19 maggio 2021

RM 40-01 Speedtail: l'esclusivo segnatempo di McLaren Automotive e Richard Mille

Edizione limitata a 106 pezzi come le 106 hypercar Speedtail prodotte da McLaren Automotive
L'orologio più estremo mai realizzato da Richard Mille associato ad design creato da McLaren per la hypercar stradale più veloce che il marchio abbia mai costruito. Primo utilizzo dell'indicatore di riserva di carica sviluppato internamente, grandi selettori di data e funzione sovradimensionati sul tourbillon automatico di produzione Richard Mille.
 
McLaren Automotive, produttore di supercar di lusso e Richard Mille, rivelano, in questo quinto anno di partnership la loro ultima e più ambiziosa collaborazione fino ad oggi: l'RM 40-01 Automatic Tourbillon McLaren Speedtail. Questo straordinario orologio rende onore alla vettura da strada più veloce, avanzata e futuristica che McLaren abbia mai prodotto: la Speedtail.
 
RM 40-01 Speedtail di McLaren Automotive e Richard Mille
RM 40-01 Speedtail di McLaren Automotive e Richard Mille. Foto: Copyright © McLaren Automotive.
 
La linea che ricorda una goccia, la forma aerodinamicamente più efficiente che si trova in natura, la Speedtail è la celebrazione dell'hypercar aerodinamica, una hyper grand tourer a tre posti che fa parte della gamma Ultimate della McLaren. Con il suo propulsore ibrido da 1.070 cavalli, la Speedtail copre 112 metri al secondo quando viaggia alla sua velocità massima di 402 km h (250 mph), rendendola l'auto stradale McLaren più veloce sino ad oggi.
 
La continua ricerca dell'efficienza aerodinamica da parte di McLaren è stato il punto di partenza e di ispirazione per la progettazione dell'RM 40-01 Automatic Tourbillon McLaren Speedtail. A causa della complessità senza precedenti del design, sono stati creati cinque prototipi prima di ottenere la forma ideale. La sfida sta nel fatto che la cassa è notevolmente più larga a ore 12 rispetto a ore 6, con una ulteriore rastremazione tra la lunetta in titanio e il fondello, che sono separati da un fondello in Carbon TPT® e pilastri in titanio di lunghezza diversa. Per proteggere l’innovativo movimento dell'RM 40-01, Richard Mille ha sviluppato un esclusivo cristallo superiore caratterizzato da un "triplo contorno" per tenere conto della conicità e dello spessore decrescente della lunetta. Solo questo ha richiesto 18 mesi per perfezionarlo.
 
RM 40-01 Speedtail di McLaren Automotive e Richard Mille
RM 40-01 Speedtail di McLaren Automotive e Richard Mille. Copyright © McLaren Automotive.
 
Il cinturino ha anch’esso un design unico, essendo asimmetrico e con la versione in gomma che utilizza la tecnologia Vulculor® di Biwi SA, un processo speciale che consente di sovrastampare la gomma colorata, consentendo così l'iconica striscia colorata con accento arancione McLaren a ore 6 dell’orologio che si estende poi al polso. Nonostante la straordinaria anatomia della cassa, Salvador Arbona, Tecnical Director, Movement di Richard Mille, ha creato un "motore" che occupa perfettamente tutto lo spazio disponibile e introduce un livello di raffinatezza meccanica che rende l'RM 40-01 Automatic Tourbillon uno straordinario compagno dello Speedtail.
 
Il titanio di grado 5 è stato utilizzato per componenti chiave come i ponti, le viti del ponte, la piastra di base e il nucleo del rotore. Il movimento CRMT4 che aziona l'RM 40-01 introduce il primo display della riserva di carica del meccanismo, nonché la data oversize e le complicazioni del selettore di funzione, tutte novità di Richard Mille per questo tourbillon realizzato in casa.
 
"Ci sono molte affinità tra il modo in cui Richard Mille e McLaren affrontano le sfide progettuali e ingegneristiche comuni, come il risparmio di peso, la riduzione dell'impatto vibrazionale e la riduzione al minimo della resistenza", ha affermato Rob Melville, Design Director di McLaren Automotive; il nuovo RM 40-01 che sottolinea perfettamente per quale ragione i due marchi sono partner ideali. Prosegue Melville: “Sviluppando il progetto dell'RM 40-01, abbiamo avuto un importante interscambio condividendo i punti salienti della vettura e la filosofia che contraddistingue il progetto. Con la Speedtail, abbiamo deciso di produrre un'auto che portasse una qualità artistica. Questo è certamente emerso nell'orologio, che rispecchia magnificamente i molti e unici dettagli dello Speedtail che troviamo nelle sue finiture, nei materiali e nel suo design senza compromessi".
 
RM 40-01 Speedtail di McLaren Automotive e Richard Mille
RM 40-01 Speedtail di McLaren Automotive e Richard Mille. Foto: Copyright © McLaren Automotive / Richard Mille.
 
Il reparto casse di Richard Mille, guidato dal Technical Director Julien Boillat, ha impiegato 2.800 ore, e 18 mesi, fatto senza precedenti, per perfezionare le linee. Come la Speedtail su cui si fonda, le linee dell'orologio richiamano la forma di una goccia d'acqua mentre le rientranze della lunetta evocano l’apertura del cofano e i pulsanti richiamano le prese d'aria dietro le ruote anteriori.
 
"Oltre a trarre ispirazione dalla forma a goccia della Speedtail, abbiamo anche affrontato la sfida di combinare perfettamente gli spunti Richard Mille esistenti con quelli McLaren", chiarisce Boillat. “L'orologio ha uno dei più alti livelli di finitura mai eseguiti da Richard Mille. Un grande lavoro di sviluppo è stato svolto dai nostri esperti e lucidatori. La cura dei dettagli è estrema, con effetti lucidi a specchio, uniti e satinati in diverse zone e l'uso combinato di titanio e carbonio TPT®.  La stessa cassa è composta da 69 singole parti.”
 
La complessità dei componenti, la moltitudine di dettagli e, soprattutto, l'attenzione applicata alle finiture pongono l'RM 40-01 saldamente al vertice degli orologi Swiss made. Per rispecchiare le 106 McLaren Speedtail prodotte, è prevista una produzione di 106 orologi RM 40-01 Automatic Tourbillon McLaren Speedtail.
 
A cura di Lisa Maria River
Avion Luxury Magazine
Fonte testo: Ufficio Stampa McLaren Automotive
Foto: Copyright © McLaren Automotive
Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione.
 

Voli in jet privato
Ti potrebbe interessare
AVION LUXURY MAGAZINE
AVION LUXURY MAGAZINE
in versione digitale
DESTINATIONS Smart working alle Maldive e alle Mauritius. JETS Il lancio del Falcon 6X di Dassault Aviation e l'AS2 Supersonic Business Jet. CARS La Jarama GT di Lamborghini e la Wami Lalique Spyder. YACHTS Lussuosi superyacht e jet privati. WATCHES Ore e minuti preziosi. HAUTE COUTURE Dior Women Haute Couture, Spring-Summer 2021.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio