28 giugno 2022

Cagliaritani per sempre: viaggio emozionale nel cuore di Cagliari

Rassegna ‘in viaggio verso’ della Cagliari Airport Library
Il prossimo appuntamento alla biblioteca dell’Aeroporto di Cagliari, venerdì 1° luglio alle 18.00, vedrà come protagonista l’opera corale curata da Giulio Pisano Cagliaritani per sempre, Edizioni della Sera
Il libro, uscito a fine aprile di quest’anno, è una raccolta di quattordici racconti attraverso i quali altrettanti autori parlano di Cagliari e delle trasformazioni che hanno cambiato il suo volto negli ultimi cinquant’anni. Si tratta di narrazioni che, anche attraverso l’evocazione dei luoghi e dei riti più iconici della città, ricostruiscono il passato recente di Cagliari con una leggerezza mai banale. 
 
La rassegna ‘In viaggio verso’
In viaggio verso’ è il titolo di una serie di iniziative culturali che hanno luogo negli spazi della biblioteca Cagliari Airport Library inaugurata il 25 Giugno 2021. L'idea nasce con lo scopo di promuovere la lettura in un viaggio da intraprendere insieme e in cui si possono incontrare scrittori e scrittrici, ascoltare storie e partecipare a dibattiti e ad approfondimenti culturali. Il viaggio parte dalla condivisione di tutte le emozioni che scaturiscono dalla lettura e dall’ascolto e arriva lontano grazie alle idee, i luoghi e le sensazioni che vengono di volta in volta evocati. 
 
Libro Cagliaritani per sempre
Cagliaritani per sempre. Foto: © Ufficio Stampa SOGAER
 
Cagliaritani per sempre riesce a cogliere appieno l’anima del capoluogo sardo svelando il fascino che Cagliari esercita, oltre che sui suoi abitanti, su schiere sempre più numerose di turisti: sono ormai in tanti quelli che, una volta scoperta la città, scelgono di tornarci e, in molti casi, di viverci.
 
Anche per questo, la scelta di presentare il libro nella biblioteca aeroportuale appare tutt’altro che casuale.
 
"La città del sole", come la definiva nella sua opera Cenza Thermes, emerge, in tutte le sue bellissime sfumature, in questi racconti usciti dalla penna di scrittori cagliaritani e "continentali" che, in una moltitudine di argomenti e situazioni, ci fanno ritrovare la passione per questa magnifica città adagiata nel cuore del Mediterraneo e all'interno di un'isola magica.
 
Ci sono le emozioni uniche che solo il capoluogo sardo può dare, partendo da punti di vista differenti e spaziando dalla visione poetica a quella più prosaica: la lontananza dalla terra amata e i ricordi di chi l'ha lasciata e di chi non ci ha mai vissuto ma la porta dentro come un amante appassionato; ne vien fuori un volume eterogeneo e corale che offre diverse esperienze di lettura che si intrecciano e si dipanano nel corso della narrazione. 
 
In Cagliaritani per sempre si viaggia dal passato al futuro, dall'interno dei vecchi quartieri di Castello e Marina fino alle spiagge assolate del Poetto per passare poi attraverso i quartieri caratteristici di Sant'Elia o Stampace in una sequenza di sensazioni che vi farà innamorare di Cagliari. Ancora una volta. 
 
L’incontro, moderato da Stefano Curreli, vedrà la partecipazione degli autori Francesca Trois, Virginie Priolo, Jenny Carboni, Marina Villanova (pseudonimo di Maria Angela Pisanu), Luca Masala (libri: Ubiqua (2020); Dappertutto stando fermi (2022); un suo racconto compare nell'antologia Cagliaritani per sempre), Gianmarco Murru, Gianni Agnesa, Luca Fiscariello Sebastiano Tola, con il curatore dell’opera Giulio Pisano e Antonello Angioni che del volume ha redatto la prefazione.
 
Stefano Currelli 
Laureato in Filologie Moderne con una tesi su I racconti di Dracula, collana di romanzi horror italiana uscita tra il 1959 e il 1981, attualmente insegna nella scuola secondaria. In attesa di pubblicare i numerosi romanzi e i racconti nel cassetto a cui ha lavorato quasi segretamente per anni, si occupa di divulgazione letteraria col progetto ‘Spazio Letteratura’, di ricerca e critica letteraria, vantando pubblicazioni anche su importanti riviste accademiche, come Coblio, «Noria». Suoi saggi, racconti e altri testi sono apparsi di recente su riviste e antologie. Nel 2022 è uscito un suo saggio all'interno di Almanacco dell'Italia occulta, edito da Odoya. 
 
Il contesto è ancora una volta quello degli eventi ‘In viaggio verso’, ideati dalla Cagliari Airport Library per promuovere il dibattito culturale attraverso la condivisione del viaggio interiore che, decollando dall’aeroporto, atterra su spazi e idee sempre diversi.
 
Informazioni per accedere alla Cagliari Airport Library
  • per le prenotazioni è sufficiente inviare una mail a library@cagliariairport.it indicando nome, cognome, numero di telefono e posti richiesti totali oppure cliccare ‘Parteciperò’ sul post relativo all’evento (https://bit.ly/3A64Vbn) nella pagina Facebook @cagliariairportlibrary 
  • i partecipanti all’evento riceveranno un voucher che ridurrà il costo del parcheggio all'Aeroporto di Cagliari alla cifra simbolica di 1 euro. 
 
A cura della Redazione di Avion Tourism Magazine
Fonte testo e foto: © Ufficio Stampa SOGAER
Link libri: Mondadori Store e Amazon
Foto Cagliari: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 

Voli da e per Cagliari

Cosa vedere a Cagliari
Cagliari
Cisternino. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Sean Pavone / Shutterstock
 

Hotel a Cagliari
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio