Bordeaux

Cosa vedere a Bordeaux


Bordeaux è il capoluogo della regione di Aquitania, splendida terra di produzione del celebre omonimo vino. Un vino talmente famoso che tutto il mondo attribuisce il suo nome persino ad una precisa sfumatura del colore rosso.
La città sorge sulle rive del fiume Garonna, in prossimità dell’estuario, grazie alla strategica posizione è stata ed è ancora un importante porto fluviale, questo le ha permesso di sviluppare una florida economia che le ha regalato una vivace vita artistica e culturale.
 

 
Da sempre centro d’importanti scambi, Bordeaux gode di un bellissimo centro cittadino che dal 2007 è stato annoverato tra i siti Unesco patrimonio dell’Umanità; il patronage Unesco è in questo caso piuttosto vasto essendo l’area protetta di un’estensione di oltre 1800 ettari che includono persino il fiume.
 
Sul lungofiume sorprende l’insieme imponente di facciate che si apre sulla splendida Place de la Bourse, che da molti secoli è l’emblema di Bordeaux. La piazza disegnata da Jacques Gabriel (architetto di re Luigi XV), apre la città verso il fiume ed è oggi arricchita dal Miroir D’eau (Specchio d’Acqua) la più vasta superficie riflettente composta d’acqua (3450 m2), un’opera spettacolare che alterna momenti in cui fa da specchio alla piazza ad altri in cui l’acqua esce sotto forma di getti vaporizzati.
 

 
Il vero cuore della città antica è il quartiere di Saint Pierre. Qui si passeggia tra viuzze caratteristiche e moltissimi ristorantini che propongono l’ottima cucina locale ovviamente accompagnata da un buon bicchiere di Bordeaux.  L’attuale Place Saint Pierre era l'entrata del porto romano, in questa zona fiorivano i commerci e lo testimoniano i nomi delle vie che evocano ancor'oggi i mestieri che vi si praticavano allora: rue des Argentiers (orefici), rue des Bahutiers (mercanti di casse) rue du Chai des Farines (deposito di cereali).
 
L’Hotel de la Ville, sede del Comune, ospita il Museo delle Belle Arti, dove è custodita una notevole raccolta di capolavori tra cui opere di Tiziano, Rubens, Delacroix, Renoir e Matisse. Nei pressi si trova la splendida Cattedrale di Saint Andrè che, come la maggior parte delle chiese di Bordeaux, è in stile Gotico francese. Tra le altre chiese meritano una visita Saint Eloi con la vicina Grosse Cloche e la Basilica di Saint Michel con il suo campanile alto 114 metri che svetta sull’omonimo quartiere, il più vivace e multietnico di tutta la città.

La conclusione perfetta della visita della città è il Grand Théâtre, una delle più belle sale del XVIII secolo al mondo. Per la sua bellezza viene paragonato ai più noti  teatri di Versailles e Torino. Questo tempio delle belle arti accoglie numerosi spettacoli d’opera, balletto e concerti sinfonici di livello internazionale.
 

 
Certamente non si può lasciare Bordeaux senza andare a scoprire da dove nasce il suo celebratissimo vino.  A Bordeaux, i vigneti sono così vasti che non c’è una sola strada del vino, ma addirittura sei. La prima è la stessa città di Bordeaux, porta d’entrata ai vigneti, che costituisce l’eccellente punto di partenza per scoprire le altre cinque: Médoc; Sauternes e Graves; Saint-Emilion, Blaye et Bourg; Bordeaux e l’Entre-deux-Mers. Esistono oltre 60 circuiti di degustazione ed è possibile raggiungere gli Chateaux persino con il battello che naviga la Garonna, un’esperienza davvero affascinante.
 
Di Lea Tocchi
Foto: Sisterscom.com
© Copyright Sisterscom.com
Tutti i diritti riservati
 

MONUMENTI
Cattedrale Di Saint André
Place Pey Berland
Situata nei pressi dell’Hotel de la Ville è l’edificio religioso più bello di Bordeaux
Grandi celebrazioni, concerti e mostre si svolgono periodicamente nella cattedrale oltre alle funzioni religiose.
www.cathedrale-bordeaux.fr
 
Grand Theatre
Place de la Comédie
Il “Grand Théâtre - Victor Louis's Palace" è un meraviglioso ed elegante palazzo nel cuore di Bordeaux. Da oltre due secoli affascina i visitatori ed è l’orgoglio della popolazione di Bordeaux.
www.opera-bordeaux.com
 
Grosse Cloche
1 rue Saint-James - Cours Victor Hugo
Il ”Grosse Cloche” (letteralmente “campanone”) è una delle torri campanarie più antiche di Francia.  È situato nel centro della città.
 
Campanile di Saint Michel
Place Canteloup
Da ammirare il meraviglioso panorama dall’alto del campanile della Basilica di Saint Michel, anche detto la “freccia”. E’ il secondo campanile più alto di Francia (114 metri).
 
Piazza de la Bourse e lo Specchio d'Acqua
Bordeaux vanta la più vasta superficie riflettente di acqua (3450 m2), nota come “Specchio d’acqua”. Posta di fronte a Place de la Bourse, quest’opera fa da specchio alla piazza intera. Inoltre l’acqua esce anche da getti vaporizzatiAttrazione più fotografata di Bordeaux, il Mirroir d’Eau è posto tra la Garonna e le facciate del XVIII secolo e fa parte del Patrimonio contemporaneo dell’Umanità.
 

 
MUSEI
Museo Delle Belle Arti
20 cours d'Albret
Costruito nel 1881, il Bordeaux Musée des Beaux-Arts espone opere di alcuni tra i maggiori  pittori europei, assieme ai principali artisti di Bordeaux provenienti da diverse scuole e periodi.  Tra gli altri si segnalano opere di: Brueghel, Chardin, Corot, Pierre de Cortone, Delacroix, Van Dyck, Van Goyen, Kokoschka, Le Pérugin, Magnasco, Matisse, Picasso, Renoir e Rubens.
www.musba-bordeaux.fr
 
Capc - Museo d’arte Moderna e Contemporanea
7 rue Ferrère
Bordeaux vanta una delle più importanti collezioni d’arte moderna e contemporanea di Francia. Creato 40 anni fa all’interno di una ex fabbrica coloniale (Entrepôts Lainé), il  museo  ospita una collezione permanente di  1.300 opere di  190 artisti.
 
Madd - Museo delle arti decorative e del design
Mobili e oggetti originali del museo esprimono un esempio importante dell’arte tipica dell’aristocrazia di Bordeaux durante la rivoluzione francese. La collezione del museo espone arredi, ceramiche, vetri, lavori in oro ed argento, strumenti musicali, miniature, stoviglie e oggetti personali.
 
Centro del Patrimonio Mondiale di Bordeaux 
Bordeaux  è  annoverata tra i siti mondiali Patrimonio dell’Unesco, questo centro espositivo offre una panoramica sulla storia della città e i suoi maggiori monumenti
La città conta infatti più di 350 edifici classificati come monumenti storici, fra cui 3 edifici religiosi che figurano nella lista del Patrimonio dell’Umanità dal 1998, poiché parte del Cammino di Santiago di Compostela. Si trova in place de la Bourse 2-8.
 

 
ESCURSIONI
Crociera del Vino, Vigneti di  Médoc -  Crociere Fluviali
La famosa “Route des Châteaux” è una crociera che permette di scoprire i famosi vigneti di Médoc lungo il fiume. Crociera di 1/2 giornata nel pomeriggio.
 
Parchi
Il territorio di Bordeaux ospita molti paesaggi naturali. In città, si può godere la natura al Parco Bordolese Caudéran, al Giardino Pubblico, al Parco Palmer di Cenon o al giardino Botanico della Bastide. A Nord di Bordeaux si trova invece il Parco dei Jalles. In 10 minuti di auto, si raggiungono le belle grotte artificiali del Parco di Majolan a Blanquefort. Sulla riva destra, il Parco dei Coteaux, che congiunge Bassens, Lormont, Cenon e Floirac, offre oltre 25 km di sentieri pedonali e splendidi panorami sulla Garonna.
 
UFFICIO TURISTICO
www.bordeaux-turismo.it 
www.france.fr
 
Copyright © Sisterscom.com
Tutti i diritti riservati
Bordeaux - Avion Tourism
Bordeaux - Avion Tourism
Bordeaux - Avion Tourism
Bordeaux - Avion Tourism
Bordeaux - Avion Tourism
Aeroporto di partenza
DME
Mosca Domedovo
Mosca
Altre destinazioni disponibili
Se non trovi la destinazione che cerchi visita il sito dell’aeroporto. Controlla la stagionalità del volo sui siti delle compagnie aeree.
Compagnie aeree che effettuano il volo
Aegean Airlines - Avion Tourism
CERCA IL VOLO
CERCA L'HOTEL
AUTONOLEGGIO
ASSICURAZIONI VIAGGIO