22 ottobre 2018

Grado. 250 presepi in mostra

Dall’8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 oltre 250 presepi in mostra nel caratteristico centro storico
La tradizionale rassegna natalizia di Grado, l’incantevole cittadina sospesa fra laguna e Adriatico in Friuli Venezia Giulia, ospita ben 250 presepi in mostra. Decine di artigiani e di appassionati hanno lavorato a lungo utilizzando i più diversi materiali, per creare presepi di varie dimensioni, curiosi, curati e ben ambientati.
 
Le opere esposte saranno per lo più a carattere lagunare e marinaro, tant’è che il “Presepe galleggiante” - allestito dai Portatori della Madonna di Barbana presso il porto, su una zattera di 6 metri quadrati - ne è considerato il simbolo per eccellenza.
Il “Presepe galleggiante” è ambientato in una mota, isolotto tipico della laguna di Grado, all’interno di un casone col tetto di paglia che è l'abitazione tradizionale dei pescatori.
 
Grado, presepio Graisani de palù.
 
I presepi in mostra provengono da diverse parti del Friuli Venezia Giulia, d’Italia e anche da alcuni Paesi europei. Nei giorni dell’esposizione, sarà possibile partecipare alle visite guidate gratuite, organizzate grazie al Giropresepi, durante le quali si scopriranno lavorazioni, tecniche, storie, segreti di questi piccoli capolavori di abilità manuale.
 
Grado, presepio Calle Lunga.
Ogni angolo del castrum, il cuore antico della località balneare di Grado, ne ospiterà uno e tutti saranno ben visibili in un originale percorso itinerante
 
  • fra calli e campielli 
  • nei locali del Palazzo Regionale dei Congressi, in Viale Italia Nr.2, dove saranno ospitati i presepi preparati con i materiali più fragili e preziosi.
 
 
Arriva Attila!
In concomitanza con i giorni di apertura della Rassegna dei presepi, si svolgerà pure il Grado Heritage 452, il cui nome fa riferimento all’anno in cui Attila saccheggiò la vicina Aquileia. Questa suggestiva rievocazione storica dedicata all’antica isola di Grado animerà il centro storico tra luci, suoni, spettacoli e gastronomia durante il Ponte dell’Immacolata, dall’8 al 10 dicembre.
Per l’occasione, Grado recupererà le sue tradizioni e la sua storia con la partecipazione straordinaria dei componenti del gruppo della Legio I Italica. Nel cuore della Grado antica, si snoderà un percorso alla scoperta dell’eredità culturale del borgo che fu scalo marittimo romano e rifugio per gli aquileiesi in fuga da Attila (il terribile re degli Unni) e, in seguito, sede patriarcale e importante avamposto veneziano. La rievocazione storica, gli spettacoli, la riproposizione delle tradizioni enogastronomiche del passato, riporteranno i visitatori indietro nel tempo e faranno comprendere loro le origini e l’unicità di un territorio sospeso fra terra e mare, plasmato dalla storia, dall’incontro dei popoli che ne determinarono le sorti e che hanno lasciato importanti testimonianze archeologiche ancora ben visibili.
 
Pattinare davanti al mare
Durante tutto il periodo delle feste Grado sarà animata da un ricco calendario di eventi, per grandi e piccoli. Fra l’altro, nei giorni pre-natalizi, sulla diga Nazario Sauro proprio di fronte al mare sarà allestita una pista di pattinaggio, che consentirà agli appassionati di ogni età di abbinare, in una posizione unica, sport e divertimento.
Per ulteriori informazioni: www.grado.it - www.grado.info
 
Cosa visitare nel centro storico di Grado
Il centro antico della città di Grado, detto Castrum, custodisce ricchi tesori da non perdere come la Basilica di Sant’Eufemia e il suo Lapidario, la Croce Patriarchina posta sulla colonna del quadriportico che precedeva la Basilica di Sant’Eufemia, il Battistero paleocristiano, la Basilica di Santa Maria delle Grazie, i resti della Basilica della Corte e la Casa della Musica, uno degli edifici più antichi della città. Immancabile una passeggiata sul lungomare e al Porto ma anche una visita al Santuario Beata Vergine Maria Isola di Barbana, nel mezzo della laguna.
 
Dove dormire a Grado

Grado è una città accogliente ed offre diverse possibilità di soggiorno in strutture dotate di ogni confort. Per trovare l'hotel ideale e le migliori offerte si può fare una ricerca per stelle ma anche per quartieri o nelle località dei dintorni

 
STELLE
Hotel per stelle e tipologia dei servizi:
QUARTIERI
Hotel nei quartieri
 
NEI DINTORNI
 
 
 
Gli aeroporti vicini a Grado sono: Aeroporto di Trieste (circa 23 Km), Aeroporto di Treviso (circa 121 Km), Aeroporto di Venezia (circa 124 Km).
 
Voli
 
 
Testo a cura di Alisè Vitri
Copyright © Sisterscom.com
Fonte e foto: Ufficio Stampa Consorzio Grado Turismo
Tutti i diritti riservati.
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio