28 settembre 2018

Rinnovamento Aeroporto di Milano Linate

La nuova facciata dell'aeroporto di Milano
L'architetto Pierluigi Cerri ha completato la prima fase del progetto "Nuova Linate" consegnando a Milano  la nuova facciata dell'aeroporto che conclude il primo step dei lavori che entro il 2020 rinnoveranno totalmente il Milano city airport
 
"Il mio intervento è basato su due regole che ne definiscono la riconoscibilità: la precisione, per rapporto alla funzionalità, e la semplicità che è la misura di tutto il progetto." Ha commentato Pierluigi Cerri. "Due regole che trovano espressione nel colore bianco, perché contiene in sé tutti i colori disegnando una struttura viva e mutabile, mai statica e immobile." 
 
 
Per la facciata il tempo effettivo di realizzazione è stato di 6 mesi e hanno lavorato giornalmente al progetto circa 100 persone tra personale SEA e lavoratori di 20 diverse imprese per un totale di 70.000 ore di lavoro, di cui circa un terzo durante la notte. La parte vetrata è composta di 780 lastre. Per la pensilina sono stati utilizzati circa 250.000 kg. di travi di acciaio e 25.000 bulloni.
 
 
Per rendere l'Aeroporto di Milano Linate, porta d’ingresso alla città di Milano, un luogo più bello e confortevole, l’aeroporto è stato sottoposto a un restyling completo. Per il progetto di rinnovamento degli esterni dell’aeroporto, gli architetti di Studio Cerri & Associati hanno scelto Corian® Exteriors, soluzione di rivestimento basata su Corian® Solid Surface, per creare un’elegante facciata di colore bianco immacolato e dare un nuovo look, minimalista e leggero, allo scalo milanese.
 
I pannelli dal colore bianco puro costruiscono un’architettura elegante dalle linee essenziali e pulite che facilitano inoltre la visualizzazione della segnaletica da parte degli utilizzatori. Il colore Glacier White dei pannelli è un bianco capace di accogliere, riflettere o diffondere la luce naturale, mutando le percezioni visive della facciata. 
 
La nuova facciata esterna dell’aeroporto di Milano Linate realizzata con Corian® Exteriors.
Progetto Studio Cerri & Associati. Foto Filippo Pincolini per Corian® Design, tutti i diritti riservati.
 
 
La facciata è resa uniforme e riordinata nei suoi elementi costruttivi con un sistema di rivestimento che prevede l’applicazione a secco, sulla superficie esterna dell’edificio, di pannelli di Corian® Exteriors, materiale termoformabile dotato di eccellente resistenza alle aggressioni climatiche, ottima reazione al fuoco, facile manutenzione, resistenza agli atti di vandalismo.” ha dichiarato l’architetto Pieluigi Cerri dello Studio Cerri & Associati. 
 
L’innovativa superficie per esterni è resistente ai raggi UV e non sbiadisce con il passare del tempo, assicurando alle installazioni una bellezza duratura e contribuendo al contempo all'efficienza energetica e alla sostenibilità degli edifici.
 
Al piano superiore, una pensilina costituita da una struttura metallica vetrata a protezione del piano partenze serve a filtrare i raggi infrarossi e l’effetto serra, consentendo al contempo una completa luminosità diurna dell’area. La leggerezza e l’attenuato ingombro visivo nella nuova pensilina permettono di mettere in luce l’intero disegno della nuova facciata.
 
La prima fase dei lavori di rinnovamento dell’aeroporto di Milano Linate ha riguardato la zona arrivi e l’area ritiro bagagli attraverso nuovi controsoffitti e pareti realizzati in gres, che migliorano la percezione dell’altezza e dell’ampiezza dell’aerostazione ma anche la nuova Vip Lounge Leonardo di 400 metri quadrati.
 
Entro il 2020 è prevista l’intera ristrutturazione dello scalo, compresi gli ambienti interni
 
Testi di Alisè Vitri
Fonte: Ufficio stampa Corian® Design per l’Italia.
Foto: Filippo Pincolini per Corian® Design, tutti i diritti riservati.
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio