12 agosto 2022

easyJet insieme a Spotify per offrire consigli di viaggio

Una piattaforma digitale per offrire a chi sta pianificando un viaggio consigli personalizzati sulla base dei propri gusti musicali
easyJet, compagnia aerea leader in Europa, e Spotify, il servizio di streaming musicale più famoso al mondo, hanno avviato una collaborazione per offrire un'esperienza digitale e creativa a tutti quei viaggiatori in cerca di ispirazione per i loro prossimi viaggi.
 
Grazie alla sua esclusiva tecnologia di streaming, Spotify permette alle persone di scoprire il loro stato d'animo vacanziero in base alle playlist ascoltate e di essere di conseguenza indirizzati verso esperienze di viaggio su misura in tutta Europa.
 
Ad esempio, se si ama la musica rilassante, calda e sognante, perché non esplorare i giardini botanici di Lisbona, passeggiare lungo le sponde della Senna a Parigi o ammirare l'aurora boreale in Islanda?
 
I mood vacanzieri sono definiti sulla base di caratteristiche musicali come la positività di una canzone, l'energia e il suo ritmo. In aggiunta, oltre a fornire consigli su destinazioni ed esperienze, agli utenti verranno mostrati anche locali nelle vicinanze della destinazione suggerita, così da essere informati sui concerti in programma nella zona.  
 
La musica può essere una finestra sulle esperienze che hanno maggior valore per le persone, oltre che un modo per scoprire le culture locali e un potente mezzo per creare nuovi ricordi. “Listen and Book” sarà supportata da campagne di marketing sviluppate dall'agenzia creativa VCCP di Londra e sarà attiva in Francia, Italia, Svizzera e Regno Unito. Con 433 milioni di ascoltatori attivi ogni mese su Spotify a livello globale e circa 220 rotte operate da easyJet da e per l’Italia, l'offerta di esperienze certamente non mancherà. Un’ottima notizia se si considera che, secondo una recente ricerca, per il 37% delle persone, nuove esperienze e avventure rappresentano la motivazione principale per viaggiare.
 
Richard Sherwood, Customer and Marketing Director di easyJet, ha dichiarato: “Listen and Book aiuterà i nostri clienti a scoprire nuove destinazioni all’interno del nostro network europeo. Ciò sarà possibile grazie all’utilizzo dell'innovativa tecnologia di Spotify, che permette di migliorare l'esperienza di ricerca e prenotazione dei clienti. Questa collaborazione è perfettamente in linea con la nostra strategia di brand "nextGen easyJet", che mira a dare vita a una nuova generazione di viaggi per tutti, consentendo ai clienti di entrare in contatto con le persone che amano, con culture nuove e diverse e con esperienze indimenticabili". 
 
Richard Frankel, Global Creative Director di Spotify, ha commentato: “Questa collaborazione creativa è una dimostrazione di ciò che si può realizzare grazie alla musica in streaming. Gli ascoltatori utilizzano Spotify per trovare ispirazione e fare nuove scoperte, e la nostra attenzione alla personalizzazione permette ai brand di sviluppare connessioni interattive e significative con il proprio pubblico. "Listen and Book" è un ottimo esempio di come i brand possano interagire con il mindset dei consumatori e coinvolgerli in modi innovativi e funzionali”.  
 
David Masterman, Deputy Executive Creative Director di VCCP ha dichiarato: “L'unica cosa che le persone amano quanto viaggiare è la musica, quindi siamo molto contenti che questa tecnologia si avvalga dell'una per favorire l'altra. Scoprite i luoghi che la vostra cronologia di Spotify vi suggerisce di visitare!”.
 
Maggiori informazioni: www.easyjet.com
 
A cura della redazione di Avion Tourism Magazine
Fonte testo e foto: Copyright © Ufficio Stampa Easyjet
 

Voli per le vacanze 
 
 

Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio