21 settembre 2022

Nuovi punti vendita a Londra Stansted

Cinque ristoranti accoglieranno i passeggeri per esperienze uniche in attesa del volo
HMSHost International, leader di mercato globale nel settore dell'ospitalità per le persone in movimento, ha esteso la propria presenza nel Regno Unito, assicurandosi l'aggiunta di cinque nuovi negozi e l'estensione di un negozio, per sette anni presso l'aeroporto di Londra Stansted, con contratti totali del valore di poco più di 190 milioni di euro. Oltre a un nuovissimo Comptoir Libanais, Sunny Side Café, Perch e Terracotta di recente apertura, l'azienda introduce un ulteriore negozio LEON, posizionando l'azienda come il più grande operatore di cibo e bevande in aeroporto, rafforzando la partnership con il Manchester Airports Group.
 
Londra Stansted Foto: Copyright © Ufficio Stampa HMSHost UK
 
Londra Stansted Foto: Copyright © Ufficio Stampa HMSHost UK
Sytze van der Aa, Regional Managing Director Europe di HMSHost International, afferma:
HMSHost International fa bene alcune cose; costruisce partnership, comprende i marchi e crea luoghi in cui essere. Il nostro nuovo sviluppo a London Stansted mostra quanto bene lavoriamo con i partner; collaborare con il Manchester Airports Group, ascoltare i loro desideri e combinarli con la nostra profonda conoscenza dei viaggiatori, con il risultato di offrire ai nostri ospiti un'esperienza sensazionale di cibo e bevande e portare i partner globali Comptoir Libanais e LEON, tra gli altri, al tavolo.
Non vediamo l'ora di vedere tutti i nostri negozi aprire e offrire ai viaggiatori un'esperienza gastronomica memorabile a London Stansted."
 
 
Londra Stansted Foto: Copyright © Ufficio Stampa HMSHost UK
Stephen Martin, Retail Director di London Stansted, ha dichiarato: “Questo è un momento molto emozionante per London Stansted poiché il nostro rapporto crescente e di successo con HMSHost ha fornito questa fantastica gamma di nuovi ristoranti nella nostra sala partenze.
Essendo uno degli aeroporti in più rapida ripresa nel Regno Unito, l'investimento di 12 milioni di sterline per fornire ai passeggeri una scelta più ampia di luoghi contemporanei e innovativi in ​​cui pranzare e cenare, con menu freschi e vari, contribuirà davvero a creare un'esperienza positiva in aeroporto".
 

I cinque nuovi ristoranti a Londra Stansted saranno ben accolti dai viaggiatori del quarto aeroporto più trafficato del Regno Unito (pre-pandemia), con particolare attenzione al servizio veloce, alla varietà di menu e momenti instagrammabili.
 
Londra Stansted Foto: Copyright © Ufficio Stampa HMSHost UK
 
Il sensazionale Comptoir Libanais offre ai viaggiatori un'esperienza culinaria sensoriale , dimostrandosi già un successo con la loro colazione Shakshuka Egg & Feta.
 
La nuova apertura LEON darà ai viaggiatori l'opportunità di godersi il marchio Naturally Fast Food sia nell'area land side che air side.  Sunny Side Café, un concetto di caffetteria casual sarà vincente per gli amanti del caffè con pasticcini freschi. Il bar e la cucina premium, Perch, porta un fantastico gioco di cocktail in aeroporto, accompagnato entro la fine dell'anno con uno straordinario menu Nikkei tra l'oriente e l'occidente. Mentre Terracotta, una classica osteria italiana propone pizze fatte a mano con ingredienti di grande qualità.

Oltre ai cinque nuovi negozi a Londra Stansted, sede delle principali compagnie aeree low cost in Europa e degli Emirati HMSHost UK è impegnata nella riqualificazione dei negozi esistenti. 
 
A cura della redazione di Avion Tourism Magazine
Fonte testo e foto: Copyright © Ufficio Stampa HMSHost UK
 

Voli

Cosa vedere a Londra
Londra
Londra. Foto: Copyright © Sisterscom.com / Shutterstock
 
 

Hotel a Londra
Ti potrebbe interessare
AVION TOURISM  MAGAZINE
AVION TOURISM MAGAZINE
in versione digitale
LanzaroteTenerifeFuerteventuraPantelleriaLampedusaMykonosSantorini Skiathos. Leggi la versione digitale della rivista e scopri le destinazioni.
 
I testi sono coperti da copyright e non possono essere copiati.
Se vuoi puoi condividere questa pagina.
Fatti ispirare
Iscriviti alla newsletter e scopri consigli utili per il tuo prossimo viaggio