia. © Sisterscom.com, Shutterstock
Cipro è accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort.

Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per città e stelle ma anche o luoghi d'interesse

 
PAFOS
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
NICOSIA
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
 
LARNAKA
Hotel per stelle, suddivisi per la tipologia dei servizi offerti:
HOTEL SULL'ISOLA
Hotel nelle altre città di Cipro 
 
LUOGHI DI INTERESSE
Hotel nei luoghi di interesse turistico
 
 
 
Trova un volo per Cipro
 
A cura di Alisè Vitri
Foto: © Sisterscom.com, Shutterstock
Fonte: Ufficio Stampa Ente Nazionale per il Turismo di Cipro
Tutti i diritti riservati. Copyright © Sisterscom.com
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio