01 dicembre 2018

Etihad Airways lancia il primo volo per Barcellona

Primo volo diretto sulla tratta Abu Dhabi - Barcellona
Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha celebrato l’introduzione del primo volo diretto a Barcellona con un evento speciale tenutosi nella storica Cappella dels Angels, un edificio in stile gotico del 16° secolo che ora fa parte del Museu d'Art Contemporani de Barcelona (MACBA). All’evento hanno preso parte figure di spicco del governo locale, diplomatici, giornalisti, corporate e trade partner.
 
Tony Douglas, Group Chief Executive Officer di Etihad Aviation Group, ha affermato: “Il lancio di questo nuovo servizio ci rende entusiasti e non poteva esserci occasione migliore per presentarlo del mese durante il quale Etihad festeggia il suo 15° anniversario. I legami commerciali e culturali tra gli Emirati Arabi Uniti e la regione catalana sono sempre più forti ed Etihad è onorata di poter svolgere un ruolo chiave nel facilitare e supportare la crescita del commercio e la forte domanda in ambito turistico che questa regione, la Catalogna, sta registrando. Si tratta di una destinazione sorprendente, capace di soddisfare i viaggiatori più esigenti, e ora per la prima volta Abu Dhabi, la nostra straordinaria patria, è accessibile da Barcellona grazie a voli diretti effettuati regolarmente, a bordo dei quali i nostri ospiti potranno godere dell'acclamata ospitalità emiratina. A nome di Etihad Aviation Group, ringrazio di cuore il Barcelona Air Route Development Committee per il prezioso supporto offerto durante lo sviluppo del nuovo servizio e dell'evento di lancio e per la sincera accoglienza che ci ha rivolto".
 
Da sinistra a destra - Sonia Corrochano, Direttrice dell’aeroporto di Barcelona-El Prat Airport, HC Damià Calvet, Ministro del Territorio e della Sostenibilità del Governo Catalano, Tony Douglas, Group Chief Executive Officer di Etihad Aviation Group, S.E. Mohamed Alshamsi, Console Generale degli Emirati Arabi a Barcellona, Xavier Mayo, Head of International City Promotion presso il Consiglio Comunale di Barcellona e Cristian Bardaji, Director of Infrastructure and Territory Studies  presso la Camera di Commercio di Barcellona insieme al personale di bordo di Etihad
 
Il numero di turisti che dagli Emirati Arabi Uniti si reca in Spagna è cresciuto rapidamente, in parte anche grazie al successo dello Schengen visa waiver programme, introdotto per i cittadini emiratini nel 2015.
 
Barcellona è la seconda città spagnola servita da Etihad Airways, destinazione che si aggiunge al servizio giornaliero operato dalla compagnia su Madrid. Il nuovo collegamento fornirà ai viaggiatori business e leisure comodi orari per viaggiare tra Abu Dhabi e Barcellona, offrendo collegamenti senza soluzione di continuità per raggiungere, tramite Abu Dhabi, le principali città del subcontinente indiano, del Sud-Est asiatico, della Cina, del Giappone e dell'Australia.
 
Grazie alla partnership in codeshare tra Etihad Airways ed Air Europa (UX), gli ospiti della compagnia potranno usufruire di voli in codeshare offerti dalla compagnia aerea spagnola tra Barcellona e Madrid. Inoltre, l’accordo di codesharing con Air Europa consente a Etihad di raggiungere via Madrid altre 19 città in Europa, Sud America, Messico e Caraibi.
 
I voli sulla nuova tratta saranno operati inizialmente cinque volte a settimana con un Airbus A330-200 a due classi. A partire dal 31 marzo 2019, invece, la frequenza diventerà giornaliera.
 
Numero voLO Origine Partenza Destinazione Arrivo Frequenza Velivolo
EY 49 Abu Dhabi 02:20 Barcellona 07:15 Lun, Mer, Ven, Sab, Dom Airbus A330-200
EY 50 Barcellona 10:10 Abu Dhabi 20:00 Lun, Mer, Ven, Sab, Dom Airbus A330-200
 
 
Scopri le promozioni di Etihad Airways
 
A cura di Alisè Vitri
Fonte e foto: Ufficio Stampa Etihad Airways
Promozioni: Etihad Airways
Tutti i diritti riservati. Riproduzione Riservata.
Ti potrebbe interessare
Contenuti sponsorizzati
AVION TOURISM  MAGAZINE
Scarica AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
Su questo numero ti proponiamo Tel AvivBuenos Aires, Kharkiv, Stoccarda e LondraScopri le destinazioni direttamente sul sito internet oppure scarica gratuitamente il pdf della rivista.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio
Iscriviti ora!