24 giugno 2022

La National Gallery annuncia i piani del Bicentenario

Il 10 maggio 2024 la National Gallery di Londra compie 200 anni. Per 12 mesi dal 10 maggio 2024 un festival di arte, creatività e immaginazione
La National Gallery è una delle più grandi gallerie d'arte del mondo ad ingresso gratuito. Fondata dal Parlamento nel 1824, la Galleria ospita la collezione nazionale di dipinti della tradizione dell'Europa occidentale dalla fine del XIII all'inizio del XX secolo. La collezione comprende opere di Artemisia Gentileschi, Bellini, Cézanne, Degas, Leonardo, Monet, Raphael, Rembrandt, Renoir, Rubens, Tiziano, Turner, Van Dyck, Van Gogh e Velázquez.
 
Il Bicentenario della National Gallery segnerà due secoli di unione di persone e dipinti. Per 12 mesi dal 10 maggio 2024 la National Gallery celebra il suo passato e guarda al futuro con un festival di arte, creatività e immaginazione della durata di un anno che dà il tono al suo terzo secolo.
 
Tutti sono invitati a partecipare alla celebrazione come parte di un ambizioso programma di eventi e mostre che si estende dalla National Gallery a Trafalgar Square, attraverso la nazione e nel mondo con una serie di esperienze online e virtuali. 'Le tue foto, le tue storie.' La National Gallery renderà più facile che mai per tutti condividere uno spazio con alcuni dei più grandi dipinti del mondo. Dal vedere un'opera reale nel contesto del museo o galleria locale a godersi un tuffo nella storia virtuale della collezione della National Gallery, tutti possono trovare nuovi modi per connettersi con l'arte.
 
Come impegno per i suoi prossimi 200 anni, chiudono le celebrazioni con l'ultima aggiunta all'edificio a Trafalgar Square e una nuova esposizione della collezione: un nuovo ingresso all'ala Sainsbury e un benvenuto per il 21° secolo. Ma queste sono solo alcune delle cose che stà pianificando...
 
National Gallery Londra
Foto ad uso esclusivo editoriale: Copyright © Sisterscom.com / Pixemac / Depositphotos. 
 
Bicentenario della National Gallery nel Regno Unito
NG200: Tesori Nazionali
12 mostre simultanee che apriranno lo stesso giorno - 10 maggio 2024 - in 12 musei e gallerie nelle 12 regioni delle quattro nazioni del Regno Unito, e ciascuna incentrata su un tesoro nazionale. Più della metà della popolazione del Regno Unito sarà a un'ora di viaggio da un capolavoro della National Gallery.
 
NG200: Viaggio d'arte
Due Traveling Art Studios faranno tournée nel Regno Unito durante tutto l'anno, portando workshop e attività di apprendimento della National Gallery a 200 diverse comunità che altrimenti non ne avrebbero accesso immediato.
 
NG200: Il trionfo dell'arte di Jeremy Deller
Una commissione nazionale per l'arte pubblica, che celebra i 200 anni della Galleria Nazionale, mostra come i festival facciano parte dell'arte, della cultura e della vita civile e come l'arte e gli artisti possano essere catalizzatori di collaborazione e gioia.
 
National Gallery Londra
Foto ad uso esclusivo editoriale: Copyright © Sisterscom.com / alzamu79.hotmail.com / Depositphotos.
 
Bicentenario della National Gallery nel mondo
NG200: 200 creatori
Collaborazione con 200 creatori di social media da tutto il Regno Unito, celebrando i 200 anni in cui la Galleria è stata un faro di creatività.
 
NG200: Dietro le quinte
Una nuova serie di film online che porta gli spettatori dietro le quinte della National Gallery creando un micro documentario continuo che coinvolge le persone con aspetti chiave del programma NG200.
 
NG200: 200 dipinti per 200 anni
Apertura delle porte all'intera storia di un dipinto, in un unico luogo, condividendo la ricchezza della ricerca della National Gallery, disponibile digitalmente per tutti, ovunque, in qualsiasi momento.
 
NG200: La Galleria Virtuale
Creazione una nuova esperienza di Galleria digitale su larga scala per il Bicentenario, disponibile tramite il sito web.
 
National Gallery Londra
Foto ad uso esclusivo editoriale: Copyright © Sisterscom.com / jarino / Depositphotos.
 
Bicentenario della National Gallery a Londra
NG200: Estate in piazza
Un festival a Trafalgar Square, programmato con e per i bambini, i giovani e le loro famiglie per coinvolgere un pubblico nuovo e diversificato. Progettato per sbloccare la creatività della nazione e portare la collezione nelle strade di Westminster.
 
NG200: Van Gogh
Una mostra che presenta una straordinaria gamma delle opere più importanti e amate dell'artista insieme a dipinti di collezioni private mai visti prima in pubblico. La prima grande mostra di Van Gogh nel Regno Unito dal 2010, promette di essere la più spettacolare MAI, e arriva esattamente 100 anni dopo che la Galleria ha acquisito Chair and Sunflowers di Van Gogh (entrambi dipinti nel 1888).
 
NG200: Siena del XIV secolo

La prima mostra a grandezza naturale della prima arte senese fuori dall'Italia. Un'opportunità per vedere alcuni dei primi e più squisiti dipinti d'Europa mai prodotti. 
 
NG200: Storie della Gallery
La storia della National Gallery e delle persone che hanno avuto un ruolo nei suoi 200 anni di storia, raccontata attraverso una serie di esperienze digitali che creeranno nuove connessioni personali con la collezione.
 
NG200: Benvenuto
Una suite di progetti capitali ideati da un team guidato da Selldorf Architects di cui beneficeranno tutti coloro che visiteranno la Galleria. Interventi sensibili all'edificio rimodelleranno la Galleria Nazionale per il suo terzo secolo e la prossima generazione di visitatori. Una trasformazione dell'ingresso dell'Ala Sainsbury, del reame pubblico e dei servizi per i visitatori, insieme a una nuova Camera dei membri e un nuovo Centro di ricerca, offrirà un'esperienza più stimolante e sostenibile per i milioni di visitatori ogni anno. In corso la trasformazione il Centro di apprendimento, per l'offerta educativa diventando un'aula d'arte della nazione.
 
NG200: L'evento principale
Una drammatica riesposizione dell'intera collezione della National Gallery con una nuova enfasi su esposizioni tematiche, abbinamenti e sorprendenti "conversazioni artistiche" all'interno di un quadro ampiamente cronologico.
 
E infine….
NG200: Sorpresa di girasoli
La National Gallery stà facendo dei progetti per uno dei suoi dipinti più popolari ed amati - I girasoli di Van Gogh (1888) - come parte delle celebrazioni per l'anniversario nazionale. Presto ne arriveranno altri...

Raccolta fondi
Il costo totale del programma NG200 è di 95 milioni di sterline e la Galleria è lieta di annunciare che ha già confermato impegni di 50 milioni di sterline. Questi impegni sono venuti da diversi importanti sostenitori, trust associati alla National Gallery e dalle sue stesse riserve. I sostenitori includono due dei Sainsbury Family Charitable Trusts (The Linbury Trust e The Headley Trust), la John Booth Charitable Foundation, la Deborah Loeb Brice Foundation, Stuart e Bianca Roden e un donatore anonimo. Julia e Hans Rausing hanno donato alla Galleria 2.652 milioni di sterline per coprire tutti i costi associati ai lavori di pulizia e conservazione delle facciate della Galleria in preparazione del bicentenario della National Gallery del 2024.
 
National Gallery Londra
Foto ad uso esclusivo editoriale: Copyright © Sisterscom.com / kmiragaya / Depositphotos.
 
Il dott. Gabriele Finaldi, Direttore della National Gallery, afferma: "La National Gallery è la galleria della nazione e siamo impegnati nella convinzione della natura trasformativa dell'arte e che sia una risorsa vitale per l'apprendimento, il divertimento e il benessere. Mentre la nostra presenza fisica è a Londra, il nostro pubblico è attratto da tutto il paese e da tutto il mondo. Il progetto NG200 celebrerà il bicentenario della Galleria, combinando una programmazione nazionale ricca di ispirazione e diversificata con i piani per una serie di progetti di capitale. Questo è parte integrante dell'ambizione della National Gallery di definire e stabilire nuovi standard per il ruolo che un'istituzione culturale può svolgere nella vita pubblica. La nostra programmazione per il bicentenario riguarda tutta la nazione. Una parte significativa delle attività si svolge in località regionali e sono per lo più gratuite. Vogliamo anche raggiungere il mondo e promuovere il Regno Unito. Siamo determinati che NG200 sosterrà la ripresa post-pandemia - economica e di benessere - e aiuterà artisti, liberi professionisti, musei e gallerie in tutto il Regno Unito a celebrare le proprie ambizioni creative, nonché le loro storie e il loro patrimonio locale. NG200 è un'opportunità per noi non di dire semplicemente alla gente che siamo una galleria nazionale, ma di dimostrarlo e poi reinventarlo andando nella nazione con il programma nazionale più ambizioso che abbiamo mai intrapreso".
 
Il Segretario alla Cultura Nadine Dorries ha dichiarato: "La National Gallery è una delle istituzioni culturali più importanti del mondo e centrale per il patrimonio artistico della Gran Bretagna. Sono lieto che il museo, che è finanziato con fondi pubblici, segnerà questa importante occasione condividendo alcune delle sue migliori opere con le comunità di tutto il Regno Unito in modo che le persone possano vedere la brillante collezione alle loro porte".
 
A cura della redazione di
Avion Tourism Magazine
Fonte testo: © National Gallery press office
Foto ad uso esclusivo editoriale: Copyright © Sisterscom.com / Depositphotos; foto visual: Leonid Andronov.
Foto Londra: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione.
 

Art shopping
Libri d'arte, poster d'arte, borse inspirate a famosi pittori
 
 
 

Voli per Londra

Cosa vedere a Londra
London
Londra. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 

Hotel a Londra
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio