30 novembre 2022

Nuovo Terminal 8 per Iberia al JFK di New York

Iberia ​​​​​inizia ad operare nel nuovo Terminal 8 dell'aeroporto internazionale John F. Kennedy il 1° dicembre con American Airlines, British Airways e Finnair
Iberia si sposterà dal Terminal 7 al Terminal 8 recentemente ristrutturato e ampliato dell'aeroporto John F. Kennedy di New York il 1° dicembre, dove condividerà le operazioni con American Airlines, British Airways e Finnair. Con un investimento di 400 milioni di dollari per rimodellare, espandere e migliorare il terminal, la mossa avvicinerà i membri di oneworld.
 
Il Terminal 8 è grande il doppio del Madison Square Garden di New York e ospiterà circa 10 milioni di passeggeri all'anno. In questo modo, l'investimento effettuato e la nuova sede al T8 forniranno un'esperienza migliorata e più fluida per il cliente, supportando al contempo l'ambizioso piano dell'Autorità Portuale di New York e del New Jersey per trasformare JFK in un aeroporto di riferimento mondiale.
 
Nuovo Terminal 8 per Iberia al JFK di New York
Nuovo Terminal 8 per Iberia al JFK di New York. Copyright © Iberia.
 
Il T8 offrirà cinque nuovi gate e quattro nuovi parcheggi per aeromobili di grande capacità; un sistema di gestione dei bagagli ampliato, 130.000 metri quadrati di spazio aggiuntivo nel terminal e una migliore esperienza di acquisto per i propri clienti. Sia Iberia che Level saranno situati nelle zone 6 e 7 dell'area check-in del Terminal 8 del JFK Airport. Iberia avrà quattro sportelli per servire i clienti che viaggiano in Economy Class e due banchi aggiuntivi per un'attenzione differenziata ai clienti Business e Top Tier.
 
ll nuovo T8 porterà connessioni più facili e veloci, oltre a nuovi servizi e servizi premium rinnovati, tra cui due sale VIP completamente nuove a cui potranno accedere i clienti Iberia Plus Infinita, Singular, Platinum e Gold, insieme ai clienti che viaggiano in Business clas.
 
Ogni sala VIP è stata progettata con finiture originali e di alto livello, che evocano una sensazione di spazio unica, per migliorare l'esperienza del cliente. Tra i servizi offerti, vale la pena notare l'attenzione personalizzata, un'attenta selezione gastronomica e un'ampia lista di vini premium tra cui scegliere. Inoltre, vengono offerti un bar a servizio completo e cocktail. Inoltre, i clienti Business o i titolari di carta Iberia Plus con la categoria "smeraldo" o "zaffiro" dell'alleanza oneworld avranno un accesso differenziato all'area di controllo passaporti (Priority Security Lane).
 
Nuovo Terminal 8 per Iberia al JFK di New York
Inaugurazione, nuovo Terminal 8 per Iberia al JFK di New York. Copyright © Iberia.
 
Aumento delle frequenze verso New York e maggiore capacità negli USA. Iberia ha già iniziato la sua stagione invernale, dal 29 ottobre al 25 marzo, segnata dal recupero di tutta la sua capacità pre-pandemia e con un fermo impegno nel mercato statunitense. Per Iberia, gli Stati Uniti continuano ad essere un mercato prioritario in cui la compagnia aerea offrirà più frequenze e posti rispetto allo stesso periodo del 2019. In particolare, ha pianificato un'offerta di 589.000 posti, che rappresenta un aumento del 15% rispetto al 2019 e circa 2.000 voli, il 21% in più rispetto all'anno prima della pandemia. Iberia offrirà voli verso cinque destinazioni quest'inverno: Dallas, aperto a giugno 2022, New York, Chicago, Miami, Los Angeles e Boston.
 
Inoltre, la compagnia aerea spagnola sta crescendo in varie destinazioni negli Stati Uniti rispetto allo scorso inverno, quando le restrizioni sui viaggi dall'Europa non sono state revocate fino a novembre. A Miami si passerà da 10 a 14 frequenze settimanali (due voli giornalieri) e a New York da 10 a 13 frequenze settimanali, che a marzo raggiungeranno le 14.
 
Allo stesso modo, Iberia incorpora anche novità in termini di destinazioni. I voli per Dallas, inizialmente avviati per operare solo nel periodo estivo, saranno mantenuti durante la stagione invernale, inizialmente con tre frequenze settimanali, che aumenteranno gradualmente fino a raggiungere un volo giornaliero a partire da giugno. Il programma di Iberia negli Stati Uniti è completato da tre voli settimanali per Boston, altri tre per Los Angeles e altri cinque voli settimanali per Chicago.

Informazioni biglietti aerei su iberia.com e nelle agenzie di viaggio.
 
A cura della redazione di Avion Tourism Magazine
Visual e foto: Copyright © Iberia.
 

Voli da e per New York

 
Cosa vedere a NEW YORK
new york
New York. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 
 

Hotel a Madrid
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio