08 settembre 2022

DBR22 di Aston Martin: uno straordinario design concept

Una realtà di produzione in esclusiva per selezionati clienti gestiti dalla divisione su misura interna: la Q by Aston Martin
Aston Martin ha scelto la Monterey Car Week 2022 per svelare per la prima volta lo spettacolare DBR22: un design concept a due posti con motore V12, che celebra la straordinaria linea del marchio per piloti sportivi con cabina di pilotaggio aperta.
 
DBR22 Aston Martin
DBR22 Aston Martin. Copyright © Aston Martin Lagonda Limited.
 
La creazione del concept di design DBR22, presentato in California, è l'ultima di una lunga serie progetti straordinari sapientemente gestiti dalla divisione su misura interna, Q by Aston Martin, che quest'anno celebra un decennio di costruzione di auto esclusive per i clienti più esigenti del mondo.
 
DBR22 Aston Martin
DBR22 Aston Martin. Copyright © Aston Martin Lagonda Limited.
 
Commissioni una tantum iconiche come l'Aston Martin Victor e speciali a basso volume come Vulcan - limitato a 24 esemplari in tutto il mondo, e Vantage V600 - limitato a soli 14, sono davvero magnifici esempi di queste collaborazioni. Sembra quindi appropriato che il design di DBR22 dovrebbe costituire anche la base di un esempio di realtà produttiva per un numero ultra esclusivo di clienti Q by Aston Martin.
 
DBR22 Aston Martin
DBR22 Aston Martin. Copyright © Aston Martin Lagonda Limited.
 
Unendo l'arte classica della carrozzeria con materiali avanzati e lavorazioni all'avanguardia tecnologie, DBR22 è una miscela perfetta di purezza di design, precisione ingegneristica, performance e vera passione. Una perfetta celebrazione di Q by Aston Martin e del suo potenziale illimitato. Sicuramente è una delle Aston Martin più rare nella ricca storia di 109 anni del marchio.
 
Con proporzioni classiche e curve immacolate e muscolose, la DBR22 parla spudoratamente di tradizione, in particolare della vita di Aston Martin, di auto sportive a due posti con cabina di pilotaggio aperta come la DBR1 e la DB3S, ma esprime una nuova e dinamica interpretazione di questo tema avvincente.
 
DBR22 Aston Martin
DBR22 Aston Martin. Copyright © Aston Martin Lagonda Limited.

DBR22 mette in mostra un corpo completamente nuovo dai designer di Aston Martin. La sua eccezionale forma è creata da un numero minimo di pannelli della carrozzeria per creare una presenza più scolpita e muscolosa. Il risultato: una miscela liscia e senza sforzo di eccezionale drammaticità ed eleganza, con diverse caratteristiche di design uniche a complemento.
 
Una caratteristica particolarmente degna di nota è la griglia anteriore completamente nuova che incorpora un design unico in fibra di carbonio al posto delle solite venature viste sulle Aston Martin di serie. Questo design prende ispirazione direttamente da DBR1 e DB3S, conferendo un'identità unica; uno che attinge chiaramente dall'eredità di Aston Martin ma utilizza questa ispirazione per creare un design davvero contemporaneo.
 
DBR22 Aston Martin
DBR22 Aston Martin. Copyright © Aston Martin Lagonda Limited.

Il cofano è dotato di una spettacolare presa d'aria a ferro di cavallo, incassata per favorire il flusso d'aria dal motore V12 Twin-Turbo da 5,2 litri che si trova sotto di esso. Questa linea del cofano lunga e ininterrotta attira lo sguardo verso l'abitacolo, sopra il deflettore d'aria basso e gli specchietti delicati, che sono montati sulla parte superiore delle portiere su sottili bracci in fibra di carbonio che imbrogliano il vento.
 
DBR22 mette in mostra anche un colore della vernice interamente su misura, sviluppato appositamente per l'occasione utilizzando "Paint to Sample", un'opzione esclusiva disponibile tramite Q by Aston Martin, che dimostra ancora una volta le vaste possibilità di design ottenibili attraverso il servizio su misura del marchio.
 
DBR22 Aston Martin
DBR22 Aston Martin. Copyright © Aston Martin Lagonda Limited.
 
L'abitacolo della DBR22 continua la fusione di approcci classici e contemporanei con molti componenti unici e un ampio uso sia di pelle che di fibra di carbonio a vista. Con l'architettura definita dal nuovissimo cruscotto e dagli eleganti display di infotainment, dà il tono a un ambiente pulito e ordinato. Accellerazione: da ferma a 60 mph in soli 3,4 secondi e fino a una velocità massima di 198 mph/319 kmh.
 
Roberto Fedeli, Chief Technical Officer di Aston Martin, ha dichiarato: “La tecnologia è fondamentale nella costruzione di DBR22, con un ampio uso di fibra di carbonio e l'uso della stampa 3D per la produzione di un componente strutturale. In quanto tale, DBR22 mette in mostra le capacità uniche di Aston Martin, con un design di livello mondiale combinato con un approccio agile e intelligente all'ingegneria e alla produzione. Per un'auto progettata per celebrare l'ultimo servizio di personalizzazione su misura, gli sviluppi ingegneristici significano che DBR22 ha davvero il teatro dinamico da abbinare, assicurando che la guida sia avvincente quanto il suo aspetto".
 
A cura di Lisa Maria River
Avion Luxury Magazine
Fonte testo e foto: © Ufficio Stampa Aston Martin Lagonda Limited
Foto: Copyright © Aston Martin Lagonda Limited. Tutti i diritti riservati. 

Voli in jet privato
Ti potrebbe interessare
AVION LUXURY MAGAZINE
AVION LUXURY MAGAZINE
in versione digitale
DESTINATIONS Smart working alle Maldive e alle Mauritius. JETS Il lancio del Falcon 6X di Dassault Aviation e l'AS2 Supersonic Business Jet. CARS La Jarama GT di Lamborghini e la Wami Lalique Spyder. YACHTS Lussuosi superyacht e jet privati. WATCHES Ore e minuti preziosi. HAUTE COUTURE Dior Women Haute Couture, Spring-Summer 2021.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio