18 novembre 2020

I vincitori del premio Aci Europe Best Airport Award per il 2020

I vincitori in Italia sono gli Aeroporti di Roma e Torino
I vincitori della 16a edizione dei premi annuali ACI EUROPE Best Airport sono stati annunciati ieri durante il 30° Congresso e Assemblea annuale ACI EUROPE1, trasmessa in diretta streaming dallo Skyhall dell'Aeroporto di Bruxelles.
Gli ACI EUROPE Awards² riconoscono l'eccellenza e i risultati eccezionali in tutta una serie di attività. Coprono 5 categorie di traffico aeroportuale, inclusa la nuovissima categoria "oltre 40 milioni di passeggeri". Includono anche l'Eco-Innovation Award, l'Accessible Airport Award, il Digital Transformation Award, l'HR Excellence Award e il World Business Partners Recognition Award.
La giuria di quest'anno per gli ACI EUROPE Best Airport Awards era composta da illustri esperti della Commissione europea, EUROCONTROL, SESAR Joint Undertaking, European Travel Commission (ETC) e Flight Global.
 
Categoria "Sotto i 5 milioni di passeggeri"
Il Premio di quest'anno nella categoria "sotto i 5 milioni di passeggeri" è andato all'Aeroporto di Torino per la sua rapida risposta alla pandemia COVID-19 attraverso l'attuazione di protocolli di salute e sicurezza in collaborazione con le autorità locali per mantenere la continuità operativa. In particolare, l'aeroporto è stato elogiato per la rapida introduzione dello screening della temperatura corporea, per i test sui passeggeri provenienti da aree gravemente colpite da COVID-19 e per l'utilizzo di tecnologie innovative per garantire ai passeggeri un'esperienza touchless e sicura. I giudici sono rimasti colpiti dal forte sostegno della comunità dell'aeroporto, aiutando i bisognosi. I giudici hanno anche apprezzato la formazione intensiva del personale dell'aeroporto e la polizza assicurativa per i dipendenti infettati da COVID-19. L'Aeroporto di Cork è stato elogiato in questa categoria.
 
Categoria "5-10 milioni di passeggeri"
Il vincitore della categoria "5-10 milioni di passeggeri" è stato l'Aeroporto Internazionale di Malta. L'aeroporto si è assicurato il premio per il suo lavoro sulla creazione di un'esperienza per i passeggeri sicura e senza contatto con l'uso estensivo di pareti divisorie e avvisi automatici a un team di assistenza aeroportuale dedicato quando i passeggeri non sono socialmente distanziati. I giudici hanno anche sottolineato l'eccellente coinvolgimento online dell'aeroporto con i passeggeri e l'incorporazione del feedback dei passeggeri, consentendo di dare la priorità alle misure di salute e sicurezza intorno alle preoccupazioni dei passeggeri. La forte attenzione dell'aeroporto al benessere del personale è stata degna di nota, compresa la politica sul lavoro da casa, controlli regolari della temperatura sul posto di lavoro, assicurazione sanitaria gratuita e un'indennità annuale per il benessere L'Aeroporto di Larnaka è stato altamente lodato in questa categoria.
 
Categoria "10-25 milioni di passeggeri"
Il premio di quest'anno nella categoria "10-25 milioni di passeggeri" è andato all'Aeroporto di Amburgo. L'aeroporto è stato individuato per la sua gamma di iniziative e innovazioni, in particolare per il suo sito web "Notam for you" e podcast dedicati come un modo intelligente e coinvolgente per comunicare con il personale durante il lavoro a distanza. L'aeroporto è stato notato per il suo continuo lavoro verso la decarbonizzazione dell'aviazione. Ciò include la partecipazione dell'aeroporto all'iniziativa "KEROSyN100" sui combustibili sintetici e l'implementazione della soluzione SESAR "follow the green" con sicurezza e benefici ambientali quantificati. L'aeroporto ha anche ricevuto elogi dai giudici per la sua attenzione alle esigenze dei passeggeri con l'implementazione di misure che promuovono un'esperienza senza contatto e sicura per i passeggeri, tra cui l'istituzione di due centri di test COVID-19 che offrono test gratuiti ai passeggeri in arrivo da aree ad alto rischio. L'aeroporto di Lione Saint-Exupéry è stato molto apprezzato in questa categoria.
 
Categoria '25-40 milioni di passeggeri"
Il vincitore della categoria "25-40 milioni di passeggeri" è stato l'Aeroporto di Lisbona. I giudici hanno ritenuto che l'aeroporto eccelle nell'assicurare un'esperienza senza contatto e sicura ai passeggeri, in particolare con il lancio del progetto "Biometrics on the move" e l'introduzione della tecnologia avanzata di disinfezione UV. La strategia dell'aeroporto di sfruttare le capacità di squadra per promuovere l'innovazione, in collaborazione con le università portoghesi, è stato un altro fattore di riconoscimento. L'aeroporto è stato anche elogiato per aver utilizzato il feedback dei passeggeri per continuare a migliorare le misure di sicurezza e salute in atto. L'Aeroporto internazionale Sabiha Gökçen è stato molto apprezzato in questa categoria.
 
Categoria di "oltre 40 milioni di passeggeri"
Il premio di quest'anno nella categoria "oltre 40 milioni di passeggeri" è andato ad Aeroporti di Roma in riconoscimento delle sue misure globali di salute e sicurezza per ripristinare la fiducia dei passeggeri e il suo forte coinvolgimento delle parti interessate e della comunità. La leadership di Aeroporti di Roma nella gestione della crisi del COVID-19 è stata sottolineata dai giudici, in particolare il centro prove antigene drive-in dell'Aeroporto di Roma Fiumicino e l'utilizzo di nuove tecnologie come la sanificazione automatizzata e lo ''smart helmet'' da monitorare temperatura corporea dei passeggeri tramite radiazione termica. L'Aeroporto di Istanbul è stato molto lodato per questo premio.
 
Premio Eco-Innovazione
L'Eco-Innovation Award riconosce in modo specifico le eccezionali prestazioni ambientali degli aeroporti, in particolare gli approcci innovativi alla gestione ambientale. Quest'anno, le voci erano richieste per fornire i dettagli di un progetto innovativo in una delle seguenti tre discipline ambientali: cambiamento climatico, qualità dell'aria locale, acqua e gestione delle acque reflue. La giuria per questo premio era composta da membri dell'Advisory Board indipendente del programma globale di gestione del carbonio, Airport Carbon Accreditation. Il premio per l'eco-innovazione di quest'anno è andato all'Aeroporto di Budapest (attualmente accreditato al livello 3+ di neutralità nell'ambito dell'accreditamento del carbonio aeroportuale), che era stato applicato nell'ambito della disciplina del cambiamento climatico. L'aeroporto è stato elogiato per una forte attenzione al miglioramento della mobilità elettrica con le società partner e i viaggiatori / dipendenti pubblici, che hanno portato a riduzioni delle emissioni sia terrestri che aeree. È stato inoltre riconosciuto per la leadership e l'impegno dimostrato dal personale aeroportuale, con un'elevata coerenza nelle consegne.
 
Premio Aeroporto Accessibile
Nell'ambito di un Memorandum of Understanding firmato da ACI EUROPE e dal Forum Europeo sulla Disabilità (EDF) nel 2016, l'Accessible Airport Award premia il miglior aeroporto d'Europa in termini di livello di accessibilità, gamma e qualità dell'assistenza servizi offerti. Ha anche lo scopo di incoraggiare altri aeroporti a continuare il loro lavoro per rimuovere le barriere che le persone con disabilità e le persone a mobilità ridotta (PRM) possono ancora incontrare quando viaggiano in aereo. La giuria per il Premio Aeroporto Accessibile comprendeva membri del Comitato Esecutivo di EDF e il Sig. Andras Mogyoro, Funzionario Legale presso l'Unità Affari Sociali, Diritti dei Passeggeri e Pari Opportunità presso la DG MOVE, Commissione Europea. Il premio per l'aeroporto accessibile di quest'anno è andato all'Aeroporto di Copenaghen. I giudici sono rimasti colpiti dagli sforzi compiuti dall'Aeroporto di Copenaghen verso l'accessibilità e servizi inclusivi in ​​un momento particolarmente difficile per l'industria. I giudici hanno elogiato le strutture e i servizi di alta qualità dell'aeroporto, tra cui un wayfinder interattivo compatibile con le persone a mobilità ridotta, cancelli elettronici e banchi per il check-in per le persone a mobilità ridotta e un buon collegamento con i mezzi pubblici in prossimità dell'ingresso dell'aeroporto, consentendo alle persone a mobilità ridotta di essere assistite dalla banchina ferroviaria all'aeroporto. I giudici hanno citato il sito web dell'aeroporto come un canale di comunicazione efficace con informazioni chiare e la possibilità di presentare un reclamo se i diritti delle persone con disabilità non sono rispettati. L'aeroporto è stato inoltre premiato per la sua regolare ed estesa formazione del personale sulle persone a mobilità ridotta, che viene fornita non solo a coloro che devono ricevere tale formazione ai sensi del Regolamento 1107/2006, ma a chiunque lavori in aeroporto, dai venditori al personale di sicurezza. L'Aeroporto di Málaga-Costa del Sol è stato molto elogiato per questo premio.
 
Premio per la trasformazione digitale
ACI EUROPE ha collaborato con l'impresa comune SESAR per lanciare il premio per la trasformazione digitale. Questo premio riconosce un aeroporto europeo che ha abbracciato la digitalizzazione, adottando tecnologie e procedure innovative per migliorare la sicurezza, la capacità, l'efficienza e l'impronta ambientale delle sue operazioni airside. Il premio per la trasformazione digitale è andato all'Aeroporto di Istanbul. I giudici hanno ritenuto che l'aeroporto abbia adottato una chiara strategia di digitalizzazione con un'ampia gamma di SESAR e altre soluzioni tecnologiche in atto per creare un'esperienza di viaggio senza interruzioni e modernizzare le operazioni airside in linea con la visione di un aeroporto digitale e di un cielo europeo digitale. Tra le soluzioni digitali evidenziate dai giudici c'erano l'approccio al data center per tutti i suoi servizi IT e la piattaforma blockchain che consente il flusso di informazioni tra l'aeroporto e i suoi stakeholder.
 
Premio eccellenza HR
L'ACI EUROPE HR Excellence Award riconosce gli aeroporti che hanno dimostrato un'eccellente leadership e gestione delle risorse umane ai tempi del COVID-19, mettendo in atto strategie per riportare i dipendenti al lavoro con soluzioni innovative focalizzate su comunicazione, sicurezza e aspetti psicologici. La giuria comprendeva i presidenti dei gruppi di lavoro regionali responsabili della leadership e delle risorse umane. Il premio HR Excellence Award di quest'anno è andato all'Aeroporto internazionale di Malta. L'aeroporto è stato premiato per il suo approccio globale incentrato sui dipendenti basato sulla promozione della condivisione delle informazioni, sulla fornitura di un ambiente di lavoro sicuro e sulla garanzia del benessere (fisico e mentale) dei dipendenti. I giudici hanno sottolineato la particolare attenzione dell'aeroporto al feedback del personale e alla formazione del personale, inclusa una piattaforma di formazione elettronica dedicata, e alla sua strategia di riconoscimento e fidelizzazione dei dipendenti. Sono stati inoltre valorizzati il ​​supporto fornito dall'Airport Care Team e le misure adottate per garantire un rientro sicuro sul posto di lavoro.
 
Premio riconoscimento World Business Partner
Il World Business Partner Recognition Award è andato a To70 BV, membro di ACI EUROPE dal 2015. To70 BV ha svolto un ruolo attivo in diversi comitati ACI EUROPE, fornendo una vasta esperienza alla comunità aeroportuale e contribuendo notevolmente allo scambio di conoscenze all'interno dell'industria aeronautica con i loro studi tecnici ed esempi pratici. To70 B.V. ha anche fornito un contributo significativo al piano di ripresa "Off the Ground" di ACI EUROPE, di cui ha beneficiato gli aeroporti di tutta Europa. Sono stati inoltre elogiati il ​​suo forte sostegno e impegno sia al programma ACI EUROPE World Business Partners che all'organizzazione di una serie di webinar ACI EUROPE World Business Partners.
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte testo e visual: Ufficio stampa © ACI EUROPE
Riproduzione riservata. Copyright © Sisterscom.com
 

Trova un volo 
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Speciale città d'arte. Su questo numero ti proponiamo: Venezia, Bergamo, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Palermo e Catania. Scopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure leggi la versione digitale della rivista.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!