26 febbraio 2020

Coronavirus: rimborso biglietti aerei

Quando è possibile chiedere un rimborso dei biglietti aerei?
In caso di impossibilità a viaggiare a causa del Nuovo Coronavirus per capire se si ha diritto ad un rimborso del biglietto aereo è necessaria una distinzione tra:
 
Rinuncia volontaria al volo
In questo caso non si potrà ottenere un risarcimento pari al prezzo del biglietto ma si potrà richiedere ed ottenere il rimborso delle tasse aeroportuali. 
Se il biglietto aereo è stato acquistato con tariffa rimborsabile si avrà diritto ad un risarcimento, secondo le condizioni di vendita del biglietti.
 
Cancellazione del volo da parte della compagnia aerea 
In questo caso si potrà ottenere il risarcimento del biglietto aereo da parte della compagnia aerea.
 
Cosa fare se si ha un biglietto aereo per i prossimi mesi?
La situazione attuale è in continua evoluzione. Se si ha un volo prenotato per i prossimi mesi è consigliabile non rinunciare volontariamente al volo ma aspettare l'evolversi della situazione sopratutto se non si ha diritto ad un risarcimento.
 
A cura di Alisè Vitri
Foto visual: Copyright © Sisterscom.com / logoff/ Depositphotos
Copyright © Sisterscom.com
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio