25 ottobre 2018

Aeroporto di Milano Bergamo confronto tra “Logistica e Infrastrutture"

Infrastrutture e crescita al centro del convegno di preapertura del Festival "Bergamo città impresa"
Si è tenuto oggi alle ore 18, nel terminal partenze dell'Aeroporto di Milano Bergamo, il confronto su “Logistica e Infrastrutture: il vocabolario della crescita”, uno dei punti più dibattuti all'interno del mondo economico e anche argomento di discussione del governo, che ha fatto da anteprima alla seconda edizione di “Bergamo Città Impresa“, Festival dei territori industriali, che si svolge dal 26 al 28 Ottobre 2018
 
 
In un momento in cui sempre più analisti e osservatori guardano ai dati e alle informazioni che arrivano dal mondo del trasporto per capire se la ripresa continuerà e con quale intensità, e in cui all'interno dell'esecutivo si discute sull'infrastrutturazione del Paese, valutando costi e benefici di progetti già in campo, l'evento di preapertura della kermesse ha messo a confronto tre osservatori privilegiati, come il Direttore Generale di SACBO, Emilio Bellingardi, il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini, e il Vicepresidente di Conftrasporto, Paolo Uggè.
Assieme al Direttore del “Festival Città Impresa“, Dario Di Vico, si sono affrontati i nodi del mondo della logistica e delle infrastrutture e la correlazione che c'è fra questi temi e la crescita, in un momento in cui ridurre il gap - sia infrastrutturale, sia di aumento del PIL - con gli altri paesi europei sembra urgente. Le conclusioni dell'incontro, e un punto di vista politico sul tema, sono stati di Claudia Maria Terzi, Assessore Regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Sostenibile nella giunta della Lombardia. 
 
 
Il Direttore Generale di SACBO, Emilio Bellingardi, ha sottolineato che l'Italia è fortemente vocata all'esportazione e, dopo la Germania, è il secondo Paese in Europa per l'export, ed ha un'esigenza di infrastrutture che è di dimensione immensa. Per l'Italia è assolutamente necessario non solo avere le infrastutture ma soprattutto averle in connessione intermodale. Porti, aeroporti e treni devono essere connessi.
Tutto il paese, e anche Bergamo, ha bisogno di infrastrutture rilevanti per accogliere traffici intercontinentali diretti. Per tutta l'area produttiva del Nord d'Italia è molto importante evitare di saltare un aeroporto nel collegarsi, ed è questa un'esigenza primaria per raggiungere il proprio business immediatamente. 
L'Aeroporto di Milano Bergamo sta portando avanti anche il suo impegno per avere il collegamento ferroviario con lo scalo, una scelta vincente se si pensa al successo del collegamento ferroviario tra la città di Milano e il Malpensa T2 a cui stanno pensando anche altri aeroporti italiani come quello di Catania, impegnato in un progetto complesso per collegasi alla città. 
 
Claudia Maria Terzi - Assessore Regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Sostenibile nella giunta della Lombardia - ha spiegato l'impegno della cabina di regia "Nord Ovest" per le infrastrutture della Regione Lombardia che, dopo il 1° incontro tenutosi a Genova, avrà il 2° appuntamento a Milano nel mese di Febbraio 2019 con i soggetti che si occupano di infrastrutture. Ha specificato poi che la Regione Lombardia necessita di infrastrutture necessarie per la crescita, da realizzarsi in maniera sostenibile, e che il loro sviluppo nel Nord Italia non si può fermare poichè è una delle aree più produttive del Paese. Inoltre che la Lombardia ha bisogno di intermobilità e che il treno di collegamento tra l'Aeroporto di Milano Bergamo e la città ha una priorità "1" di intervento, ricordando che il successo (+30%) del treno tra Milano e l'Aeroporto di Malpensa deve proprio far riflettere. Il futuro degli aeroporti per Regione Lombardia è strategico per il territorio, le imprese e il cittadino. E i tempi di realizzazione delle infrastrutture - ha concluso - devono essere più veloci, meno lunghi: un limite forte da superare non degno di un Paese che vede nelle infrastrutture il suo futuro. 
 
Dopo questa anteprima del Festival all'Aeroporto di Milano Bergamo, da venerdì 26 Ottobre si apre ufficialmente la kermesse che per tre giorni porta a Bergamo il mondo dell'economia per oltre 30 momenti di confronto. Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Informazioni sul calendario degli eventi: www.festivalcittaimpresa.it
 
Testo a cura di Angela Trivigno
Foto: Sisterscom.com
Fonte: Uffico stampa Sacbo
Copyright © Sisterscom.com
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio