30 luglio 2022

Gli aeroporti più trafficati del mondo

Al primo posto della classifica dei primi 20 aeroporti mondiali di ACI World si posiziona quello di Atlanta con oltre 75 milioni di passeggeri
Airports Council International (ACI) World ha pubblicato oggi il suo World Airport Traffic Dataset annuale, rivelando l'entità della ripresa dell'industria aeronautica e confermando le classifiche del traffico aereo globale per l'intero anno 2021.

Il World Airport Traffic Dataset è il set di dati statistici aeroportuali più completo del settore con traffico aeroportuale per oltre 2.600 aeroporti in più di 180 paesi e territori. Fornisce una panoramica della domanda di trasporto aereo negli aeroporti del mondo in tre aree: passeggeri (internazionali e nazionali), merci aviotrasportate (merci e posta) e movimenti di aeromobili (movimenti di trasporto aereo e aviazione generale).

"Dopo il rilascio dei dati preliminari all'inizio dell'anno, siamo lieti di condividere il set di dati annuale completo sul traffico aeroportuale mondiale di ACI", ha affermato Luis Felipe de Oliveira, direttore generale di ACI World. “Rimane la fonte autorevole per i dati globali sulla domanda di trasporto aereo nei principali mercati delle città in Africa, Asia-Pacifico, Europa, America Latina-Caraibi, Medio Oriente e Nord America. È anche il principale riferimento del settore per le classifiche del traffico aereo per tipo e regione.

“Il 2021 rappresenta l'inizio della ripresa dell'industria aeronautica. Mentre alcuni dei leader aeroportuali perenni più attivi sono rientrati nei ranghi superiori, altre regioni faticano a riprendersi portando a nuovi entranti tra i primi 20. Con molti paesi che stanno facendo passi verso il ritorno di una certa normalità, revocando quasi tutte le misure sanitarie e le restrizioni di viaggio, accogliamo con favore la continuazione della ripresa della domanda di viaggi aerei nel 2022, nonostante alcuni venti contrari".
 
Traffico passeggeri
Nel 2021, gli aeroporti del mondo hanno ospitato 4,6 miliardi di passeggeri, con un aumento del 28,3% rispetto al 2020 o un calo del 49,5% rispetto ai risultati del 2019. I primi 20 aeroporti, che rappresentano il 19% del traffico globale (863 milioni di passeggeri), hanno registrato un aumento del 42,9% rispetto al 2020 o un calo del 31,9% rispetto ai risultati del 2019 (1,27 miliardi di passeggeri nel 2019).
L'Aeroporto Internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta (ATL, 75,7 milioni di passeggeri, +76,4%) torna in testa alla classifica del 2021 seguito da Dallas Forth Worth (DFW, 62,5 milioni di passeggeri, +58,7%) e Denver (DEN, 58,8 milioni di passeggeri , +74,4%). Dalle prime 20 classifiche, quasi tutti gli aeroporti hanno un traffico nazionale significativo che rappresenta dal 65% al ​​100% dei passeggeri totali. L'unica eccezione è l'aeroporto internazionale di Istanbul (IST) con una quota di traffico internazionale maggiore (72% del traffico passeggeri).
 
 
Aereo cargo
I volumi di merci aviotrasportate sono aumentati del 15,4% anno su anno (+4,5% rispetto al 2019), raggiungendo un record di 125 milioni di tonnellate metriche nel 2021. I volumi di merci aviotrasportate nei primi 20 aeroporti, che rappresentano circa il 44% (54,8 milioni di tonnellate metriche) di i volumi globali nel 2021, hanno guadagnato il 14,7% nel 2021 anno su anno o il 13,4% rispetto al 2019. Il guadagno può essere attribuito al miglioramento delle condizioni economiche che ha determinato un aumento della domanda di beni di consumo e prodotti farmaceutici (come dispositivi di protezione individuale e vaccini). Hong Kong (HKG, 5,0 milioni di tonnellate, +12,5%) ha riguadagnato il primo posto da Memphis (MEM, 4,5 milioni di tonnellate, -2,9%) che è tornato al secondo posto, seguito da Shanghai (PVG, 4 milioni di tonnellate, + 8,0%) al terzo posto. Rispetto ai livelli pre-pandemia, il salto più grande nella top 20 della classifica è stato registrato per l'aeroporto internazionale O'Hare (ORD) di Chicago, che ha migliorato la sua posizione di sette posizioni, dal 18° nel 2019 all'11° nel 2021.
 
 
Movimenti aerei
I movimenti globali di aeromobili nel 2021 sono vicini ai 74 milioni, con un aumento del 18,7% rispetto ai risultati del 2020 o -28,2% rispetto al 2019. I primi 20 aeroporti, che rappresentano il 12% del traffico globale (8,7 milioni di movimenti), hanno registrato un aumento del 27,9% rispetto risultati del 2020 o un calo del 15,7% rispetto ai risultati del 2019 (10,3 milioni nel 2019).
Al vertice l'aeroporto di Atlanta ATL con 708mila movimenti (+29,1% rispetto al 2020) ma ancora al di sotto del risultato 2019 di 904mila movimenti (-21,7%). L'aeroporto di Chicago ORD è ancora al secondo posto dopo aver guidato ATL nel 2019 e nel 2018.
 
ACI
Airports Council International (ACI), l'associazione di categoria degli aeroporti mondiali, è stata fondata nel 1991 con l'obiettivo di promuovere la cooperazione tra i suoi aeroporti membri e altri partner dell'aviazione mondiale, tra cui l'Organizzazione per l'aviazione civile internazionale, l'Associazione internazionale del trasporto aereo e la Organizzazione dei servizi di navigazione aerea civile. Nel rappresentare i migliori interessi degli aeroporti durante le fasi chiave dello sviluppo delle politiche, l'ACI contribuisce in modo significativo a garantire un sistema di trasporto aereo globale che sia sicuro, efficiente e sostenibile dal punto di vista ambientale. A gennaio 2022, ACI serve 717 membri, operando in 1950 aeroporti in 185 paesi.
 
A cura della Redazione
Avion Tourism Magazine
Fonte testo e grafiche dati statistici: Copyright © Ufficio Stampa ACI.
Foto Visual: Copyright © Sisterscom.com / Depositphotos

 
Voli
 
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio