07 giugno 2022

Sanlorenzo alla Milano Design Week 2022

Al FuoriSalone la natura artigianale e la ricerca tecnologica del cantiere. Design Re-Generation: un design consapevole per un futuro nuovo
“È come se avessimo trasportato nel Cortile dell’Università Statale un pezzo di cantiere, il luogo dove vengono costruite le barche. Sembra quasi che gli yacht nascano sotto i cavoli, ma la verità è che dietro di essi c’è il lavoro di tante persone, oltre che la ricerca, la conoscenza e la tecnologia di una complessa realtà industriale. L’intento per me è quello di svelare proprio questo aspetto.”
Piero Lissoni, Art Director di Sanlorenzo
 
Sanlorenzo partecipa al FuoriSalone 2022 a Milano con una duplice presenza per esprimere ancora una volta in modi non convenzionali l’identità ed i valori del brand in cornici inaspettate. Da un lato viene svelata in modo scenografico la natura industriale del cantiere e dall’altro il prodotto diventa protagonista nel raccontare la ricerca di Sanlorenzo orientata verso uno sviluppo sostenibile delle imbarcazioni.
 
01_Sanlorenzo_Fabbrica_foto Simone Bossi © 2022
Sanlorenzo, Fabbrica. Foto Simone Bossi © 2022
 
FABBRICA – a cura di Piero Lissoni, nell’ambito di INTERNI Design Re-Generation
Sanlorenzo torna nella meravigliosa cornice dell’Università degli Studi di Milano, nell'ambito della mostra-evento INTERNI Design Re-Generation, con un progetto di Piero Lissoni dal titolo FABBRICA che vuole svelare qualcosa del luogo in cui vengono costruite le barche e far vivere a livello evocativo l’esperienza della salita a bordo e le nuove prospettive che ne derivano. Al centro dello storico cortile d’onore, un’alta impalcatura di tubi Innocenti gioca con i pieni e vuoti del colonnato, in un intreccio di linee rette che creano il percorso che ospita il visitatore. La struttura così concepita rimanda alle strutture che vengono effettivamente utilizzate per la costruzione delle imbarcazioni all’interno dei loro cantieri.
 
01_Sanlorenzo_Fabbrica_foto Simone Bossi © 2022
Sanlorenzo, Fabbrica. Foto Simone Bossi © 2022
 
Attraverso FABBRICA viene espresso quello che spesso rimane nascosto: la ricerca e la tecnologia di un’industria all’avanguardia attenta anche a ridurre l’impatto ambientale per accogliere le nuove sfide legate alla sostenibilità e quindi “un design consapevole per un futuro nuovo”, uno dei temi che la mostra Design Re-Generation vuole esplorare.
 
L’intento del progetto è anche quello di provare a ricreare la vibrante esperienza di salire su uno yacht Sanlorenzo, offrendo l’affascinante visuale sopraelevata di una delle imbarcazioni attraverso un percorso che accompagna i visitatori a salire verso la parte centrale. Quest’area è la riproduzione di un fly bridge e grazie anche ad un sofisticato impianto audio che riproduce suoni riconoscibili di un’esperienza di lusso in mare, vuole restituire la sensazione di ospitalità delle barche Sanlorenzo, oltre ad offrire interessanti e nuovi punti di vista sul cortile dell’Università Statale.
 
L’impatto dell’intera installazione cambia dopo il crepuscolo rivelando una sovrastruttura verticale di barre a led che si accende con il calare della sera, trasformando la percezione dell’installazione stessa e rendendo il tutto sorprendentemente scenografico.
 
Sanlorenzo_Fabbrica_foto Simone Bossi © 2022
Sanlorenzo_Fabbrica_foto Simone Bossi © 2022
Sanlorenzo, Fabbrica. Foto Simone Bossi © 2022
 
Dal 7 al 10 giugno gli spazi di One Works in via Sciesa 3 a Milano, diventano teatro per la versione digitale in dimensioni reali di SD90/s, lo yacht green di Sanlorenzo che porta la firma di Zuccon International Project per le linee esterne e di Patricia Urquiola per l’allestimento degli interni. Un’esperienza unica e spettacolare che permette di visitare ed interagire in realtà virtuale con il nuovo yacht Sanlorenzo ponendo l’attenzione sull’impatto ambientale.
 
Sanlorenzo SD90/s
Sanlorenzo SD90/s, design Patricia Urquiola. Foto: © Sanlorenzo Spa.
 
La raffinata ricerca di materiali sostenibili e all'avanguardia e l’utilizzo di soluzioni che ottimizzano l’efficienza, i consumi e le performance per una prestazione migliore anche con propulsione ibrida, fanno di SD90/s un’imbarcazione che rappresenta lo sviluppo responsabile di Sanlorenzo, dove ricerca, innovazione e tecnologia, unite al “design consapevole per un futuro nuovo” trovano massima espressione.
 
Sanlorenzo SD90/s
Sanlorenzo SD90/s, design Patricia Urquiola. Foto: © Sanlorenzo Spa.
 
Nella stessa location trova spazio anche la mostra fotografica “Naviganti” di Silvano Pupella, un viaggio dietro le quinte dei cantieri navali Sanlorenzo fra scatti “rubati” di assoluta bellezza e bicromie. Le immagini creano un forte contrasto con la presenza virtuale di SD90/s.
 
Sanlorenzo_Naviganti_photo by Silvano Pupella
Sanlorenzo, Naviganti, photo by Silvano Pupella.
 
Tra le iniziative dell’evento YACHT Sailing Through Design & Technology For A Sustainable Sea sono previsti anche quattro live talks, uno per ogni giorno dal 7 al 10 giugno, che nel Creative Hub di One Works vedranno protagonisti alcuni importanti personaggi del mondo della nautica, del design, dell’architettura e dell’impegno sociale per l’ambiente. Il Cav. Massimo Perotti apre la serie di talk, martedì 7 giugno alle 19, in dialogo con Patricia Urquiola e Walter Mariotti durante l’incontro “Nautica sostenibile: un cantiere aperto”; mercoledì 8, nel talk dal tema “Progettare la sostenibilità sociale”, si confronteranno Carlos Madrid, Associate Principal studio SOM, Fabiana Maccarini, Head – P&O Marinas Strategy, Dubai e Giuseppe Noto, CEO Marina Development Corporation.
 
Sanlorenzo SD90/s
Sanlorenzo SD90/s. Foto: © Sanlorenzo Spa.
 
Giovedì 9 giugno Sergio Buttiglieri, Style Director Sanlorenzo, Gea Politi, Direttrice di Flash Art e Cristiano Seganfreddo, Strategic advisor dell’Ethical fashion initiative dell’ONU si confrontano invece sul tema “Arte e design alla prova della sostenibilità”; a chiusura degli incontri, venerdì 10 giugno, si parla invece di “Sostenibilità, dal mare al mondo” con Beatrice Del Balzo, Consigliere Nazionale di MareVivo onlus e Natasha F. Pulitzer, architetto dello studio SYNERGIAprogetti.
 
A cura di Lisa Maria River
Avion Luxury Magazine
Fonte testo e foto: © Ufficio Stampa Sanlorenzo Spa. Foto: Silvano Pupella; Simone Bossi © 2022
 

Voli in jet privato
Ti potrebbe interessare
AVION LUXURY MAGAZINE
AVION LUXURY MAGAZINE
in versione digitale
DESTINATIONS Smart working alle Maldive e alle Mauritius. JETS Il lancio del Falcon 6X di Dassault Aviation e l'AS2 Supersonic Business Jet. CARS La Jarama GT di Lamborghini e la Wami Lalique Spyder. YACHTS Lussuosi superyacht e jet privati. WATCHES Ore e minuti preziosi. HAUTE COUTURE Dior Women Haute Couture, Spring-Summer 2021.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio