11 luglio 2021

Il successo del primo volo spaziale di Virgin Galactic

Il volo di oggi è stato il 22° volo di prova di VSS Unity e il primo volo di prova con un equipaggio completo in cabina, incluso il fondatore della compagnia, Sir Richard Branson
“Ho sognato questo momento da quando ero bambino, ma niente avrebbe potuto prepararmi alla vista della Terra dallo spazio. Siamo all'avanguardia di una nuova era spaziale. In qualità di fondatore di Virgin, sono stato onorato di testare l'incredibile esperienza del cliente come parte di questo straordinario equipaggio di specialisti di missione e ora astronauti. Non vedo l'ora di condividere questa esperienza con aspiranti astronauti in tutto il mondo".
Sir Richard Branson
 
primo volo spaziale di Virgin Galactic
Unity22 crew on their way to space. Da sinistra a destra: Colin Bennett, Lead Operations Engineer, Sir Richard Branson, Founder Virgin Galactic. Foto: Copyright © Virgin Galactic.
 
Virgin Galactic ha annunciato oggi che VSS Unity ha raggiunto con successo lo spazio, completando il quarto volo spaziale a razzo della Compagnia. L'equipaggio ha raggiunto una serie di obiettivi di test relativi alla cabina e all'esperienza del cliente, tra cui la valutazione della cabina del cliente commerciale, le viste della Terra dallo spazio, le condizioni per condurre ricerche e l'efficacia del programma di addestramento pre-volo di cinque giorni a Spaceport America.
 
Virgin Galactic's First Fully Crewed Spaceflight. Video: Copyright © Virgin Galactic.
 
Michael Colglazier, amministratore delegato di Virgin Galactic, ha dichiarato: “Oggi è un traguardo importante per l'azienda e un momento storico per la nuova industria spaziale commerciale. Con ogni missione di successo stiamo aprendo la strada alla prossima generazione di astronauti. Voglio ringraziare il nostro talentuoso team, compresi i nostri piloti e l'equipaggio, la cui dedizione e impegno l'hanno reso possibile oggi. Stanno aiutando ad aprire la porta per un maggiore accesso allo spazio, quindi può essere per molti e non solo per pochi”.
 
primo volo spaziale di Virgin Galactic
Unity22 crew at zero gravity. Foto: Copyright © Virgin Galactic.
 
VSS Unity ha raggiunto una velocità di Mach 3 dopo essere stato rilasciato dalla nave madre, VMS Eve. Il veicolo ha raggiunto lo spazio, a un'altitudine di 53,5 miglia, prima di planare dolcemente su una pista di atterraggio allo Spaceport America.
 
Questo è stato un momento fondamentale per Virgin Galactic e Sir Richard Branson. Si tratta di un'anteprima del viaggio che i Future Astronauts di Virgin Galactic possono aspettarsi quando la Compagnia lancerà il servizio commerciale dopo il completamento del suo programma di voli di prova. 
 
primo volo spaziale di Virgin Galactic
VSS Unity rocket motor burn on #Unity22. Foto: Copyright © Virgin Galactic.
 
Branson ha specificato: “La nostra missione è rendere lo spazio più accessibile a tutti. Con questo spirito, e con il volo di successo di VSS Unity di oggi, sono entusiasta di annunciare una partnership con Omaze e Space for Humanity per ispirare la prossima generazione di sognatori. Per così tanto tempo, abbiamo guardato indietro con meraviglia ai pionieri dello spazio di ieri. Ora voglio che gli astronauti di domani guardino avanti e realizzino i propri sogni”.
 
Gli specialisti della missione nella cabina erano Beth Moses, capo istruttore astronauti; Colin Bennett, capo ingegnere delle operazioni di volo; Sirisha Bandla, vicepresidente degli affari governativi e delle operazioni di ricerca; e il fondatore dell'azienda, Sir Richard Branson. I piloti di VSS Unity erano Dave Mackay e Michael Masucci, mentre Kelly Latimer e CJ Sturckow hanno pilotato VMS Eve.
 
A cura di Lisa Maria River
Avion Luxury Magazine
Fonte testo, foto, video: Copyright © Ufficio Stampa Virgin Galactic
Foto, video: Copyright © Virgin Galactic
Visual: Virgin Galactic Vice President of Government Affaird and Research Operations, Sirisha Bandla, in space.
Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione.
 

Voli in jet privato
Ti potrebbe interessare
AVION LUXURY MAGAZINE
AVION LUXURY MAGAZINE
in versione digitale
DESTINATIONS Smart working alle Maldive e alle Mauritius. JETS Il lancio del Falcon 6X di Dassault Aviation e l'AS2 Supersonic Business Jet. CARS La Jarama GT di Lamborghini e la Wami Lalique Spyder. YACHTS Lussuosi superyacht e jet privati. WATCHES Ore e minuti preziosi. HAUTE COUTURE Dior Women Haute Couture, Spring-Summer 2021.
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio