06 aprile 2022

Mercedes-AMG SL 43: tecnologia motoristica innovativa

Un turbocompressore a gas di scarico di tipo elettrico, mutuato direttamente dalla Formula 1™, trova per la prima volta impiego in una vettura di serie
Dopo le due versioni con motore V8, Mercedes-AMG presenta SL 43 (consumo di carburante combinato: 9,4-8,9 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 214-201 g/km)[1], il modello base tecnicamente all'avanguardia di questa rinnovata icona tra i roadster. Sotto il cofano di questa 2+2 posti con capote in tessuto, un motore a benzina a quattro cilindri in linea con due litri di cilindrata garantisce una spinta adeguata allo status dell'auto. Per la prima volta al mondo trova impiego in una vettura di serie un turbocompressore a gas di scarico di tipo elettrico.
 
Mercedes-AMG SL 43 Roadster
Mercedes-AMG SL 43 Roadster. Foto: Copyright © Mercedes-Benz Group AG.
 
Questa tecnologia proviene dalla Formula 1™. Il sistema impiegato in SL 43 è una derivazione diretta di quello utilizzato con successo da molti anni dal team di Formula 1 Mercedes-AMG Petronas nella categoria regina del motorsport. La nuova forma di sovralimentazione garantisce tempi di risposta particolarmente rapidi lungo l'intera gamma di regime, offrendo in questo modo una sensazione di guida ancora più sportiva e incrementando al tempo stesso l'efficienza. Il turbocompressore a gas di scarico è alimentato dalla rete di bordo a 48 V, che fornisce energia anche all'alternatore-starter con trasmissione a cinghia (RSG). Come risultato, Mercedes-AMG SL 43 è in grado di erogare una potenza di 280 kW (381 CV) e di sviluppare una coppia massima di 480 Nm. A ciò va ad aggiungersi, in determinate situazioni di guida e per breve tempo, l'effetto boost dell'RSG che fornisce ulteriori 10 kW (14 CV). Il nuovo modello base della gamma SL vanta anche un ricco equipaggiamento di serie, mentre i numerosi optional che incrementano il comfort e la sicurezza offrono molteplici possibilità di personalizzazione.
 
Mercedes-AMG SL 43 Roadster
Mercedes-AMG SL 43 Roadster. Foto: Copyright © Mercedes-Benz Group AG.
 
Nei suoi 70 anni di evoluzione, SL si è trasformata da auto da corsa purosangue a sportiva aperta d'alta gamma, conquistandosi di diritto lo status di leggenda. Ora nuova Mercedes-AMG SL scrive un nuovo capitolo della storia di questo modello. Abbina la sportività accentuata della SL delle origini con l'esclusività e l'eccellenza tecnologica dei moderni modelli Mercedes-AMG. In qualità di nuovo modello base della serie, SL 43 è l'esempio perfetto di questo connubio: si tratta infatti della prima vettura di serie ad essere dotata di un turbocompressore a gas di scarico di tipo elettrico. Questa tecnologia è mutuata direttamente dalla Formula 1™ e risolve il dilemma tra la scelta di un turbocompressore piccolo dalla risposta rapida, che tuttavia raggiunge una potenza di picco relativamente bassa, e un turbocompressore grande con potenza di picco elevata, che però risponde più lentamente. Con il suo concetto motoristico innovativo, il nuovo modello base del roadster a 2+2 posti strizza l'occhio ad acquirenti particolarmente attenti alla tecnica. Con la sua combinazione di trazione posteriore e motore a quattro cilindri relativamente leggero sull'asse anteriore, SL 43 presenta al tempo stesso un comportamento di marcia molto personale.
 
Mercedes-AMG SL 43 Roadster
Mercedes-AMG SL 43 Roadster. Foto: Copyright © Mercedes-Benz Group AG.
 
Cambio a 9 marce SPEEDSHIFT MCT AMG con frizione a bagno d'olio e trazione posteriore. Le prestazioni di marcia sono degne di SL: lo scatto di SL 43 da 0 a 100 km/h richiede solo 4,9 secondi, la velocità massima è di 275 km/h. Oltre che per le prestazioni offerte, il modello base si distingue anche per consumi ed emissioni relativamente contenuti.
 
Architettura roadster con struttura in alluminio composito per la Driving Performance tipica di AMG. La nuova SL della serie R232 si basa su un'architettura della vettura completamente rivisitata da Mercedes‑AMG. Le nuove dimensioni consentono di tornare, per la prima volta dal 1989 (Mercedes SL serie R129), a una configurazione dei sedili 2+2. Nuova SL diventa così ancora più versatile. I posti nel vano posteriore aggiungono praticità e possono ospitare persone alte fino a 1,50 metri (con seggiolino per statura fino a 1,35 metri). Quando i sedili supplementari non servono, è possibile applicare dietro i sedili posteriori un frangivento innestabile che protegge il collo dei passeggeri anteriori dalle correnti d'aria. In alternativa, la seconda fila di sedili può essere usata come vano di stivaggio supplementare per ospitare, ad esempio, una sacca da golf.
 
Mercedes-AMG SL 43 Roadster
Mercedes-AMG SL 43 Roadster. Foto: Copyright © Mercedes-Benz Group AG.
 
Capote in tessuto per un peso ridotto e un baricentro più basso. Il posizionamento più sportivo di Nuova SL ha influito anche sulla scelta di una capote in tessuto a comando elettrico al posto del precedente tetto rigido ripiegabile in metallo. I 21 chilogrammi di peso in meno e il conseguente abbassamento del baricentro hanno effetti positivi sulla dinamica di marcia e sulla maneggevolezza. La piegatura a Z ottimizza gli spazi, riduce il peso e permette di rinunciare al tradizionale coperchio del vano di alloggiamento della capote. Con la capote completamente aperta, la centina anteriore va a chiudere perfettamente a filo. I progettisti sono anche riusciti nell'intento di conservare l'elevata idoneità all'uso quotidiano e l'esemplare comfort acustico. La capote è realizzata in tre strati, con un tappetino acustico in pregiato tessuto-non-tessuto PES da 450 g/m² inserito tra l'involucro esterno ben teso e il cielo rifinito con precisione. Le manovre di apertura e chiusura richiedono appena 15 secondi circa e sono consentite fino a una velocità di 60 km/h. La capote si comanda dal gruppo di interruttori nella consolle centrale o dal touchscreen multimediale, dove un'animazione mostra l'avanzamento della manovra.
 
Mercedes-AMG SL 43 Roadster
Mercedes-AMG SL 43 Roadster. Foto: Copyright © Mercedes-Benz Group AG.
 
SL 43 monta di serie sedili Comfort regolabili su più livelli in modo elettrico e manuale nella combinazione di materiale ARTICO e tessuto. I rivestimenti dei sedili in pelle, pelle NAPPA e pelle NAPPA AMG sono disponibili a richiesta, così come i sedili sportivi AMG e i sedili Performance AMG con il loro design incisivo. Regalano un tocco particolarmente esclusivo i rivestimenti disponibili a richiesta in beige latte macchiato/grigio titanio MANUFAKTUR o in marrone tartufo/nero MANUFAKTUR. I sedili Performance AMG sono disponibili anche nella combinazione di pelle nappa e microfibra DINAMICA con cucitura decorativa gialla o rossa.
 
Gli elementi decorativi e la consolle centrale possono essere realizzati, oltre che nel nero lucido di serie, anche in alluminio, carbonio o cromo nero MANUFAKTUR. Il volante Performance AMG con riscaldamento a richiesta è disponibile nelle versioni in pelle nappa e pelle nappa/microfibra MICROCUT.
 
Mercedes-AMG SL 43 Roadster
Mercedes-AMG SL 43 Roadster. Foto: Copyright © Mercedes-Benz Group AG.
 
Il sistema di Infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience) offre numerose possibilità di comando e tanti servizi digitali di Mercedes me connect. Tra i suoi punti di forza figurano i comandi intuitivi sotto forma di touchscreen o pulsanti touch control al volante, l'integrazione per smartphone di Apple CarPlay e Android Auto, l'impianto vivavoce con collegamento Bluetooth e la radio digitale (DAB e DAB+). In abbinamento a MBUX i clienti hanno già accesso ai servizi di connettività, come il Live Traffic Information. Con Mercedes me connect Nuova SL diventa complessivamente più intelligente: prima e dopo la guida oppure durante il viaggio si possono utilizzare funzioni aggiuntive. È sufficiente che il roadster sia collegato con un account Mercedes me nel Portale Mercedes me e che siano state accettate le condizioni di utilizzo. La navigazione con Live Traffic Information e la comunicazione Car-to-X forniscono al cliente dati sul traffico in tempo reale, permettendogli di evitare le code e di risparmiare tempo prezioso. Grazie alla comunicazione Car-to-X i veicoli collegati in rete si scambiano reciprocamente informazioni sul traffico.
 
[1] I valori indicati sono i “valori di CO₂ WLTP” rilevati ai sensi dell’art. 2 n. 3 del Regolamento di esecuzione (UE) 2017/1153. I valori relativi al consumo di carburante sono stati calcolati sulla base di questi dati.
 
A cura di Lisa Maria River
Avion Luxury Magazine
Fonte testo e foto: © Mercedes-Benz Group AG Press Office
Foto: Copyright © Mercedes-Benz Group AG. Tutti i diritti riservati. 
 

Voli in jet privato
 
Ti potrebbe interessare
AVION LUXURY MAGAZINE
AVION LUXURY MAGAZINE
in versione digitale
DESTINATIONS Smart working alle Maldive e alle Mauritius. JETS Il lancio del Falcon 6X di Dassault Aviation e l'AS2 Supersonic Business Jet. CARS La Jarama GT di Lamborghini e la Wami Lalique Spyder. YACHTS Lussuosi superyacht e jet privati. WATCHES Ore e minuti preziosi. HAUTE COUTURE Dior Women Haute Couture, Spring-Summer 2021.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio