02 novembre 2020

La collezione dei lussuosi gioielli di Bentley

Le pietre preziose rare portano un bagliore di colore. La più alta qualità di pietre preziose colorate, fa il suo debutto nella collezione Bentley Jewellery
Gemme brillanti provenienti da tutto il mondo riflettono la gamma dei colori dei modelli Bentley. L'introduzione di pietre preziose colorate nella collezione Bentley Jewellery porta una nuova dimensione agli squisiti accessori di lusso apprezzati dalle donne esigenti di tutto il mondo. La gamma di colori all'interno della collezione di gioielli raffinati rispecchia l'arcobaleno di colori delle vernici esterne disponibili per i clienti Bentley.
 
Le splendide e preziose gemme colorate vengono selezionate, tagliate e lucidate presso la fabbrica Heinz Mayer, partner di Bentley's Jewellery, nella città di Idar-Oberstein, rinomata a livello mondiale come il centro del mondo delle gemme di fascia alta. Artigiani altamente qualificati creano l'alta gioielleria secondo uno standard che soddisfa i clienti più critici ed esigenti, la loro immaginazione può essere tradotta nelle bellissime forme e tonalità dei pezzi decorativi.
 
Bentley's jewellery
Bentley's jewellery
Bentley's luxury jewellery collection. Foto: Copyright © Bentley Motors Limited / Bentley Jewellery / Heinz Mayer OHG.
 
Il nuovo uso del colore nella collezione è parallelo all'attenzione di Bentley sulla gamma di vernici e finiture attraverso le quali i clienti possono personalizzare la propria auto o lavorare con un team di specialisti per impregnare il loro nuovo modello con colori e materiali personalizzati di loro preferenza. Come una rara pietra colorata, la vernice può svolgere un ruolo significativo nel rendere un'auto un vero riflesso del gusto personale e dell'espressione della personalità.
 
Il famoso colore Sequin Blue di Bentley, ispirato alle paillettes di un vestito blu, è stato ideato nel 1996 con una combinazione di pigmenti utilizzando blue mica. È ancora una scelta popolare e un'interpretazione di ciò che la natura fornisce sotto forma di una gemma di tanzanite. Questa è una pietra molto ricercata di colori viola-viola-blu la cui unica fonte attualmente è vicino al Monte Kilimanjaro nel nord della Tanzania.
 
Ancora più raro tra le pietre preziose è lo zaffiro Padparadscha che varia dal giallognolo al rosa arancio e insieme al Rubino fa parte del gruppo del corindone. La rarità e la purezza del colore della pietra ricordano i toni sfaccettati del modello Bacalar in edizione limitata di 12 auto di Bentley, che è stato rivelato all'inizio di quest'anno a Crewe. La verniciatura ispira anche il confronto con un brillante granato mandarino, un arancio vivido noto anche come "arancio fanta". La gemma è molto rara e preziosa ed è stata trovata solo in pochi depositi in Africa, in particolare in Nigeria e Namibia.
 
Bentley's jewellery
Bentley's jewellery
Bentley's luxury jewellery collection. Foto: Copyright © Bentley Motors Limited / Bentley Jewellery / Heinz Mayer OHG.
 
Maria Mulder, Head of Color & Trim di Bentley, afferma che la ricerca indica che esiste una profonda connessione tra il colore e le emozioni personali. "Il colore influenza l'umore", dice Mulder. "Ci sono sottili differenze che cambiano ogni anno all'interno delle tavolozze che utilizziamo. Anche l'ambiente e la circostanza sociale in cui viviamo hanno un effetto, quindi ora stiamo assistendo a toni più caldi, non i recenti toni neutri o semplicemente il bianco e nero delle auto della metà degli anni '90. Proprio come con una pietra preziosa colorata, ci vuole un esperto per far risaltare la tonalità perfetta. "La nostra capacità di usare la vernice per definire le linee e la forma di un'auto è simile a quella usata da un cutter per trasformare una pietra preziosa grezza", dice Mulder. 'Allo stato grezzo una gemma non mostra tutta la sua potenziale bellezza, ma con un esperto tagliatore, il fuoco e la luce nella pietra vengono fuori. Il colore della vernice deve mantenere la sua longevità proprio come le pietre mantengono il loro colore. Il colore della nostra vernice esterna avrà sempre quella purezza e naturalezza perché lo strato finale lo proteggerà."
 
La storia delle gemme di Idar-Oberstein risale all'epoca romana. L'area che circonda la piccola città di Idar-Oberstein, situata nelle montagne dell'Hunsrück nella Renania-Palatinato nella Germania occidentale, è stata il centro del taglio e della lucidatura di agate e altri materiali di gemme per oltre 500 anni.
 
Come la storia della divisione Mulliner su misura di Bentley, che risale al 1500, Heinz Mayer ha un legame profondo e secolare con la storia delle gemme di Idar-Oberstein. Tutto è iniziato con il cutter di agata Johannes Becker quando ha avviato l'attività di famiglia nel 1599. Così le radici dei due marchi si sono diffuse per quasi 500 anni attraverso l'artigianato, l'esperienza e il patrimonio culturale.
 
Con la crescita del business delle pietre preziose a Idar-Oberstein, i commercianti locali hanno viaggiato in tutto il mondo per trovare le pietre più belle e vendere i loro prodotti ai migliori rivenditori di gioielli del mondo. Generazione dopo generazione di tagliatori di pietre preziose e artigiani avrebbero imparato le abilità tramandate attraverso la propria famiglia e avrebbero aggiunto i propri miglioramenti e innovazioni.
 
Bentley's jewellery
Bentley's jewellery
Bentley's luxury jewellery collection. Foto: Copyright © Bentley Motors Limited / Bentley Jewellery / Heinz Mayer OHG.
 
Nel 1855 la famiglia Mayer fu tra i pionieri che si trasferirono in Brasile per esplorare le nuove miniere di pietre preziose e rispedire le pietre più belle da tagliare a Idar-Oberstein dopo che le miniere locali furono esaurite. Ciò portò Idar-Oberstein a un nuovo boom mezzo secolo dopo. La regione si era ripresa e l'industria era più grande che mai. La concentrazione di competenze e conoscenze continua a svilupparsi. Idar-Oberstein è ancora uno dei luoghi più importanti al mondo per tagliatori di pietre preziose e produttori di gioielli. Nuove generazioni di tagliatori di gemme hanno sviluppato alcune delle tecniche e della tecnologia più avanzate del pianeta, aiutando la regione a mantenere la sua reputazione di forza trainante nel taglio di pietre preziose di alta gamma.
 
La nuova aggiunta di pietre colorate alla gamma Bentley Jewellery offrirà ora ai clienti un'altra scelta di ornamenti con cui esprimere la propria personalità. Proprio come l'uso da parte di Bentley dei colori e degli effetti della vernice nella sua gamma di modelli, le pietre preziose colorate aggiungeranno una dimensione emotiva, esclusiva e distintiva a una forma di lusso personale. Le pietre preziose introdotte nella collezione di gioielli Bentley includono: Rosso - rubino e tormalina; Blu - Zaffiro, Tanzanite, Acquamarina e Tormalina; Verde - Smeraldo, Tsavorite e Tormalina; Arancio - Padparadscha, Zaffiro e Mandarino-Granato.
 
A cura di Lisa Maria River
Fonte testo, foto: Bentley Motors Limited Press Office
Foto: Copyright © Bentley Motors Limited / Bentley Jewellery / Heinz Mayer OHG.
Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione.
Copyright © Sisterscom.com
 

Voli in jet privato
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
AVION LUXURY MAGAZINE
AVION LUXURY MAGAZINE
in versione digitale
JETS Volare è un lusso possibile. HOTELS Eccellenza nel cuore delle Bahamas. CARS L'altissima gamma automobilistica. YACHTS Yacht d'eccellenza. WATCHES Quando l'arte interpreta la tecnica. HAUTE COUTURE Autunno-Inverno 2019/2020.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!