17 dicembre 2022

La ripresa dell'Aeroporto di Milano Bergamo

Consuntivo positivo per l'anno in corso e programmi di sviluppo per il 2023
Per l'aeroporto di Milano Bergamo il 2022 è stato un anno di ripresa importante, con una crescita maggiore rispetto ad altri aeroporti italiani. Nel mese di novembre infatti sono stati raggiunti i 13 milioni di passeggeri.
 
Durante gli anni di fermo dovuti alla pandemia, lo scalo bergamasco ha scelto di fare investimenti rilevanti in infrastrutture e nel 2022 è stato approvato il piano di sviluppo dell'aeroporto dell'aeroporto di Milano Bergamo che prevede una particolare attenzione per la sotenibilità ambientale. 
 
Sono previsti 55 milioni di investimenti per il 2023 con l'avvio dei lavori per l'ampliamento del terminal e l'area check-in, che assumerà così un volto nuovo. Partiranno anche i lavori per la realizzazione del tunnel di collegamento alla stazione ferroviaria di Bergamo.
 
Milano Bergamo è un aeroporto internazionale di valore strategico perchè pur essendo collegato ad una città di piccole dimensioni - Bergamo - è una realtà aeroportuale simile a quelle delle grandi capitali europee con una rete di collegamenti davvero ampia che include anche 23 voli intercontinentali.
 
Tra le numerose attività legate alla sostenibilità ambientale sono previsti per il prossimo anno:
  • l'inserimento di impianti fotovoltaici per la produzione di energia rinnovabile e per il contenimento dei costi che in questo periodo di crisi energetica sono passati da 2 a 9 milioni di euro;
  • l'apertura dei bandi di mitigazione e compensazione ambientale per le abitazioni del territorio circostante lo scalo.
  • supporto all'apicultura ecologica collocata in fondo alla pista che produce da anni ottimo miele.
 
L'aeroporto di Milano Bergamo è anche primo aeroporto bike friendly con piste ciclabili che si collegano dall'aerostazione alle cicliovie del territorio. Il 2023 l'aeroporto di Milano Bergamo esperimenterà anche la Gran Fondo d'interesse per migliaia di ciclisti.
 
Il 2023 è l'anno di Bergamo - Brescia Capitale della Cultura, un evento che vede l'aeroporto come sponsor con un contributo iniziale di 400 mila euro a cui si aggiunge la promozione in aeroporto per intercettare ed informare i passeggeri in transito.
 
Sempre nel 2023 riprenderà anche la definizione del progetto per la realizzazione dell'Albergo 4 stelle. L'intermodalità e l'hotel diverranno un polo strategico per servizi al turismo e al business del territorio.
 
Inoltre, il prossimo anno i passeggeri troveranno in aeroporto accessi biometrici che consetiranno di attuare le procedure per l'imbarco in autonomia sia da casa che in aerostazione.
 
A cura dI Angela Trivigno
Avion Tourism Magazine
Foto visual: Copyright © Sacbo Spa
 

Voli
 
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio